contemporaneofood.com
Mutabbaq - ricotta, burro, profumo di agrumi...tutto un mondo da scoprire -
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale di preparazione
 
Autore:
Tipo: Dolce
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Ingredienti
  • n.15 fogli di pasta Fillo
  • 500 g ricotta di mucca
  • 250 g formaggio morbido di capra
  • 130 g burro fuso
  • q.b. pistacchi al naturale
  • PER LO SCIROPPO:
  • 250 g zucchero semolato
  • 90 ml acqua
  • n.4 cucchiai abbondanti di succo di limone
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 180°.
  2. Fondere a fiamma bassissima il burro in un pentolino e nel frattempo procurarsi la teglia che si decide di utilizzare per la cottura.
  3. Preparare il mix di formaggi mescolandoli bene dopo aver eliminato il liquido eventuale sulla loro superficie.
  4. Procedere in questo modo:
  5. stendere un foglio di carta da forno e spennellarlo con poco burro,
  6. adagiare un foglio di phillo e allo stesso modo spennellarlo con il burro fuso: proseguire così sino a terminare gli 8 fogli di phillo.
  7. Partendo poi dal centro versare la crema di formaggio e spianarla in modo regolare formando un rettangolo grande esattamente quanto la base della teglia scelta
  8. A questo punto con una forbice si riduce la pasta phillo lungo i bordi arrotondando anche gli angoli, in modo da lasciare solo 2 cm di boordo, misura che permette di ripiegare la phillo sulla ricotta senza creare uno strato troppo spesso.
  9. Su un'altra parte del piano di lavoro sistemare un altro foglio di carta da forno per evitare che la phillo si appiccichi al tavolo, adagiare qui il primo strato, spennellarlo con il burro e proseguire così per gli altri 7 fogli.
  10. Una volta terminata questa operazione sempre con le forbici arrotondare leggermente i bordi per eliminare la punta degli angoli e poi adagiare i 7 fogli di phillo sulla ricotta (il foglio di carta forno va lasciato sul tavolo): come quando si rimboccano le coperte di un letto, allo stesso modo si deve sistemare i 7 fogli di phillo tutto sotto lo strato di ricotta e gli 8 strati di base di phillo sui quali la ricotta stessa si poggia.
  11. Tutto deve essere perfettamente sistemato: la phillo non deve essere piegata male e il bordo della torta deve essere perfetto come quello di un letto rimboccato.
  12. Se avanza del burro, spennellare bene la superficie.
  13. Con un coltello a lima ben affilata, incidere la superficie in modo da tagliare i 7 strati e creare una sorta di reticolato: tanti quadrotti avendo cura di non incidere gli strati di phillo sotto la ricotta
  14. Terminare con i pistacchi al naturale tritati molto grossolanamente.
  15. Sistemare in forno e cuocere per 25-30 minuti: la superficie deve essere ben dorata ma non troppo scura.
  16. Nel frattempo preparare lo sciroppo: in un pentolino fare fondere lo zucchero con i 90 ml di acqua.
  17. Appena bolle versare il limone, proseguire il bollore per 3 minuti e spegnere.
  18. Una volta che il dolce è cotto, sfornarlo e irrorare abbondantemente tutta la superficie compresi gli angoli fino alle estremità con lo sciroppo al limone ricordando che è fondamentale lasciarne da parte una buona quantità da utilizzare la momento di servire il dolce.
  19. Lascire intiepidire e servire.
Recipe by Contemporaneo Food at https://www.contemporaneofood.com/mutabbaq/