READING

Polpette di carne con fave al profumo di menta e l...

Polpette di carne con fave al profumo di menta e limone

Oggi vi propongo una ricetta facilissima e molto veloce che vi permette di preparare un pasto completo in semplici mosse utilizzando davvero pochi ingredienti: polpette di carne con fave al profumo di menta e limone.
Le fave fresche una volta pulite si cuociono in 8 minuti in acqua bollente e le polpette di carne, se sono fatte tutte della stessa grandezza e piccoline sono pronte in 12 massimo 15 minuti di cottura.
Gli ingredienti che servono per preparare le polette di fave al profumo di menta e limone sono i seguenti: carne tritata della migliore qualità, fave fresche, menta fresca o essiccata (io ho fatto un mix di entrambe), poco limone per la scorza e un goccio di succo, sale e pepe nero e un filo d’olio extra vergine.

Per quanto riguarda la carne tritata di recente ho scoperto che si può, volendo, usufruire di un servizio praticissimo e molto comodo che ti porta direttamente a casa la carne che vuoi quando vuoi…un modo in più per facilitarsi la vita e guadagnare tempo sempre più prezioso.
Mi riferisco a Bovì e ve ne parlo perché ho avuto modo di conoscere questa azienda combinazione non per lavoro e ne sono stata particolarmente colpita.
Bovì è un servizio che permette di acquistare carne bovina a filiera corta, da animali allevati presso la loro azienda agricola o da aziende che Bovì stessa seleziona e certifica.
Sono tutti animali allevati in aziende a conduzione familiare con alimenti di qualità e nel rispetto dei tempi giusti…nessun allevamento intensivo o altre cose molto spiacevoli di questo genere.
Chi mi segue saprà che non sposo alcuna filosofia particolare ma sicuramente non amo molto consumare carne…motivo per cui anche sul blog propongo pochissime ricette di questo tipo.
Non essendo assolutista però…per scelta personale, capisco che c’è chi può al contrario, avere piacere di mangiare regolarmente della buona carne e per questo motivo, sono sempre alla ricerca delle soluzioni migliori.
Con Bovì, si può prenotare la carne che arriva direttamente a casa, super fresca e conservata nelle migliori delle condizioni possibili: sono quelli che loro chiamano “pacchi famiglia” da 5 o 10 kg…un mix molto interessante che si può tranquillamente congelare e consumare quando si ha necessità senza dover correre al supermercato o dal macellaio di fiducia.

A disposizione c’è un assortimento che propongono loro molto completo: arrosto, bollito, cotolette, ossi buchi non sempre facili da trovare, tonnato, bistecche, costate, filetto, spezzatino e carne tritata.
Volendo poi si possono anche ordinare degli ottimi salami stagionati e non.
L’azienda ha sede a Treviglio, si estende su una superficie di circa 40 ettari, coltivati a mais da granella, mais ceroso, grano tenero, erba medica, loietto e prati politifi.
Queste colture garantiscono gli approvvigionamenti a filiera corta per tutti i 130 capi presenti nell’azienda, di cui 60 vacche da latte, una ventina di tori da ingrasso e una trentina di vitelli, tutti di razza frisona e nati in azienda.
Insomma…io mi sono trovata bene e vi giro questa informazione…vedete voi se renderla vostra in qualche modo…qui, potrete trovare il link diretto per sbirciare e approfondire meglio un po’ il tutto 

Tornando alle nostre polpette di carne con fave al profumo di menta e limone ecco alcuni pratici consigli per prepararle alla perfezione in una ventina di minuti circa: nulla di particolarmente difficile…anzi…solo piccoli accorgimenti per ottenere il migliore dei risultati.

Consigli pratici per preparare le polpette di carne con fave al profumo di menta e limone alla perfezione

1- la carne deve essere ovviamente di buona qualità in modo che il risultato finale sia morbino e poco asciutto: personalmente alle polpette aggiungo solo un po’ di latte nulla più…e le condisco in questo caso con sale, pepe nero e abbondante menta secca
2- le polpette devono essere tutte della stessa dimensione e non troppo grandi in modo che possano cuocere velocemente: prima fatele rosolare a fiamma vivace e poi procedete per altri 5 6 minuti a fiamma dolce in modo che il calore penetri bene all’interno. Le mie hanno cotto in tutto non più di 15 minuti
3- le fave una volta pulite devono essere cotte 8 minuti in acqua bollente e subito dopo passate sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura e il colore che rimane così bello verde e intenso
4- quasi a fine cottura della carne aggiungere le fave, alzare leggermente la fiamma, aggiungere della menta fresca (va bene anche quella secca), un po’ di sale e di pepe, una spruzzatina di limone e poca scorza…giusto per dare un po’ di profumo fresco e piacevole

Direi che avete tutte le informazioni giuste per preparare un piatto semplice, completo, sano, non eccessivamente calorico e veloce.
Vi lascio alla ricetta delle polpette di carne con fave al profumo di menta e limone, il link diretto alla categoria Ricette Last Minute così da poterle sbirciare in comodità, vi ricordo che se avete bisogno potete scrivermi qui mandandomi una mail direttamente dalla pagina Contatti del blog seguendo il link diretto oppure scrivendomi in chat diretta di Instagram dove rispondo in tempo reale.
“Che la creatività sia con voi!”

#STAISENZAPENSIERI

Polpette di carne con fave al profumo di menta e limone
 
Autore:
Tipo: Secondo con contorno
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 400 g carne tritata
  • 1 kg fave fresche da pulire
  • ½ limone per scorza e succo
  • n.1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • q.b. menta fresca
  • q.b. menta essiccata
  • q.b. sale e pepe
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire le fave e metterle a cuocere in acqua bollente per 8 minuti: subito dopo passarle sotto l'acqua fredda per bloccarne cottura e colore.
  2. Preparare la carne per le polpette condendo con sale, pepe nero, menta secca e latte: creare le polpette, tutte della stessa dimensione senza farle troppo grandi in modo che cuociano velocemente.
  3. Mettere un filo d'olio in una padella antiaderente e far rosolare le polpette a fiamma vivace per 5 minuti: successivamente abbassare la fiamma e proseguire la cottura per una decina di minuti aggiungendo poca acqua e coprendo con un coperchio.
  4. Verso fine cottura aggiungere le fave, alzare nuovamente la fiamma, condire con poco sale, pepe, menta fresca, poca scorza di limone e poco succo.
  5. Servire subito.

 

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram