READING

Hamburger Montana al Bacon con peperoni alla piemo...

Hamburger Montana al Bacon con peperoni alla piemontese e formaggio al wasabi

Vedermi fare pubblicità a prodotti confezionati non è una cosa che capita spesso…lo sa bene chi mi segue da tempo…eppure oggi vi presento con piacere un prodotto che mi ha stupito per la sua qualità e per il suo sapore: l’hamburger Surgelato Montana al Bacon.

Capisco che possa sembrare un po’ strano…è stato cosi anche per me, ma ho avuto occasione di assaggiare questi hamburger e mi sono resa conto che sono un buon prodotto, di qualità e molto utile.

hamburger-montana-contemporaneo-food

Spesso abbiamo poco tempo a disposizione e a volte non sappiamo proprio cosa preparare per cena, capita anche di non aver potuto fare la spesa e non avere assolutamente idea di cosa portare a tavola da mangiare.

In tutti questi casi gli hamburger Surgelati Montana vengono in aiuto e sono assolutamente perfetti: non deludono, sono buoni e velocissimi da preparare.

hamburger-montana-contemporaneo-food

Dato poi che sono un prodotto valido anche nella loro versione più semplice, ovvero quella che li vede cotti in pochi minuti sulla piastra, gli hamburger Surgelati Montana possono essere una valida alternativa a qualsiasi tipo di cena indipendentemente dalla situazione in cui ci troviamo.

Non è detto poi che dobbiamo limitarci a prepararli nel modo classico: con un pizzico di fantasia partendo dagli hamburger Montana si possono preparare deliziosi super panini.

hamburger-montana-contemporaneo-food

Per esempio proprio come quello che vi propongo oggi elaborato per Montana: panino al sesamo con hamburger surgelato Montana al Bacon, formaggio al wasabi, peperone di Carmagnola alla piemontese e pinoli tostati.

E’ un panino dai gusti semplici e rustici che include una preparazione tipicamente piemontese (dato che sono nata in Piemonte) ovvero i peperoni arrostiti alla piemontese con olio e acciuga.

In particolar modo ho voluto utilizzare un tipo di peperone, quello di Carmagnola che a settembre spopola dalle mie parti e non solo dato che è stato definito presidio slow food.

hamburger-montana-contemporaneo-food

Ovviamente essendo ormai fuori stagione sappiate che i peperoni alla piemontese si possono preparare utilizzando qualsiasi tipo di peperone purché ben carnoso e senza imperfezioni.

Il segreto di questa preparazione è il tempo…più stanno a riposo nel loro condimento e più saranno gustosi.

Per la preparazione del panino però vanno bene anche appena pronti e conditi.

Vi lascio alla ricetta ricordandovi che se volete potrete trovare gli hamburger Surgelati Montana in moltissimi supermercati  in diversi gusti.

Che la creatività sia con voi!

 

hamburger-montana-contemporaneo-food

Hamburger Montana al Bacon con peperoni alla piemontese e formaggio al wasabi
 
Autore:
Tipo: Secondo, Piatto unico
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 2
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • PER IL PANINO CON L'HAMBURGER MONTANA AL BACON:
  • n.2 hamburger Surgelati Montana al Bacon
  • n.2 panini rustici al sesamo
  • q.b. striscioline di peperone di Carmagnola alla piemontese
  • q.b. formaggio spalmabile
  • q.b. wasabi
  • q.b. pinoli
  • q.b. insalata fresca
  • q.b. sale
  • q.b. timo fresco
  • PER I PEPERONI DI CARMAGNOLA ALLA PIEMONTESE:
  • n.1 peperone di Carmagnola
  • n.1 spicchio aglio
  • n.3 filetti acciughe
  • 50 ml olio extra vergine di oliva
  • n.1 cucchiaino di aceto di vino rosso (o aceto di mele)
  • q.b. sale
Istruzioni
  1. PER LA PREPARAZIONE DEI PEPERONI DI CARMAGNOLA ALLA PIEMONTESE:
  2. Per prima cosa accendere il forno a 180°.
  3. Lavare e asciugare bene il peperone (va benissimo anche se non è di Carmagnola purché sia carnoso e senza imperfezioni), sistemarlo all'interno della carta stagnola, sigillarlo bene, posarlo in una teglia da forno e cuocere per circa 2 ore.
  4. Passato il tempo, sfornare e lasciare raffreddare il peperone all'interno della carta.
  5. Una volta completamente freddo pelarlo, eliminare i semi e le parti interne bianche e tagliarlo a striscioline.
  6. Fare un'emulsione di olio, aceto e poco sale.
  7. Sistemare in un recipiente adatto le striscioline di peperone condendo con qualche filetto di acciuga sotto sale, precedentemente lavato e asciugato e qualche fettina di aglio tagliata finissima.
  8. Versare sopra l'emulsione e se possibile lasciare riposare un po' affinché tutto si insaporisca alla perfezione.
  9. PER LA PREPARAZIONE DEL PANINO:
  10. Preparare il formaggio spalmabile al wasabi: per prima cosa versare il formaggio in un recipiente e lavorarlo un po' con una palettina da cucina in modo da ammorbidirlo, aggiungere cosi un po' di wasabi. La quantità è a piacere: non abbondante però...altrimenti il formaggio diventa troppo forte.
  11. Scaldare una padella antiaderente e fare tostare i pinoli per qualche minuto: non devono scurire troppo. Salarli e lasciarli da parte.
  12. Scaldare la piastra a fiamma vivace.
  13. Tagliare a metà i due panini al sesamo e tostarli sulla piastra in modo che il pane diventi leggermente croccante: aggiungere in questa fase poco sale e qualche fogliolina di timo fresco.
  14. Nella stessa piastra dopo aver eliminato le eventuali briciole di pane cuocere gli hamburger Surgelati Montana al Bacon: pochi minuti per parte e il gioco è fatto.
  15. Comporre il panino alternando: poco formaggio spalmabile al wasabi, foglioline di insalata fresca, formaggio al wasabi, hamburger al Bacon Montana, ancora un po' di formaggio al wasabi, le falde di peperone di Carmagnola alla piemontese e i pinoli tostati e salati tritati molto grossolanamente.
  16. Chiudere il panino con l'hamburger surgelato Montana al Bacon e servire.

 


RELATED POST

  1. Elisa

    20 Novembre

    anch’io non sono proprio per i “prodotti confezionati”.. ma qualche volta, è vero, … ci stanno!!!!
    mi sono divertita a vedere il tuo video! sei bravissima e ricetta super!!
    a presto!
    elisa

  2. Valentina

    2 Dicembre

    Ciao Cristina,
    sto scrivendo un articolo proprio sull’iniziativa Montana e sono incappata nel tuo blog.
    Complimenti, ricette che funzionano e ottime, inizierò certamente a seguirti.
    Oltre al food, ho visto che abbiamo un’altra passione in comune: i bassotti!
    Il mio è comodamente seduto sulle mie gambe e tenta di distrarmi dal commento!
    Complimenti di nuovo e a presto 😉

    • Cristina Saglietti

      5 Dicembre

      Ciao Valentina!
      Anche tu un bassotto? Ehhh…altro che passione…diventano una parte di te a cui non è più possibile rinunciare…meraviglia assoluta!
      Grazie per le belle parole…sono contenta che le mie ricette ti piacciano…fa sempre molto piacere.
      Spero di accoglierti qui altre volte allora. Buon proseguimento a te e al tuo bassotto. Un caro saluto. Cristina

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram