READING

Finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta...

Finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca

Oggi una ricetta Light davvero sfiziosa: finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca.
A voi piacciono i finocchi?
Io li trovo molto buoni sia crudi in insalata che alla siciliana ovvero sempre crudi tagliati a tocchettoni con sale, pepe e olio buono, oppure in umido con o senza formaggio.
Ho anche provato la vellutata di finocchi e una zuppa molto interessante di cui vi lascio qui il link diretto, zuppa di pollo, finocchi e patate.
In linea di massima non è molto facile studiarsi delle ricette un po’ diverse per cucinare i finocchi…più o meno sono sempre tutte uguali ed è un gran peccato perché i finocchi oltre ad essere buoni e fanno molto bene.
Tanto tempo fa mia mamma mi aveva parlato di una ricetta in umido con il pomodoro…a dirvela tutta ero rimasta piuttosto perplessa dal connubio più che altro per le consistenze a mio avviso troppo diverse tra loro.
Ho però provato a pensare a cosa potessi inventarmi e alla fine, ricollegandomi ad una ricetta persiana che avevo preparato in passato e che tra gli ingredienti aveva finocchi, feta e addirittura del pesce, sono arrivata alla conclusione che i finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca potessero essere un’ottima ricetta…e così ho provato a realizzarla.

Trovato il mix di sapori mi è rimasta poi ancora da risolvere la questione delle consistenze: il finocchio è croccantino e filamentoso, il pomodoro esattamente l’opposto e qualcosa ancora non mi tornava.
Ho quindi pensato ad una doppia cottura dei finocchi, prima in padella lasciandoli croccanti e poi in forno, per asciugarli un po’, renderli morbidi e cremosi al cuore ma sempre croccanti e gratinati in superficie: il risultato che ho ottenuto è stato davvero interessante e soddisfacente.
Questa ricetta dei finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca può essere considerata addirittura quasi un piatto unico per chi ha voglia di stare leggero, per esempio potrebbe essere un pranzo perfetto durante la settimana se desideriamo stare attenti alla linea e al di là di questo aspetto, il piatto di oggi è a prescindere, una buona proposta vegetariana, nutriente, saziante e molto molto calda.
Vi dirò che i finocchi cucinati in questo modo sono ottimi anche tiepidi…non per forza di cose devono essere serviti caldi appena tolti dal forno.

Che dire…io sono contenta dei miei finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca e proprio per via delle iniziali perplessità poi risolte, sono molto sicura nel proporvela perché credo che, se amate gli ingredienti che ho utilizzato, potrete rimanere molto soddisfatti.
Se vi dico sempre di prendere le mie ricette soprattutto come spunto o base di partenza per inventare qualcosa di nuovo seguendo anche il vostro gusto personale, in questo caso particolare, vi consiglio prima di provare la ricetta dei finocchi in umido cosi come è descritta e poi, successivamente se vorrete, potrete personalizzarla a vostro piacimento: i sapori sono interessanti se equilibrati cosi come spiegato nella ricetta…diversamente è possibile che il risultato non venga altrettanto goloso e stuzzicante.

Se desiderate sapere qualcosa di più sui finocchi e sulle loro proprietà e siete alla ricerca di altre ricette sfiziose a base di finocchi sul blog potrete trovare l’approfondimento Finocchi: scheda tecnica  e le ricette Insalata di finocchi, mela, melograno al profumo di finocchietto selvatico Pollo al forno con finocchi e clementine al Varnelli,  e Insalata di cachi, finocchi, rucola e nocciole tostate al miele.

Vi lascio alla ricetta dei finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca, vi auguro un ottimo inizio di settimana e come al solito “che la creatività sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca
 
Autore:
Tipo: Contorno
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.8 finocchi
  • 500 ml salsa di pomodoro
  • n.2 bustine di zafferano
  • 200 g feta greca
  • una noce di burro
  • n.1 spicchio aglio in camicia
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. In una pentola che possa andare poi in forno o in alternativa in una pentola dai bordi bassi, far sciogliere il burro con lo spicchio di aglio in camicia.
  2. Adagiare i finocchi dopo averli puliti e tagliati a fette spesse un po' più di un cm, e a fiamma moderata cuocerli per una decina di minuti.
  3. Successivamente aggiungere la salsa di pomodoro e lo zafferano stemperato in pochissima acqua calda (circa tre cucchiai di acqua).
  4. Aggiungere un po' di sale e di pepe e mescolare molto delicatamente evitando che le fette di finocchio si sfaldino.
  5. Con l'aiuto di una forchetta sistemare in modo ordinato le fette di finocchio nella pentola e proseguire con la cottura, sempre a fiamma moderata per 20 minuti, eventualmente aggiungendo poca acqua per evitare che il fondo si attacchi alla pentola.
  6. Accendere il forno a 180°.
  7. Terminato il tempo, aggiustare di sale e di pepe, poi, se si è optato per una padella che potesse andare direttamente in forno aggiungere la feta sbriciolata grossolanamente e infornare per 15 minuti, altrimenti sistemare delicatamente il tutto in una teglia da forno, unire la feta sbriciolata e cuocere seguendo le medesime tempistiche.
  8. Togliere dal forno e servire subito.
  9. I finocchi in umido al pomodoro con zafferano e feta greca sono ottimi anche tiepidi o serviti a temperatura ambiente come antipasto a base di verdura.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram