READING

Farro integrale con puntarelle romane e melograno

Farro integrale con puntarelle romane e melograno

Oggi per la categoria delle Ricette Light vi propongo una ricetta di un primo piatto, facilissima, sana e molto leggera: farro integrale con puntarelle romane e melograno.
Solitamente le puntarelle romane per essere apprezzate fino in fondo, dovrebbero essere cotte in padella a fiamma vivace con olio extra vergine di oliva, aglio, acciuga e peperoncino: rimangono croccantine e ovviamente sono molto saporite.
In questo caso ho fatto una eccezione e ho deciso di cuocerle insieme al farro, come se preparassi un vero risotto, sfruttando così soprattutto il loro sapore leggermente amarognolo.

farro-integrale-puntarelle-romane-melograno-ricetta-light-facile-dieta-contemporaneo-food
Il risultato oltre ad essere sano e leggero è anche molto gradevole: se poi mantechiamo il nostro farro integrale con un po’ di parmigiano e aggiungiamo al piatto dei chicchi di melograno, otterremo un sapore molto tondeggiante e amabile e daremo un pizzico di acidità e croccantezza ben gradito al palato.
L’esecuzione di questa ricetta è facilissima e immediata, sostanzialmente la medesima di un qualsiasi risotto.
Personalmente utilizzo sempre una noce di burro e un po’ di olio extra vergine di oliva, risotto per un po’ in modo che i chicchi, in questo caso del farro integrale, si tostino bene e poi procedo aggiungendo del brodo vegetale o della semplice acqua calda, a secondo dei casi.

Nella preparazione del farro integrale con puntarelle romane e melograno ho semplicemente aggiunto un passaggio, saltando nell’olio e nel burro le puntarelle romane tagliate a listarelle con uno spicchio di aglio che poi ho eliminato prima di aggiungere la parte liquida (brodo o acqua calda).
Se state effettivamente seguendo un regime alimentare con un basso numero di calorie e dovete fare attenzione ai grassi, potete tranquillamente evitare di aggiungere la noce di burro e potete fare attenzione alla quantità di parmigiano con cui mantecherete il vostro farro integrale.

Unica accortezza:
aggiungete i chicchi di melograno sopra al farro, una volta impiattato senza mantecarli in cottura.

Sicura della facilità della ricetta del farro integrale con puntarelle romane e melograno, vi lascio alla ricetta che trovate di seguito e vi suggerisco questo link diretto per trovare tante altre ricette della categoria Ricette Light.
“Che la creatività sia con voi!”

#STAISENZAPENSIERI

Farro integrale con puntarelle romane e melograno
 
Autore:
Tipo: Primo light
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 400 g farro integrale
  • 400 g puntarelle romane pulite
  • n.1 spicchio aglio in camicia
  • ½ melograno
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • una noce di burro
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire le puntarelle romane e tagliarle a listarelle di medio spessore.
  2. In una pentola adatta far fondere la noce di burro con due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio in camicia: aggiungere le puntarelle e procedere con la cottura a fiamma media per una decina di minuti.
  3. Unire poi il farro ingregale e risottare per alcuni minuti: aggiungere abbondante brodo vegetale o dell'acqua calda e cuocere a fiamma media seguendo le indicazioni di tempo riportate sulla confezione.
  4. Una volta cotto mantecare con un filo d'olio e del parmigiano: servire nei piatti, aggiungere dei chicchi di melograno, poco parmigiano, un filo d'olio e servire.

 

 

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram