READING

Vellutata di mais con porri e farina di riso Vener...

Vellutata di mais con porri e farina di riso Venere

Avete presente quando incomincia a fare freddo e alla sera per cena si vorrebbe tanto qualcosa di caldo capace di confortarci un po’…qualcosa di buono, di goloso e ricco che però allo stesso tempo non ci appesantisca troppo?

Ecco…in sintesi stiamo parlando di qualcosa che ormai è tanto di moda…ovvero di un comfort food sano e buono da gustare durante le sere invernali: io oggi ve ne presento uno…facilissimo da preparare, ricco, gustoso, nutriente e allo stesso tempo leggero, delicato e particolare…penso possano essere un buon numero di qualità…che ne dite?

Vellutata di mais con porri e farina di riso Venere…una vera delizia!

Se devo dirla proprio tutta io non amo particolarmente il mais ma il mio compagno si e quindi, per il piacere di accontentarlo sono sempre alla ricerca di qualche ricettina nuova stuzzicante e perché no…non troppo difficile da preparare (risparmiare tempo per fare anche altre cose è una questione interessante persino per una food writer sempre in cucina 😀 )

crema-di-mais-vellutata-verdure-1-contemporaneo-food

Questa volta avevo intenzione di preparargli una vellutata…qualcosa di caldo per una delle prime cene autunnali dove anche in casa,il primo freschetto si è fatto sentire.

Con il mais non ci possiamo inventare moltissimo se vogliamo prepararlo per creare delle creme o vellutate…quello che si può fare è studiare alcuni possibili combinazioni di ingredienti per evitare di cucinare la solita crema di mais semplice ma piuttosto comune (senza nulla togliere alla semplicità e bontà dei piatti facili).

Questa volta ho voluto utilizzare dei porri per dare un sapore più consistente alla vellutata e della farina di riso Venere utilizzata più che altro per addensare e per cambiare completamente colore alla nostra crema di mais.

La farina di riso Venere non è facilissima da reperire…ne sono consapevole!

Non è affatto il caso di preoccuparsi però perché al di la del fatto che non varierà il colore…si può tranquillamente sostituire con la farina di riso normale, al contrario facilissima da trovare in tutti i supermercati.

Il procedimento è facilissimo, il tempo piuttosto breve anche se vi do un consiglio…una volta cotti mais e porri e frullato tutto insieme…più la vellutata cuoce a fiamma bassissima e migliore sarà il risultato sia a livello di gusto che di consistenza.

Se proprio non avete tempo a disposizione potete utilizzare le pannocchie precotte…eviterete i 20 minuti di bollitura.
Sinceramente non le ho mai comprate perché preferisco lavorare con la materia prima cruda…nulla vieta però di provare…sicuramente le pannocchie saranno altrettanto buone cosi come la vostra vellutata!

crema-di-mais-vellutata-verdure-1-contemporaneo-food

E’ infatti molto importante che il mais per quanto già passato al mixer sia davvero ben cotto per dare una texture piacevole e ultra vellutata alla nostra crema calda comfort food.

Vi lascio quindi alla ricetta della vellutata di mais con porri e farina di riso Venere e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

Buona ricetta

Vellutata di mais con porri e farina di riso Venere
 
Autore:
Tipo: Vellutata
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n. 2 pannocchie crude (o precotte)
  • n.1 porro
  • n.2 cucchiai farina di riso Venere (o farina di riso comune)
  • 500 ml latte
  • n.1 noce di burro
  • q.b. paprika piccante
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa far bollire per 20 minuti le pannocchie in abbondante acqua.
  2. Nel frattempo pulire e tagliare a rondelline il porro e cuocerlo a fiamma bassissima in una padella antiaderente con la noce di burro: è importante che non scurisca.
  3. Una volta cotte entrambe le verdure passare insieme al mixer aggiungendo il latte, la paprika e la farina di riso: proseguire la cottura per circa 20 minuti.
  4. Prima di servire aggiustare di sale e di pepe nero.
  5. Presentare con qualche chicco di mais cotto.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram