contemporaneofood.com
Sformato di zucca, patate e castagne con mirtilli rossi e toma di Roccaverano
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale di preparazione
 
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 8
Ingredienti
  • 750 g zucca pulita
  • 250 g castagne bollite
  • 100 g robiola di Roccaverano
  • 100 g mirtilli rossi
  • 80 g burro
  • n.4 patate
  • n.2 cipolle rosse di Tropea
  • n.15 foglie di salvia fresca
  • q.b. cannella in polvere
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva
Istruzioni
  1. Per prima cosa fondere una 50 g burro in una padella capiente: unire le cipolle tagliate a fette sottili e la salvia tritata grossolanamente.
  2. Cuocere a fuoco medio per 10 minuti.
  3. Aggiungere le castagne bollite sgretolandole con le mani e proseguire la cottua per altri 10 minuti aggiungendo del brodo vegetale o semplicemente dell'acqua calda in modo che il condimento non si attacchi al fondo.
  4. Tagliare due patate a fette e poi a pezzettini abbastanza piccoli e unirli al composto, proseguendo la cottura.
  5. Unire anche la zucca sempre tagliata a pezzettini abbastanza piccoli, avendo cura di lasciarne una parte per le fette da mettere come primo strato, quello che sfornando lo sformato si vedranno in superficie.
  6. Unire ancora i mirtilli rossi precedentemente lasciati a mollo in acqua calda e condire con sale e pepe nero.
  7. Accendere il forno, ventilato a 180°.
  8. In un pentolino fondere i restanti 30 g di burro unendo da subito la cannella (io ho usato 3 cucchiaini): mescolare bene e lasciare da parte.
  9. Tagliare a fette molto sottili e regolari la zucca rimasta: coprire una teglia diametro 22 con della carta da forno e versare un terzo del burro alla cannella.
  10. Adagiare con cura le fette di zucca in modo da creare una raggiera ordinata, sovrapponendo leggermente le varie fette.
  11. Versare un altro terzo del burro alla cannella e versare successivamente metà del composto con le castagne al quale, come utlima cosa, si sarà aggiunto il formaggio a pezzettini in modo che si possa sciogliere con il calore.
  12. Pelare le due patate rimaste e tagliarle a fette molto sottili: coprire il composto alle castagne con le fette di patate disposte in modo ordinato e proseguire versando l'ultima parte di burro alla cannella.
  13. Completare con la restante parte di composto alle castagne: livellare bene la superficie e infornare per cuocere circa 60 minuti avendo cura di proteggere verso fine cottura la superficie in modo che non si scurisca troppo.
  14. Sfornare e lasciare riposare una quindicina di minuti.
  15. Sfornarlo capovolgendolo: servire lo sformato caldo, tiepido o a temperatura ambiente.
Recipe by Contemporaneo Food at https://www.contemporaneofood.com/sformato-di-zucca-patate-e-castagne-con-mirtilli-rossi-e-toma-di-roccaverano/