READING

Pasta ai fichi d’india con crumble di tarall...

Pasta ai fichi d’india con crumble di taralli, pinoli e uvetta sultanina

Oggi vi propongo una ricettina facile facile e tanto sfiziosa che potrebbe trovarsi a pieno titolo anche nella nostra amata categoria delle ricette Last Minute, sto parlando della pasta ai fichi d’india con crumble di taralli, pinoli e uvetta sultanina.
E’ un primo piatto che si prepara in 12 minuti massimo…basta come al solito organizzarsi bene: il suo risultato è davvero interessante, fresco e profumato e non vi deluderà…ne sono sicura.
I fichi d’india sono ancora di stagione e per qualche altra settimana non sarà così difficile trovarli, il resto degli ingredienti sono tutti elementi semplici che tendenzialmente si possono trovare in dispensa.
Se del caso non avete pinoli, uvetta e taralli…vi consiglio di scendere un secondino a fare un po’ di spesa perché la ricetta ne vale la pena…quindi non provarla sarebbe un gran bel peccato! 😀

pasta-ai-fichi-d'india-con-crumble-di-taralli-uvetta-pinoli-ricetta-primi-ricetta-facile-veloce-con-la-frutta-contemporaneo-food

Ma…vediamo un pò…voi utilizzate i fichi d’india? Cosa preparate di buono con questi coloratissimi quanto spinosi frutti?
A me da soli non dicono un granché…adoro utilizzarli per preparare il gelato ai fichi d’india la cui ricetta potete trovare qui, oppure per creare delle profumatissime coulis da presentare con bundt cake di vario genere, magari con la frutta secca e cioccolato proprio come questo che vi avevo proposto lo scorso inverno.
Diversamente uso i fichi d’india per ottenere delle simpaticissime basi per il condimento della pasta: il loro sapore si sposa benissimo con il parmigiano, il pepe nero, il timo fresco, il basilico, le spezie e la pancetta: vi ricordate per esempio la pasta con fichi d’india, basilico fresco e pancetta?
La proposta di oggi della pasta con fichi d’india e crumble di taralli, pinoli e uvetta sultanina è una delle mie versioni preferite perché la trovo molto stuzzicante e sfiziosa, anche per via delle diverse consistenze che raggiungono il palato di volta in volta.

Consigli pratici per la pasta ai fichi d’india e crumble di taralli, pinoli e uvetta

1- con un cucchiaio prelevate la polpa dei fichi d’india e passate tutto al mixer con poco olio, poco sale e pepe nero: dovrete ottenere un succo cremoso che dovrà essere passato al colino per poter essere privato sei semi neri che altrimenti sarebbero fastidiosi
2- mentre la pasta cuoce, preparate velocemente il crumble: basterà scaldare una padella antiaderente, dapprima tostare per alcuni minuti i pinoli, poi aggiungere poco olio, i taralli sbriciolati grossolanamente con le mani e l’uvetta precedentemente ammollata in poca acqua di cottura della pasta…pochi minuti e il crumble sarà ben tostato.
Ricordatevi di aggiungere un pochino di sale per esaltare i sapori
3- una volta che la pasta è cotta, scaldare una padella antiaderente con un filo d’olio e versare subito la coulis di fichi d’india: aggiungere la pasta, abbondante parmigiano: mescolare bene, unire il crumble e servire

Ai fichi d’india dedicherò uno speciale che vi invito a non perdervi: sono dei frutti particolari che merita la pena conoscere meglio.
Vi aspetto quindi per lo speciale!
Come al solito io sono qui o sulla direct di Instagram dove posso rispondervi in tempo reale…per il momento vi lascio alla ricetta della pasta ai fichi d’india con crumble di taralli, pinoli e uvetta augurandovi “che la creativtià sia con voi!

pasta-ai-fichi-d'india-con-crumble-di-taralli-uvetta-pinoli-ricetta-primi-ricetta-facile-veloce-con-la-frutta-contemporaneo-food

#STAISENZAPENSIERI

Pasta ai fichi d'india con crumble di taralli, pinoli e uvetta sultanina
 
Autore:
Tipo: Primo
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 400 g pasta corta preferita
  • 5-6 fichi d'india maturi
  • n.20 taralli
  • n.3 cucchiai uvetta sultanina
  • n.3 cucchiai pinoli
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettere l'acqua della pasta a scaldare.
  2. Prelevare con un cucchiaio la polpa dei fichi d'india e frullarla al mixer con sale, pepe e poco olio fino ad ottenere una crema densa e omogenea: passarla al colino per eliminare i semi e lasciare da parte.
  3. Scaladare una padella antiaderente e tostare i pinoli: aggiungere poco olio, i taralli sgretolati con le mani e l'uvetta sultanina precedentemente ammollata in poca acqua calda della pasta e tritate grossolanamente al coltello: proseguire per due minuti a fiamma media, aggiungere poco sale e spegnere la fiamma.
  4. Scaldare un'altra padella antiaderente con un filo d'olio e versare la coulis di fichi d'india: aggiungere la pasta cotta e scolata, abbondante parmigiano e mescolare bene.
  5. Unire per ultimo parte del crumble, salare e pepare, se necessita ancora, e servire concludendo con il rimanente crumble e un filo d'olio.

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram