Arance: proprietà e benefici

LA PIANTA DELL’ARANCIO:

La pianta dell’arancio è originaria della Cina e del sud-est asiatico: pare che sia stato importato in Europa solo nel XIV secolo da alcuni marinai portoghesi.
Motivo questo per il quale ancora oggi a volte si sente definire l’arancia “portogallo” e che in alcune lingue questo frutto mantenga un nome simile (‘portocali’ in greco, portokall in albanese per fare degli esempi).
La parola arancia come noi la conosciamo invece deriva dal persiano “narang”, cioè frutto favorito degli elefanti.
Botanicamente l’arancia (Citrus sinensis) è il frutto dell’arancio, un albero appartenente alla famiglia delle Rutacee, del genere Citrus, all’interno del quale sono presenti anche altre specie affini alle arance come il pomelo, il mandarino, il cedro, il limone e il pompelmo.

VARIETA’:

Le arance che portiamo normalmente sulle nostre tavole sono le arance dolci, da non confondere con le arance amare.
Ci sono poi anche le buonissime arance rosse di Sicilia, con polpa e spesso buccia molto rossastra.
Le arance sono classificate in due categorie generali: dolci e amare.
Al primo tipo appartengono le varietà più comunemente consumate che includono Valencia, Navel, Tarocco e Sanguinello.
Le arance sono suddivise in due grandi gruppi in base alle loro caratteristiche:

le pigmentate, con le varietà tarocco, moro e sanguinello: ideali da spremere
le bionde, con le varietà naveline, ovale, valencia: ottime da mangiare

STAGIONALITA’:

Le arance ormai si possono reperire tutto l’anno ma il mese caratteristico per trovarle fresche e buonissime è senza dubbio Novembre.
Con Aprile e Maggio il raccolto dovrebbe avere termine.

COMPOSIZIONE E BENEFICI DELLE ARANCE:

Incominciamo dal fatto che le arance sono ottime alleate per il nostro peso forma: l’80-90% della loro consistenza infatti è fornita dall’acqua, cui poi si aggiungono fruttosio, una buona percentuale di sali minerali e di vitamine (a cominciare dalla C, ma anche del gruppo B e P), molti acidi organici (tra i quali l’acido citrico) e fibre.
Sono quindi molto povere di calorie (solo 47Kcal/100g).
Vale sicuramente la pena vedere una a una le sostanze che contengono al loro interno le arance proprio per capire le mille proprietà benefiche per il nostro corpo.
Tra le più importanti:
Fibre: le arance sono una buona fonte di fibre, in particolare pectina, cellulosa, emicellulosa e lignina.
Un frutto di grandi dimensioni apporta circa il 18% della dose giornaliera raccomandata, i cui benefici sono l’aumento del senso di sazietà, il miglioramento del transito intestinale e la riduzione dell’assorbimento di zuccheri semplici e di grassi, soprattutto il colesterolo
Vitamina C: tutti sappiamo che la vitamina C è un potentissimo antiossidante molto comune nella frutta e nella verdura.
Un arancia di grandi dimensioni è in grado di fornire oltre il 100% della dose giornaliera raccomandata di questa vitamina.
Vitamina B1 (Tiamina): è essenziale per la funzione cardiaca, muscolare e nervosa
Acido folico (vitamina B9): le arance sono una buona fonte di acido folico, un elemento essenziale per la funzione cellulare e la crescita dei tessuti.
Inoltre risulta utile per ridurre la stanchezza sia fisica che mentale ed è molto importante per la salute delle donne, soprattutto in gravidanza
Potassio: le arance sono una buona fonte di potassio, il minerale essenziale coinvolto nel controllo della pressione sanguigna, nella salute cardiaca, nella trasmissione nervosa e nello scambio idro-salino a livello cellulare
Calcio: è il minerale più abbondante nel nostro organismo, essenziale per le ossa, i muscoli e i nervi

Per quanto riguarda poi i benefici che il consumo regolare di arance può avere sul nostro organismo eccone alcuni:

1- antiossidante: l’arancia contiene vitamina C, flavonoidi e beta-carotene che insieme hanno grandi proprietà antiossidanti ed aiutano a proteggere l’organismo da malattie vascolari, cardiache, degenerative e dal cancro
2- fonte di vitamina C: questa vitamina ha un ruolo fondamentale nell’organismo perché contribuisce alla formazione di collagene, delle ossa, dei denti, dei globuli rossi, favorisce l’assorbimento del ferro degli alimenti e protegge dalle infezioni
3- calma lo stress e la depressione: l’acido citrico, che è ricco di vitamine e di oligoelementi, fa dell’arancia un grande alleato nei momenti di stress e depressione
4- depurativa: l’arancia ha proprietà che aiutano ad eliminare le sostanze che non sono state metabolizzate e che si sono accumulate nell’organismo nei diversi organi. Ha, inoltre, proprietà disinfettanti e microbicide che aiutano a migliorare la salute dell’organismo
5- stimola l’apparato digerente: l’arancia contiene magnesio, un minerale che ha a che vedere con il buon funzionamento dell’intestino, dei nervi e dei muscoli. Funge da analgesico in caso di mal di stomaco, disinfetta ed elimina dai residui per facilitare la digesione
6- favorisce il corretto assorbimento del ferro: la vitamina C aumenta notevolmente l’assorbimento del ferro ed è quindi di grande aiuto per le persone affette da anemia sideropenica (anemia da carenza di ferro)
7- combatte il colesterolo: poiché è una grande fonte di vitamina C, flavonoidi e beta-carotene, l’arancia è ideale per combattere il colesterolo cattivo (LDL)
8- si prende cura della salute della pelle: l’arancia ha proprietà benefiche per la pelle, infatti aiuta a mantenerla idratata e sana. È ideale per stimolare la rigenerazione della pelle e riparare i tessuti lesi

CONTROINDICAZIONI:

Normalmente le arance non hanno particolari controindicazioni, ma potrebbero esserci casi di allergie, intolleranze, problemi di salute, assunzione di farmaci specifici o diete speciali da seguire per cui le arance potrebbero risultare sconsigliate…in questi casi meglio sentire il proprio medico di fiducia.

Se vuoi approfondire la tua conoscenza su altre materie prime di stagione e non ecco il link diretto.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram