READING

Polvere e bacche di Acai: proprietà e benefici

Polvere e bacche di Acai: proprietà e benefici

Avete mai sentito parlare delle bacche di Acai o avete mai usato il relativo prodotto in polvere?
Le bacche di Acai sono piccoli frutti di colore blu originari della foresta pluviale sudamericana: imparentate con i mirtilli, con cui condividono un elevato contenuto di antiossidanti sono anche molto simili a loro.
Se per noi possono essere in qualche modo un “prodotto nuovo” sappiate che per secoli le bacche di Acai sono state uno degli alimenti fondamentali per moltissime popolazioni indigene dell’America Meridionale.
Di recente poi la scienza attraverso studi e approfondimenti ha compreso come questi frutti fossero un alimento ricco di benefici per la nostra salute e che per questo meritano di essere conosciuti e integrati in modo costante e consapevole nella nostra dieta quotidiana.

In quale forma si possono trovare le bacche di Acai in commercio?

In commercio le bacche di Acai sono proposte come potente integratore naturale ad alta concentrazione.
Sono vendute in varie soluzioni e una delle più comuni è la loro versione in capsule vegetali.
In generale questo integratore a base di estratti di Acai favorisce il metabolismo e la trasformazione dei grassi in energia in modo da acquisire una buona carica durante la giornata ed è consigliato come protettore della vista.
Diversamente si può trovare la polvere di Acai che deriva da bacche di Acai biologiche e che, ovviamente, ha le stesse caratteristiche: si scioglie in acqua o nei frullati e nelle bevande ed il suo utilizzo è consigliato soprattutto al mattino come integrazione della normale colazione.
Se poi si va di fretta si possono comprare i succhi come il succo di Acai biologico puro al 100%, ricco di omega 3, 6 e di vitamine, considerato molto utile per il controllo del peso, come protettore del cuore e dei vasi sanguigni e come depuratore dell’organismo.

1- le bacche di Acai sono ricche di antiossidanti considerati utili per proteggere il cuore e l’apparato cardiocircolatorio.
Contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e contengono steroli vegetali, preziosi per salvaguardare i vasi sanguigni.
In oltre migliorano la circolazione e rendono più elastiche le pareti delle arterie
2- le bacche di Acai sono molto utili se inserite in un regime di dieta ipocalorica perché le sostante contenute nella polpa che se ne ricava sono in grado di ridurre gli effetti negativi di una dieta ricca di grassi.
In più essendo ricche di fribre controllano il senso della fame modulando il rilascio di zuccheri nel sangue
3- le bacche di Acai hanno anche importanti proprietà disintossicanti e per questo possono essere utilizzate in casi di problemi digestivi dando sollievo al fegato
4- avendo molte fibre vegetali garantiscono il corretto funzionamento dell’intestino
5- sono anti-infiammatorie e supportano il sistema immunitario grazie alla combinazione della vitamina C e dell’acido ellagico, un polifenolo antiossidante. Prevengono cosi eventuali reazioni allergiche
6- le bacche di Acai proteggono le cellule del nostro organismo dagli attacchi dei radicali liberi e dall’azione degli agenti esterni.
7- hanno proprietà anti-cancro: secondo uno studio scientifico pubblicato dal Journal of Agriculture and Food Chemistry, i polifenoli contenuti nelle bacche di Acai sono in grado di ridurre la proliferazione delle cellule cancerogene fino all’86%.
Le sostanze presenti nelle bacche di Acai agirebbero annientando le cellule tumorali prima che esse si moltiplichino.
8- come abbiamo già detto le bacche di Acai migliorano i livelli di energia del nostro organismo contrastando affaticamento e stress: pare che il loro consumo potrebbe risultare utile per prevenire i sintomi tipici della menopausa, oltre che per migliorare la qualità dei rapporti sessuali, favorendo la circolazione sanguigna verso gli organi genitali, soprattutto per quanto riguarda gli uomini.

Curiosità sulle bacche di Acai

Oltre ad essere utilizzate come integratore alimentare le bacche di Acai hanno un largo uso anche nei prodotti di bellezza come per esempio nelle creme antietà: le popolazioni del Brasile utilizzano da secoli le bacche di Acai come rimedio naturale per i problemi dell’epidermide.

Come utilizzare la polvere o le bacche di Acai

Facile ovviamente risulta l’utilizzo delle capsule o del succo di bacche di Acai.
Ci si può sbizzarrire molto di più se si acquista la polvere di Acai in quanto il suo sapore è gradevole e si presta a vari utilizzi: non solo può essere mescolata a bevande, acqua, yogurt e simili ma può essere utilizzata all’interno delle torte per una versione più golosa e sana.

Controidicazioni

Non esistono particolari controindicazioni o effetti collaterali per l’assunzione delle bacche di Acai: in soggetti allergici, è possibile che si presentino reazioni cutanee per sensibilità.
In caso di gravidanza o di allattamento, se ne sconsiglia l’uso data la mancanza di studi scientifici in merito che ne confermino l’assenza di pericolosità.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram