READING

Il formaggio di capra e l’Agriformaggeria Pu...

Il formaggio di capra e l’Agriformaggeria Pura Crava di Val della Torre (TO)

Buongiorno mondo di Contemporaneo Food.

Oggi ci fermiamo un attimo con le ricette e parliamo di materia prima.

Una materia prima sana, gustosa e assolutamente di qualità: latte e formaggi di capra.

Di recente, per caso, ho avuto la fortuna di venire a conoscenza di una piccola azienda quasi neo-nata condotta al meglio da un gruppo simpaticissimo di amici e parenti chiamata Agriformaggeria Pura Crava che si trova in quel di Val della Torre, in provincia di Torino.

 

Adoro i formaggi dai più delicati a quelli più gustosi e stagionati…non potevo, di certo, non andare a visitare questo meraviglioso tempio di sole cose buone e cosi facendo ho potuto imparare molte curiosità relative ad un prodotto che ho sempre mangiato senza, in effetti come spesso capita, conoscerne a fondo le caratteristiche di produzione.

Proviamo quindi a capirne insieme qualcosa di più rubando i segreti dell’Agriformaggeria Pura Crava e sfatando alcune false credenze che per “poca informazione” a volte si creano intorno all’argomento “latte di capra“.

 

formaggio-di-capra-alimentazione-contemporaneo-food

 

Se ci pensiamo bene il latte di capra è da considerarsi il più antico…numerose popolazioni dell’antichità sia in Oriente che nel bacino del Mediterraneo lo utilizzavano per allattare i neonati vista la sua particolare composizione che lo rende (insieme a quello d’asina) il latte più simile a quello umano.

 

Il latte di capra contiene mediamente meno grassi di quello di mucca e soprattutto di quello di pecora. I suoi grassi sono per lo più saturi ma essendo la maggioranza di “catena corta” sono nel complesso più digeribili.

In oltre dato che i formaggi di capra sono meno adatti a lunghissime stagionature contengono in media una percentuale di acqua più elevata. Questa caratteristica fa si che mediamente 100gr di prodotto contengano meno calorie di quello di mucca o di pecora.

 

Sono dati da prendere come media, mai in senso assoluto. Quello che è certamente vero è che queste caratteristiche, nel complesso rendono il latte e i formaggi di capra più digeribili e più adatti a chi ha lievi intolleranze alle proteine e ai grassi del latte.

Il formaggio caprino fresco è quello che per eccellenza incarna tutte queste proprietà positive.

 

formaggio-capra-contemporaneo-food

 

Vi riassumo in breve tutte le proprietà del latte di capra:

1) Non infiamma e sgonfia l’addome

2) Contiene il doppio del ferro del latte di mucca e ha una quantità elevata anche di calcio che aiuta a raggiungere più velocemente la sensazione di sazietà

3) Più digeribile

4) 1hg contiene circa 250kcal quindi è adatto ad una dieta ipocalorica

5) Se fresco è ricchissimo di fermenti lattici

Il latte e il formaggio di capra quindi non devono essere consumati solamente se si hanno intolleranze. Sfatiamo questo falso mito, sia perché per essere vero serve necessariamente avere un’intolleranza veramente lieve sia perché sono talmente buoni, sani e gustosi che meritano assolutamente un posto di tutto rispetto nella nostra dieta quotidiana.

L’Agriformaggeria Pura Crava poi per rendere più delicati i suoi formaggi in modo da soddisfare anche i palati più esigenti utilizza principalmente un caglio di origine vegetale  il Cynara-Cardunculus il quale attenua il cosiddetto “gusto di capra” che non a tutti piace.

La loro filiera è assolutamente corta: stalla, laboratori e punto vendita hanno un unico indirizzo.
Personalmente ho assaggiato in una sola volta quasi tutti i loro prodotti e sono rimasta estremamente soddisfatta. Vi consiglio di farvi un giro sul loro sito per scoprire ancora qualcosa di più.

Se siete non troppo distanti da Val della Torre vi esorto a fare un giro. Troverete il punto vendita ma anche una sorta di fattoria a porte aperte dove poter portare i vostri bambini regalando loro una piacevolissima gita in campagna. Le persone sono come “quelle di una volta“…semplicemente squisite. L’atmosfera che si respira è da vivere di persona. Potrete scambiare in totale relax due parole, visitare il loro mondo e magari, perché no…fermarvi per una buona merenda.

Se siete troppo lontani…non esitate a seguirli sulla loro pagina Facebook per essere sempre informati sulle novità e per chiedere i loro prodotti tramite spedizione.
Saranno tutti a vostra disposizione contenti di soddisfare ogni vostra richiesta.

Dimenticavo…non potete non provare la ricotta e lo stracchino…non ci sono parole! 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram