READING

Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e ...

Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla

Oggi impariamo a preparare un Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla guarnito con bacche di Goji e quinoa soffiata: vi dico subito che di questo smoothie me ne sono innamorata e non finirei mai di mangiarlo.
Non è mia intenzione peccare di presunzione ma fino ad ora tutti i Green Smoothie Bowl che vi ho presentato mi sono piaciuti e li rimangerei più che volentieri, quello di oggi però, forse grazie al sentore acidulo del mango, che rende tutto molto appetitoso, è al momento il mio preferito.

Come al solito anche questo green smoothie bowl è facilissimo e super veloce da preparare: serve solo ricordarsi di mettere in congelatore la porzione di mango necessaria ovvero 200 gr.
Gli spinaci devono essere freschi e possibilmente quelli baby, ovvero gli spinacini teneri da insalata, l’avocado ben maturo come diciamo sempre, e per finire il latte di mandorla (io preferisco quello dal sentore leggermente tostato) che dovrebbe essere senza zucchero.
Per la guarnizione poi, io ho utilizzato delle bacche di Goji e della quinoa soffiata, facilissimi entrambi da reperire in qualsiasi supermercato: ovviamente potete utilizzare qualsiasi altro ingrediente a piacere purché non sia eccessivamente calorico.

green-smoothie-bowl-spinaci-mango-avocado-ricetta-ricetta-light-dieta-contemporaneo-food

Questo Green Smothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla ha circa 311 kcal a porzione e può ovviamente, in base alle personali necessità, essere integrato con altri principi nutritivi o con le proteine in polvere in caso siate sportivi e abbiate questo tipo di necessità.

Consigli per preparare un perfetto Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla

1- il mango deve essere congelato
2- l’avocado ben maturo e non troppo grande, solo freddo di frigorifero così come gli spinaci, quelli novelli e solo freddi di frigorifero
3- il latte di mandorla dovrebbe essere senza zucchero, ottimo quello con sentore di mandorle tostate e anch’esso freddo di frigorifero
4- per la guarnizione io ho utilizzato bacche di Goji e quinoa soffiata

Come tutti gli smoothie bowl green o no, anche quello al mango, spinaci e latte di mandorla, deve essere mangiato con molta calma in modo che il picco glicemico non si innalzi di colpo lasciandoci solo un senso di appetito ancora da soddisfare e deve essere anche consumato consapevolmente, nel senso che se ben integrato in una dieta seria e completa può tranquillamente essere considerato un pasto sostitutivo a uno più tradizionale.
Per questo motivo vi invito, se non doveste ancora averlo letto, a consultare lo speciale sugli smoothie per sapere proprio tutto su di loro…vi basterà seguire questo link diretto.

Mai come questa volta vi invito, molto contenta del risultato, a provare il Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla…sono sicurissima che conquisterà anche voi.
Se non volete vederlo come pranzo sostitutivo potete comunque tenerlo presente per una freschissima e invitante merenda soprattutto per il prossimo periodo estivo dove il caldo la farà da padrone.
Vi lascio alla ricetta del Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla, vi lascio anche il link per sbirciare tutte le altre ricette di Green Smoothie e vi aspetto domani con una ricetta super facile ma davvero sfiziosa che credo vi piacerà molto.
“Che la creatività sia con voi!”

green-smoothie-bowl-spinaci-mango-avocado-ricetta-ricetta-light-dieta-contemporaneo-food

Green Smoothie Bowl con mango, spinaci, avocado e latte di mandorla
 
Autore:
Tipo: Green Smoothie Bowl
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 1
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 200 gr mango maturo congelato
  • 75 gr spinacini freschi novelli
  • ½ avocado piccolo
  • 100 ml latte di mandorla non zuccherato
  • bacche di goji e quinoa soffiata (facoltativa) per guarnire
Istruzioni
  1. Frullare tutti gli ingredienti insieme: mango congelato, latte di mandorla freddo del frigorifero, mango e spinaci freschi del frigorifero.
  2. Guarnire con bacche di goji, spinacini e quinoa soffiata o con altri ingredienti a piacere.
  3. Si conserva in frigorifero due giorni.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram