READING

Crackers senza lievito e senza glutine con semi di...

Crackers senza lievito e senza glutine con semi di papavero e farina di mandorle

Oggi per la Rubrica delle Farine Alternative vi propongo una vecchia ricetta che ho modificato ovvero i crakers alla farina di mandorle e semi di papavero senza lievito e senza glutine.
Li definirei una sorta di pericolossima droga!
Se siete quindi alla ricerca di uno snack goloso che non contenga farine, che sia leggero e che si possa sgranocchiare a qualsiasi ora…siete sicuramente nel posto giusto.
Senza contare che questi crakers alla farina di mandorle e semi di papavero sono super veloci da preparare e davvero di facilissima esecuzione.

craker-senza-glutine-farina-di-mandorle-ricetta-1b-contemporaneo-food

I pochissimi ingredienti che vi serviranno per la preparazione di questi crakers senza lievito e senza glutine saranno nell’ordine: farina di mandorle, semi di papavero, poco olio extra vergine di oliva, un albume e pochissimo sale…niente di più.
Qualche minuto in forno e sono pronti.
Non contengono farina né alcun tipo di agente lievitante e sono perfetti  in diverse occasioni: come snack goloso, nel buffet per un aperitivo estivo tra amici o addirittura come base per stuzzichini freschi e invitanti.
Se modulate bene l’aggiunta di sale questi crakers riescono ad essere davvero un’alternativa per qualsiasi momento della giornata in quanto l’intenso sapore di mandorla se poco salato ricorda vagamente quasi un dolce poco dolce.
Per quanto mi riguarda gioco sempre molto con il sale: l’ultima volta che li ho preparati ne ho usato proprio solo un pizzico, giusto per dare un tocco di sapidità.
A volte invece abbondo con il sale in modo che diventino uno snack salato perfetto per un semplicissimo aperitivo.

craker-senza-glutine-farina-di-mandorle-ricetta-1b-contemporaneo-food

Essendo dei crakers ottimi in caso di intolleranze e allergie proprio perché senza lievito e senza glutine, ed essendo abbastanza “light”, ho chiesto il parere della nostra dietista Danila Alessiato che ha commentato così:

IL PUNTO DI VISTA DELLA NOSTRA DIETISTA IN MERITO AI CRAKERS ALLA FARINA DI MANDORLE E SEMI DI PAPAVERO

La ricetta di questi crakers è adatta per i celiaci, sempre previa consultazione dell’etichetta della farina di mandorle che deve riportare la dicitura senza glutine o la spiga barrata o il prodotto deve essere inserito nel prontuario degli alimenti che non contengono glutine (scaricabile online).
E’ anche una ricetta adatta agli allergici o intolleranti al latte e derivati non è invece adatta agli allergici all’uovo e alla frutta secca. La farina di mandorle risulta molto energetica per l’elevato contenuto in grassi, le mandorle sono una buona fonte di Calcio, che nei soggetti che non consumano latte e derivati spesso risulta un elemento carente. Le mandorle naturalmente sono prive di glutine, bisogna però fare attenzione nell’acquisto di questo ingrediente in quanto durante il processo di lavorazione il prodotto potrebbe venire in contatto con altri tipi di farine contenenti glutine (contaminazione) pertanto è necessario controllare in etichetta l’idoneità del prodotto.

Se come me siete interessati all’argomento “farine alternative” vi lascio il link diretto a tutte le ricette che potete trovare in questa sezione.
Vi ricordo che se avete delle richieste specifiche potete farmele contattandomi sia qui sul sito dalla pagina Contatti, sulla pagina Facebook oppure direttamente in Direct di Instagram dove vi rispondo in tempo reale.
Vi lascio quindi alla ricetta di questi crakers senza lievito e senza glutine alla farina di mandorle e semi di papavero e come sempre “che la creatività sia con voi!”

#STAISENZAPENSIERI

 

Crakers alla farina di mandorle e semi di papavero - snack velocissimi, golosi e senza farina -
 
Autore:
Tipo: Crakers
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 145 g farina di mandorle
  • n.1 albume
  • n.1 cucchiaio semi di papavero
  • n.1 cucchiaio olio evo
  • n.1 cucchiaino sale fine
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 180°.
  2. Con una forchetta sbattere leggermente l'albume e unirlo al resto egli ingredienti: mescolare sino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
  3. Su un foglio di carta da forno stendere l'impasto dei crakers alla farina di mandorle appena ottenuto: per facilitare le cose, coprire con un altro foglio di carta da forno e spianare con un mattarello.
  4. Lo spessore non dovrà superare i 2mm.
  5. Con un coltello tagliare dei rettangoli della grandezza desiderata e separarli leggermente con molta delicatezza.
  6. Infornare e cuocere 10-12 minuti: i crakers dovranno essere molto dorati ma non troppo marroni.
  7. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

  1. Velia

    15 Aprile

    Marò…da fare subito! Io che adoro tutto ciò che si può sgranocchiare|

    • cristina

      20 Aprile

      Ciao Velia!!! A chi lo dici!!! Le cose da sgranocchiare sono sempre tentatrici e pericolosissime!!!! :D:D:D Un bacione!

  2. Chiara

    16 Aprile

    Curiosi e semplicissimi questi crackers…da provare subito!! 🙂

    • cristina

      20 Aprile

      Ciao Chiara! Benvenuta da queste parti 😀 Scusa se ti rispondo solo ora…giorni un po’ incasinati questi ultimi. Si si…hai proprio ragione! Sono molto interessanti e super facili da preparare. Provali poi se ti va mi racconti! Alla prossima e grazie! Ti mando un bel sorriso! 😀

  3. Elisa Guerra

    10 Maggio

    Sara’una ricetta che proverò subito. In base agli ingredienti a base di mandorle e olio evo è uno snack ottimo per la dieta ed ottimo sostituto agli snack privi di glutine in commercio privo di sapore e costosissimi.

    • cristina

      12 Maggio

      Ciao Elisa!
      Grazie in effetti è uno snack veramente tattico e gustoso e in più è velocissimo da preparare.
      Fammi sapere se li farai.
      Buona giornata!
      Cristina

  4. […] crakers o biscottini salati potete anche dare un occhio a queste altre ricette proposte in passato: crakers con sola farina di mandorle, crakers homemade e biscottini di frolla salata con vari […]

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram