READING

Riscostruzione unghie: di cosa si tratta?

Riscostruzione unghie: di cosa si tratta?

E finalmente dopo tante vostre domande e richieste di vario tipo ecco che si apre ufficialmente una nuova rubrica della categoria fashion tutta dedicata al mondo della moda: trattamenti estetici, trucchi naturali, collezioni, profumi e tanto altro ancora.
Questa rubrica in particolare, ho deciso di scriverla a quattro mani collaborando con una ragazza che conosco molto bene Noemi Milieri, il cui nome, sicuramente, chi mi segue su Instagram avrà già letto in molte occasioni tenendo conto che è la stessa ragazza che mi fa le unghie nel centro estetico L’arte nella Mani di Torino.
Il progetto che piano piano stiamo delineando spero possa piacervi: oltre agli articoli che ogni settimana, di venerdì pomeriggio usciranno qui sul blog, vi invito a seguirmi soprattutto su Instagram dove faremo delle stories attraverso le quali vi faremo delle brevissime domande per svelarvi in modo simpatico un po’ di notizie utili sul mondo del beauty e della cosmetica in generale, e anche un canale tv Instagram dove potrete vedere “La merenda fashion con Noemi“.
In breve Noemi verrà a trovarmi a casa e sempre nella mia cucina mi truccherà insegnandoci tanti segreti del mestiere, facendo due chiacchiere sulla moda, e tutto il mondo dell’estetica, il tutto stuzzicando una golosa merenda…poteva mica mancare un dolcino?

Per questa prima volta non volevamo allontanarci troppo dal mondo che ci ha permesso di conoscerci e di diventare amiche e quindi abbiamo deciso di parlarvi di unghie, approfondendo il discorso sulla ricostruzione unghie.
Anche se non mi conoscete di persona saprete sicuramente, vedendolo dalle foto che spesso faccio con le mie mani, che sono una grandissima appassionata di unghie e che ogni 15 giorni ormai da un tempo non più calcolabile vado a fare il refill proprio da L’Arte nelle Mani di Torino.
Spesso mi sento dire frasi come “ma come fai a lavorare con quelle unghie lunghe?” “non si rompono?” “proprio non capisco come fai con lo zoo, i lavori a casa, il pc e la cucina”.
Io mi trovo sempre a rispondere nello stesso modo: ho scelto di rivolgermi per la cura estetica delle mie unghie ad un centro estremamente professionale dove utilizzano solo prodotti di alta qualità e svolgono il loro lavoro con passione, migliorandosi e aggiornandosi quotidianamente con una costanza senza freno.
E’ per me un grande piacere andare da L’Arte nelle Mani” a Torino perché sono sicura del risultato non solo da un punto di vista estetico, considerato che qualsiasi tipo di colore o di decoro super cool, noviità del momento loro sicuramente già la sanno fare ma anche da un punto di vista qualitativo.
Posso tranquillamente dirvi che in un anno le unghie che mi si rompono sono ad agosto perché durante le vacanze me le faccio fare nei luoghi di villeggiatura e la differenza purtroppo si vede sempre.
Diversamente con il loro lavoro non succede mai che mi si rovinino o addirittura mi si rompano.

Ma torniamo a noi…ho chiesto a Noemi di parlarci in modo specifcio e professionale di questo argomento e quindi passo la parola a lei: ecco cosa ci ha scritto.

La ricostruzione delle unghie è un trattamento molto diffuso che consiste nell’abbellimento delle unghie naturali tramite gel che solidificano a contatto con la luce oppure acrilico che indurisce attraverso una polvere e un liquido chiamato monomero.
Sempre più popolare è anche l’applicazione del semipermanente, cioè una sorta di ibrido tra gel e smalto che permette a una semplice manicure di durare anche 2 settimane.
Ci sono parecchie controversie su questo mondo, sopratutto per quanto riguarda le lampade uv, vediamo di chiarire un po’ di dubbi.
Le mani stanno pochi minuti all’interno delle lampade ed essendo l’esposizione delle unghie minima non comporta nessun rischio.
Oltretutto le lampade Uv stanno lentamente cadendo in disuso, lasciando il posto alle lampade led.
Il trattamento, se fatto da esperti del settore, competenti e che usano prodotti di qualità, non rovina assolutamente le unghie naturali.

In cosa consiste la ricostruzione unghie

Una cliente che si presenta per la prima volta e desidera allungare le proprie unghie può optare, sotto consiglio dell’onicotecnica, per la ricostruzione con cartine o con l’applicazione delle tips.
Le prime sono formine sagomante che vanno poste sotto l’unghia, successivamente si allunga tramite gel rigidi e si modella il tutto con la lima.
Le seconde sono unghie finte in plastica che si pongono sulla punta delle unghie e anche queste vanno poi modellate e limate.

Meglio lima o fresa?

Non c’è un metodo più giusto dell’altro.
Molte scuole di ricostruzione insegnano a lavorare con la lima mentre altre preferiscono la fresa.
La fresa è un metodo più moderno che permette più precisione e più velocita’ nell’esecuzione mentre la lima è molto adatta per i lavori in acrilico e per particolari forme delle unghie.

Decoro, unghie monocolore: quali sono le tendenze del momento?

Ci sono al giorno d’oggi tantissime decorazioni, come per esempio la micropittura con colori acrilici.
Ormai non sicontano quasi più le tecniche per decorare le unghie proprio perché in questo campo si cerca sempre la novità in modo da differenziarsi ed offrire alle cliente un prodotto e un risultato estetico sempre accattivante, nuovo e soddisfacente in tutti i sensi.
Al di là della decorazione in questo particolare periodo va molto di moda colorare le unghie in modo differente optando poi per un decoro anche molto dettagliato in una, massimo due unghie della mano.

Quanto si possono tenere le unghie con il gel?

Non c’è un tempo giusto per tenere il gel sulle proprie unghie: un’unghia si rigenera completamente ogni 6 mesi.
Quindi se vi affidante a mani esperte non avete niente da temere.

Se avete qualsiasi tipo di domanda o curiosità io e Noemi siamo a totale disposizione: potete scrivermi qui dalla pagina Contatti del blog…ecco il link diretto, oppure, ancora più facile, direttamente in direct di Instagram…vi risponderò in tempo reale.
Se poi siete di Torino o zone limitrofe e avete piacere/esigenza di prendervi un po’ cura delle vostre unghie vi consiglio vivamente di passare da L’Arte nelle Mani di Torino: come vi ho detto sono bravissimi, estremamente professionali, capaci, amano la loro professione e sono sempre molto al passo con i tempi, le tecniche e tutte le decorazioni più cool e trendy in circolazione.
ASSOLUTAMENTE DA PROVARE!


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram