READING

Fondente al cioccolato con carpaccio di pesche e f...

Fondente al cioccolato con carpaccio di pesche e fiori di basilico

In ritardo…anzi…in ritardissimo (per problemi tecnici) ma sempre con tanto entusiasmo e voglia di fare, oggi, vi presento il mio fondente al cioccolato con carpaccio di pesche e fiori di basilico dedicato all’ormai consueto appuntamento con la raccolta di ricette al cioccolato #cioccolatoe che per il mese di Luglio vede protagonisti il cioccolato e le pesche…mmm…che bontà! 😀

Le possibilità erano ovviamente tantissime.

fondente-al-cioccolato-dolci-al-cioccolato-dolci-senza-cottura-contemporaneo-food

Io ho scelto di partire dal fatto che fa caldo anzi caldissimo, magari qualcuno di voi è già in vacanza e tutta questa voglia di mettersi ai fornelli giustamente può non esserci!

Il fondente al cioccolato con carpaccio di pesche non solo è facilissimo e super veloce da preparare ma non richiede cotture particolari né in forno né in altro modo…occorre solo sciogliere il cioccolato qualche istante…questo si può fare…giusto? 😀

Qualche ora in frigorifero e il gioco è fatto!

fondente-al-cioccolato-dolci-al-cioccolato-dolci-senza-cottura-contemporaneo-food

Quanto al carpaccio di pesche…nulla di più semplice e se riuscite a trovare delle pesche mature (ma non troppo altrimenti perderanno la forma tagliandole a fette) dolci e profumate non occorrerà nemmeno aggiungere lo zucchero…saranno ottime cosi come sono.

E i fiori di basilico?

Per questi bisognerebbe avere una piccola piantina sulla finestra…se si compra il basilico al supermercato, magari proprio quello confezionato non si hanno speranze di trovare i fiorellini!

Spero che abbiate un orticello, una piantina o un verduriere contadino di fiducia che vi possa dare un prodotto fresco e quindi sicuramente con qualche fiore.

Se proprio con il basilico non ci aggiustiamo…niente paura!

fondente-al-cioccolato-dolci-al-cioccolato-dolci-senza-cottura-contemporaneo-food

Sapete che in cucina (a volte anche in pasticceria) si può cambiare piano senza troppi danni.

Possiamo optare più semplicemente per delle mandorle. Se siete per una versione super facile basteranno delle scagliette di mandorle che si comprano già fatte, altrimenti potreste far sciogliere poco zucchero in un pentolino e aggiungerci delle mandorle intere per preparare una sorta di croccante poi da ridurre in polvere grossolana…insomma…qui è proprio il caso di dirlo…che la creatività sia con voi!

Date spazio a tutta la vostra fantasia!

Vi ricordo come sempre che alla raccolta del cioccolato potete partecipare anche voi inviandoci il link della vostra ricetta. A fine mese ne sceglieremo una che verrà, alla fine della raccolt,a pubblicata su una rivista on line inserita su issuu.com

Il regolamento e il blog dove lasciare per questo mese la vostra ricetta a base di cioccolato e pesche è quello di Anna del blog In the mood for pies.

Vi ricordo che se siete alla ricerca di isparizioni golosissime e originali potete sbirciare le proposte degli altri componenti di #cioccolatoe  Velia, Giusy, Alessia, GabilaStefania, MattiaBarbaraMarika e Sonia.

Questo invece è il bunner della raccolta cioccolato e pesche del mese di luglio.

dolci-al-cioccolato

Non mi resta che lasciarvi alla ricetta.

Seguendola con cura in tutti i suoi (pochi) passaggi avrete un successo assicurato e funzionerà senza alcun problema.

Che la creatività sia con voi!

Fondente al cioccolato con carpaccio di pesche e fiori di basilico
 
Autore:
Tipo: Dolci al cioccolato
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 300gr cioccolato amaro
  • 250gr panna
  • n 2 abbondanti cucchiai di Rhum
  • n.6 pesche abbastanza mature
  • q.b. fiori di basilico fresco (o in alternativa q.b. filetti di mandorle)
  • q.b. zucchero a velo
Istruzioni
  1. Sciogliere il cioccolato tagliato grossolanamente con la panna e 2 cucchiai abbondanti di Rhum.
  2. Mescolare di continuo a fiamma bassissima.
  3. Versare la ganache al cioccolato nelle formine preferite e riporre il fondant in frigorifero per almeno 3 ore.
  4. Al momento di servire tagliare le pesche a fette abbastanza sottili e disporle in modo ordinato e carino su un piatto.
  5. Sformare il compatto al cioccolato e decorare con dei fiori di basilico fresco o delle scaglie di mandorle.
  6. Prima di servire cospargere il tutto con poco zucchero a velo.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram