READING

Make up over 40: un po’ di consigli

Make up over 40: un po’ di consigli

Visto il successo degli altri articoli che vi abbiamo proposto le scorse settimana per le donne over 40 oggi io e Noemi abbiamo deciso di proseguire questo filone parlando di make up over 40 e cercando di darvi alcuni consigli semplicissimi che sono la base per un buon risultato.
Quello che preme far passare come messaggio sia a me che a Noemi è il fatto che non bisogna mai sentirsi troppo legate all’età…ormai è un concetto vecchissimo e per fortuna sorpassato.
Senza ombra di dubbio il passare del tempo prima o poi porta i suoi segni che ci rimangono ben stampati sul nostro viso e su tutto il nostro corpo e sicuramente questa situazione non ci farà stare benissimo…ma dovrebbe essere una sensazione passeggera, naturale e umana che poi bisogna affrontare e più che altro sorpassare con altre idee e con altri obiettivi della vita.
Tutto sta a vivere quell’esatto attimo duro dove le cose capitano e ce ne rendiamo conto perché ci travolgono senza che possiamo fare nulla…dopo però bisogna sapersi evolvere e proseguire bene, in modo impertinente (come piace dire a me).
In modo positivo, grintoso e sapiante non perdendo mai di vista noi stesse, il nostro carattere e le nostre migliori qualità che bisogna saper esaltare tutti i giorni.
Non è sicuramente l’età una discriminante per le persone, è il carattere, la cultura, la gentilizza e la ricchezza d’animo.
Quando stiamo bene con noi stesse tutto il resto un po’ vola via…ci sono ragazze che sembrano, malgrado la loro età, già vecchie e appesantite, ci sono signore a cui non sapresti nemmeno dare un’età perchè sprizzano energia e grinta da tutti i pori.
A quel punto si nota tutto tranne che l’età, la ruga o l’imperfezione…come vogliamo essere noi di Contemporaneo?
Impertinenti, sofisticate e toste o piagnione e depresse?
Quindi…visto che la regola “AIUTATI CHE IL CIEL TI AIUTA” è sempre valida in ogni dove, applichiamola anche quando parliamo di make up e cerchiamo di seguire le regole base per aiutarci ad avere un migliore aspetto che, se c’è tutto il resto…diciamocela tutta…non guasta proprio mai!
Via quindi con i piccoli e basilari accorgimenti che la nostra Noemi ci ha dato riguardo il tema make up over 40.

Make up over 40

Oggi parliamo di make up per tutte le ragazze over 40: questi sono alcuni consigli che a mio avviso serve seguire per ottenere un ottimo risultato.
1- Innanzitutto la skincare è fondamentale per la buona riuscita di un trucco, se volete approfondire il discorso ecco il link diretto all’articolo sulla skincare over 40 che vi abbiamo proposto la scorsa settimana
2- Considerato che la pelle con il passare degli anni tende ad avere meno ricambio cellulare e di conseguenza meno liquidi, risulterà via via più secca.
Per questo motivo consiglio un primer specifico, esistono in commercio primer leggermente colorati per ogni sottotono
3- Subito dopo aver messo un primer corretto serve utilizzare il fondotinta: si a quelli dalla texture cremosa che ci aiuteranno a far si che il trucco magari un po’ polveroso non si depositi nelle pieghe.
Cercate visto che esistono, di preferire fondotinta con acido jaluronico e liftanti e con protezione solare per proteggere la pelle dagli agenti esterni e dai raggi uv.
Importantissimo è anche scegliere il colore adatto alla propria pelle: del caso, per la prima volta, fate il vostro acquisto in una profumeria con personale qualificato che potrà darvi dei buoni consigli.
4- Per quanto riguarda la cipria meglio sceglierla in polvere  libera piuttosto che compatta perché non si deposita.
5- Parlando di correttore direi di seguire la stessa regola e optare per un correttore fluido di un tono più chiaro per illuminare il contorno occhi e le eventuali zone chiare del viso se volete fare un contouring più elaborato.
6- Quando state per mettervi la terra ricordate di avere la mano leggera: se abbondante rischiate di scurire e appesantire il vostro viso: definite gli zigomi e tenete la terra molto leggera
7- Per l’ombretto, se dobbiamo dirla tutta, esisterebbe una regola che non vuole assolutamente l’uso degli ombretti perlati perché evidenziano le rughe: non si può dire che non sia vero e che quindi sarebbe meglio optare per gli ombretti matte, lasciando i perlati per definire i punti luce.
Sia io che Cristina pensiamo però che bisogna anche fare un po’ come si vuole: se vi piacciono e non potete farne a meno, fate bene ad utilizzarli…certo è che dovete essere consapevoli che dal punto di vista “tecnico” non vi agevoleranno!
8- Per concludere si passa alla questione rossetto: al contrario degli ombretti, i rossetti matte rischiano di segnare le labbra quindi meglio optare per un rossetto all’acido jaluronico un po’ lucido: eviterei però i gloss a causa delle texture troppo scivolosa che li rende poco efficienti dal punto di vista della loro tenuta.
9- In realtà c’è ancora un punto fondamentale ed è rappresentato dalle sopracciglia: ormai vanno di moda quelle folte e piene e con il passare del tempo non è detto che naturalmente possano sempre avere questo aspetto.
A volte si diradano un po’ e ci possono essere dei buchini: le tecniche sono davvero tante oggi e su internet potete trovare tutte le info del caso.
La cosa più semplice da fare? Passare un po’ di colore scuro per andare a coprire le eventuali imperfezioni: ci vuole pochissimo e il risultato è assicurato!

Allora…cosa ne dite di questi semplici quanto preziosi consigli per il make up over 40?
Ci vuole poco per stare meglio con noi stesse: sfruttiamo tutto quello che può in qualche modo aiutarci!
Io e Noemi siamo sempre a vostra disposizione: se avete piacere che proviamo per voi dei prodotti o se volete dei consigli mirati sarà sufficiente che ci scriviate qui dalla pagina Contatti seguendo questo link oppure in Direct di Instagram dove vi rispondo in tempo reale passando tutte le domande specifiche a Noemi.
Vi aspettiamo venerdì con il prossimo articolo di Beauty&Fashion.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram