READING

Torta di mele e mandorle alla normanna con frolla ...

Torta di mele e mandorle alla normanna con frolla al cacao amaro

E’ tempo di mele e quindi noi ne approfittiamo e prepariamo la torta di mele e mandorle alla normanna con frolla al cacao amaro.
A dirla tutta la torta di mele e mandorle alla normanna prevede una frolla anch’essa alle mandorle ma io ho pensato che la ricetta avrebbe acquisito un po’ di carattere in più con le note amare tipiche del cacao…quello buono e particolarmente inteso.
Si sa…le torte di mele sono praticamente tutte buonissime: sono sempre abbastanza facili da preparare e molto difficilmente il risultato delude.
Non è però altrettanto facile trovare delle ricette un po’ diverse.
Ben inteso…non che la torta di mele e mandorle alla normanna con frolla al cacao amaro sia poi cosi differente dalle altre torte di mele, ma, perlomeno, è leggermente strutturata, ha dei sapori ben definiti che si combinano perfettamente insieme e ha una tripla consistenza che per quanto mi riguarda è davvero molto interessante.

torta-di-mele-mandorle-normanna-dolce-facile-ricetta-contemporaneo-food

Caratteristiche della torta di mele e mandorle alla normanna con frolla al cacao amaro

Come vi dicevo questa torta di mele e mandorle ha una tripla consistenza:
– da una parte abbiamo la frolla al cacao amaro che per come viene preparata è piuttosto morbida pur dando struttura e consistenza, per non parlare del sapore davvero intenso ed invitante
– poi abbiamo il cuore della torta che è morbidissimo, una sorta di clafoutis molto simile ad un flan: l’interno quindi ha carattere ed è ben distinguibile alla vista e al palato dal resto degli elementi
– infine ci sono le mele, semplicemente tagliate in 4 spicchi: ad ogni morso si avverte la loro consistenza in parte ancora croccantina capace di dare un po’ di brio
– ma, a dare brio al palato, ci sono poi anche le mandorle a scaglie, leggermente tostate che regalano sapore e allo stesso tempo sostanza

Che io non sia per i grandi classici (per quanto li rispetti sempre) e la torta di mele, gira e rigira, in fondo lo è, si sa… però non nascondo che non mi è dispiaciuto affatto ingrassare un pochino gustandomi questa torta 😀 😀 😀 tant’è che sono qui a proporvela contenta del risultato ottenuto e della variante apportata.
La scelta della frolla alle mandorle è senza dubbio ottima ma, a parer mio, ingentilisce molto il sapore rendendo il tutto un po’ “piatto” e monotematico…il cacao amaro dà senza dubbio uno sprint in più.

torta-di-mele-mandorle-normanna-dolce-facile-ricetta-contemporaneo-foodVi segnalo in modo particolare gli ingredienti della frolla utilizzata in questa torta di mele e mandorle: il risultato è morbido, compatto e consistente…può tornare utile come base per moltissime altre torte golose che amate preparare a casa.
Se preferite sbirciare anche altre ricette dolci a base di mele vi suggerisco di guardare questi link diretti:
Apple Cake con salsa calda Butterscotch
Mele al forno ripiene di crema leggera alla cannella
Frolle ripiene di mele, mandorle e caramello
Vi lascio quindi alla ricetta della torta di mele e mandorle alla normanna con frolla al cacao, vi auguro un buonissimo fine settimana e come al solito “che la creatività sia coi voi!

torta-di-mele-mandorle-normanna-dolce-facile-ricetta-contemporaneo-food

BUONA RICETTA

Torta di mele e mandorle alla mormanna con frolla al cacao amaro
 
Autore:
Tipo: Torta di mele
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • PER LA FROLLA AL CACAO:
  • 250 gr farina 00
  • 155 gr burro morbido
  • 90 gr zucchero a velo
  • 35 gr zucchero semolato
  • 15 gr cacao amaro in polvere di ottima qualità
  • n.1 uovo
  • n.3 cucchiaini essenza di mandorle
  • PER LA CREMA:
  • 110 ml panna liquida
  • 80 gr zucchero semolato
  • 20 gr farina di mandorle
  • 15 gr maizena
  • n.1 uovo
  • n.1 tuorlo
  • n.3 cucchiai di latte
  • ½ stecca di vaniglia
  • n.3 mele
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. mandorle a scaglie
Istruzioni
  1. PER LA FROLLA AL CACAO:
  2. Per prima cosa lavorare a spuma il burro con gli zuccheri, aggiungere poi l'uovo, la vaniglia e il cacao continuando a lavorare per incorporare bene tutti gli elementi.
  3. Unire la farina in una sola volta e molto delicatamente, lavorando solo il tempo necessario ad ottenere un composto compatto, mescolare gli ingredienti.
  4. Formare una palla leggermente schiacciata, coprire con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno un ora.
  5. PER LA CREMA:
  6. Lavorare insieme tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto abbastanza spumoso e omogeneo.
  7. PER LA COMPOSIZIONE DELLA TORTA DI MELE E MANDORLE:
  8. Dopo aver fatto riposare il tempo necessario la frolla al cacao, stenderla dello spessore di circa 5 mm e sistemarla in una tortiera diametro 20-22 cm bucherellando con i lembi di una forchetta la base.
  9. Pelare le mele, eliminare la parte centrale e tagliarle in 4 pezzi ciascuna.
  10. Sistemare a giro tutti gli spicchi di mela formando un disegno regolare.
  11. Versare sopra il composto della crema, guarnire con scaglie di mandorle e zucchero a velo e infornare a 180° per 40 minuti.
  12. Lasciare raffreddare completamente, aggiungere dell'altro zucchero a velo e servire.
  13. Conservare la torta di mele e mandorle in frigorifero e servirla a temperatura ambiente.

 

Cristina Saglietti
Se hai bisogno di "ricette che funzionano" per la tua rivista o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta:  

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram