READING

Crema di castagne con uovo poché al timo e sale af...

Crema di castagne con uovo poché al timo e sale affumicato

Oggi vi propongo una ricettina sfiziosissima e assolutamente di stagione che per semplicità e immediatezza starebbe benissimo nella categoria delle ricette Last Minute: crema di castagne con uovo poché al timo e sale affumicato.
Io ho provata a farla per caso parecchio tempo fa e non ho più smesso di ripeterla ogni anno, durante il periodo delle castagne.
In verità, ultimamente per prepararla non utilizzo più le castagne fresche ma quelle bollite, sottovuoto: sono praticissime e la ricetta diventa davvero Last Minute.
Vi consiglio di provare questo tipo di prodotto perché risulta valido in moltissime occasioni.

La crema di castagne con uovo poché al timo e sale affumicato è davvero una bella ricettina, semplice, raffinata ed elegante e per questo potrebbe essere quasi messa da parte come una idea per il prossimo Natale…neanche poi così lontano 😀
Per realizzarla servono pochissimi ingredienti:
castagne sotto vuoto
acqua o brodo vegetale
uova
timo (va bene anche quello secco)
sale affumicato (se proprio non lo avete a disposizione utilizzare quello comune)
Il risultato è garantito e non dovete avere nessuna paura a preparare l’uovo poché: sarà sufficiente prendere della pellicola trasparente, tagliarla a rettangoli, sistemare al centro sale affumicato, pepe e timo, aggiungere l’uovo, altro condimento e chiudere al centro sigillando bene, facendo un po’ di giri della pellicola su se stessa.
Adagiare i pacchettini in un pentolino con acqua bollente e cuocere per 5 minuti: togliere dalla pellicola delicatamente e il gioco è fatto senza intoppi.

Per questa ricetta ho pensato di proporvi uno degli abbinamenti dei nostri ragazzi di Personal Winer di Torino, questo il link diretto per poterli conoscere meglio e scoprire tutti i loro servizi.
Tra le altre cose si avvicina il Natale, possiamo anche provare a non pensarci per un po’ ma non manca più così tanto, e visto che il tempo a nostra disposizione è sempre poco, l’organizzarsi bene per procedere con i vari regali sarebbe cosa molto utile.
A tal proposito vi invito ad andare sul sito dei ragazzi di Personal Winer di Torino, pensando proprio ai prossimi regali di Natale: non solo sapranno consigliarvi benissimo ma vi potranno offrire tutta una serie di servizi personalizzati molto interessanti e particolari.
Di seguito il loro abbinamento e dopo, tutte le istruzioni per preparare la crema di castagne con uovo poché al timo e sale affumicato.
Che la creatività sia con voi!

A noi piace la Barbera…
L’immaginario collettivo inquadra l’autunno come la stagione della decadenza, dopo i calori portati dall’estate. I raccolti e le vendemmie propri della stagione iniziano a prepararci all’inverno.
Si abbassano le temperature e finalmente arriva il momento di stappare del buon vino rosso.
Quest’oggi Cristina ci propone un piatto davvero interessante, camaleontico, al quale potremmo accostare sia un buon metodo classico ma ancor meglio un bianco di buona struttura.
Noi invece amiamo osare e a tavola piace divertirci, allora perché non abbinare un ottimo vino rosso?
Portiamo dalla nostra cantina la Barbera “Ca’ di Pian 2014” dell’azienda La Spinetta. Stiamo parlando di un rosso che interpreta il famoso vitigno autoctono piemontese nel segno dell’eleganza, anche grazie alla scelta di un affinamento in barrique. E’ un vino che s’inserisce perfettamente nella filosofia produttiva della cantina
La Spinetta, da sempre attenta alla valorizzazione delle varietà storiche piemontesi e alla produzione di etichette che siano vera e sincera espressione del territorio.
Una visione che vuole sempre portare in primo piano ed esaltare le caratteristiche dell’uva e la sua naturale espressività varietale.
Nel calice si presenta con un colore rosso rubino, al naso intensi profumi di ciliegia, marasca, violetta e sottili note speziate. Al palato è morbida, un frutto succoso con un finale decisamente rinfrescante e persistente.
La sua freschezza esuberante e la sua piacevole fragranza fruttata ma pur sempre dal carattere maturo, rendono La Ca di Pian 2014 un vino divertente da abbinare al piatto di oggi.

crema-di-castagne-uovo-poché-ricetta-facile-natale-contemporaneo-food

#STAISENZAPENSIERI

Crema di castagne con uovo poché al timo e sale affumicato
 
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 500 g castagne bollite
  • n.4 uova fresche
  • q.b. sale affumicato
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • q.b. timo fresco o secco
  • q.b. acqua o brodo vegetale
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparare la crema di castagne frullando le castagne già bollite e pelate con 3 cucchiaio di olio, sale, pepe nero e 50 ml di acqua caldo o di brodo vegetale: frullare sino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Se occorre aggiungere mano a mano altro liquido facendo attenzione a che non risulti però troppo liquida: la crema deve avere una consistenza abbastanza corposa.
  3. Una volta ottenuta la crema scaldarla a fuoco bassissimo.
  4. Nel frattempo mettere a bollire l'acqua in una pentola abbastanza larga.
  5. Creare 4 rettangoli con pellicola trasparente, in centro mettere il sale affumicato, del pepe nero e del timo fresco o secco: adagiare l'uovo e chiudere bene formando un pacchettino e avvolgendo bene su se stessa la pellicola.
  6. Mettere le uova nell'acqua e cuocere 5 minuti.
  7. Sistemare la crema di castagne nei piatti, adagiare sopra l'uovo poché , condire con un filo d'olio e un po' di pepe e appena prima di servire tagliare l'uovo.

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram