READING

Vin brulé al cioccolato e il regalo di Natale che ...

Vin brulé al cioccolato e il regalo di Natale che mi ha rubato il cuore

Avete mai preparato il vin brulé?

I miei genitori anche quando ero piccolina me ne davano sempre un goccino, quando lo preparavano in alcune serate particolarmente fredde e invernali…quanto era buono!

Il vin brulé sostanzialmente è  una bevanda calda a base di vino (solitamente rosso), zucchero e spezie aromatiche, diffusa in numerosissime tradizioni.

vin-brulé-al-cioccolato-ricetta-bevande-calde-contemporaneo-food

Mentre nell’Europa centrale si usa bere il  vin brulé soprattutto nel periodo dell’Avvento, in  Italia  lo si può trovare spesso nei mercatini di Natale o nelle feste popolari del periodo invernale, compreso Carnevale.

Il vin brulé si prepara riscaldando il  vino (rosso o bianco che sia) e aggiungendo  zucchero a piacere e diverse spezie, solitamente cannella e chiodi di garofano: le aggiunte di  mandarino, arancia, anice stellato e altro sono facoltative in base al gusto personale.

Personalmente una scorzettina di arancia l’aggiungo d’ abitudine perché profuma e da una piacevole nota fresca.

vin-brulé-al-cioccolato-ricetta-bevande-calde-contemporaneo-food

Oggi però vi propongo una variante golosissima, perfetta per i prossimo giorni di festa e di relax, sia che siate a casa in città che in montagna o dove più vi piace: vin brulé al cioccolato.

In questo caso il vin brulé diventa una vera e propria bevanda calda, corposa, molto aromatica e saporita: profumata e davvero golosa ottima da bere in un pomeriggio tanto freddo magari in compagnia o alla sera, davanti alla tv o dove preferite.

La ricetta è facilissima e abbastanza indicativa perché qui sono ammesse tutte le varianti sul tema…io vi propongo solo l’idea di partenza: questa volta ho utilizzato mandarino, kumquat, cannella, chiodi di garofano e rosmarino.

vin-brulé-al-cioccolato-ricetta-bevande-calde-contemporaneo-food

Tutte le quantità eccetto quelle dei liquidi sono abbastanza variabili: zucchero, cacao, spezie e agrumi possono essere bilanciati a piacimento.

Ma non vi ho ancora parlato del mio regalo di Natale, la tazza che mi ha rubato il cuore protagonista in molte foto di questo post.

Chi mi segue sa bene che amo gli animali e che ne ho ben tre: un bassotto Cassiopeo e due gatti fratellini Rupert e Greta.

C’è chi ha pensato bene di rubarmi parecchie foto che ho pubblicato sui social in particolare del mio bassotto e di farne un bellissimo ricordo che spero duri una vita: due tazze molto belle con un collage originale e fine di tante immagini dei momenti più belli passati con Peo.

vin-brulé-al-cioccolato-ricetta-bevande-calde-contemporaneo-food

Da urlo! 😀

Molti penseranno che sia un’idea forse ormai vista e rivista…può anche essere ma vi assicuro che se possedete un animale e vi vedete arrivare a casa una tazza con tutte le sue foto sopra non potrete fare altro che sciogliervi e rimanere infinitamente contenti, anche perché è un ricordo che rimane.

Dato che siamo sotto Natale e c’è ancora tempo per i regali e i pensieri di vario genere io vi passo l’idea di sicuro effetto.

Sono andata a curiosare sul sito dove è stata acquistata la tazza e ho visto che si può personalizzare davvero di tutto scegliendo addirittura da soli o sotto consiglio impostazione e quant’altro.

Ecco il link dove poter sbirciare senza perdere tempo Fotoregali e idee originali sono certa che troverete l’idea che fa al caso vostro.

vin-brulé-al-cioccolato-ricetta-bevande-calde-contemporaneo-food

Fatemi sapere se avete comprato anche voi qualcosa! 😀

Vi lascio alla ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Vin brulé al cioccolato e il regalo di Natale che mi ha rubato il cuore
 
Autore:
Tipo: Bevanda calda
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.1 bottilglia vino rosso (io ho ne ho usata una di Barbera)
  • 400 ml acqua
  • 180 gr cioccolato fondente
  • n.5 cucchiai zucchero di canna
  • n.4 cucchiai cacao
  • n.3 mandarini tagliati a metà
  • n.8 kumquat interi e a fette
  • n.10 chiodi di garofano
  • n.2 bastoncini di cannella
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • due rametti di rosmarino
Istruzioni
  1. Tritare grossolanamente il cioccolato e unirlo al cacao, allo zucchero e a tutte le spezie: aggiungere l'acqua e scaldare a fiamma abbastanza bassa fino a quando il cioccolato si è sciolto e tutto risulti ben amalgamato.
  2. Aggiungere gli agrumi, il rosmarino e il vino e proseguire la cottura per 15 minuti circa sempre a fiamma bassa.
  3. Servire caldo.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram