READING

Fasolari gratinati con burro alle mandorle e timo

Fasolari gratinati con burro alle mandorle e timo

Avete mai sentito parlare dei flexitariani?

Oggi sono sempre più numerosi in tutte le parti del mondo…sono, come me, tutte quelle persone che non amano particolarmente mangiare carne e in parte anche il pesce e che quindi, nel loro quotidiano, cercano di preferire altro.

Non sono  vegetariani né hanno alcun tipo di intolleranza…semplicemente si limitano a prediligere, nella maggior parte dei casi, cibi differenti  dalla carne o dal pesce.

Mi ritrovo molto in questa filosofia di “comportamento” soprattutto per quanto riguarda il consumo della carne e le volte in cui decido di mangiare pesce cerco di prepararlo in modo davvero sfizioso.

Proprio come ho fatto con i fasolari che ho comprato oggi: li ho preparati al gratin con burro alle mandorle e timo.

fasolari-gratinati-al-burro-di-mandorla-2-contemporaneo-food

Quella dei fasolari gratinati con burro alle mandorle e timo è un’idea estremamente sfiziosa ed elegante da proporre  ogni volta che si desidera preparare qualcosa di particolare e saporito.

A proposito di fasolari

I fasolari sono molluschi bivalve che vivono sui fondali sabbiosi delle isole britanniche e di tutto il Mediterraneo.

I fasolari anno un colore bruno rossiccio e all’interno sono bianchi quasi come la porcellana.

Si devono comprare vivi e mai di dimensioni troppo grandi altrimenti la carne potrebbe essere troppo gommosa e dura.

Importantissima è un’operazione che si deve sempre fare prima di cucinarli: battere con qualcosa di pesante il piede rosso del mollusco fino a quando perde di consistenza.

I fasolari sono estremamente delicati e molto profumati e si adattano molto bene a tantissime ricette una più buona dell’altra.

Quella di oggi è facile da realizzare, velocissima e (cosa interessante) con una duplice versione.

Quella classica prevede il burro alle mandorle. Se però preferite una versione più leggera vi garantisco che eliminando del tutto il burro sostituendolo con pochissimo olio extra vergine d’oliva avrete un risultato altrettanto buono e certamente più croccante.

Vi lascio quindi alla ricetta…“che la creatività sia con voi!”

fasolari-gratinati-al-burro-di-mandorla-3-contemporaneo-food

Fasolari gratinati con burro alle mandorle e timo - per festeggiare in eleganza le vostre feste -
 
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.24 fasolari
  • n.8 cucchiai pane grattugiato
  • n.3 cucchiai succo di limone
  • n.1 spicchio di aglio
  • n.5 cucchiai mandorle tritate finemente
  • n.4 cucchiai di mandorle a scagliette
  • 60gr burro
  • q.b. timo fresco
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Lasciare in acqua salata i fasolari per almeno 4 ore prima di cucinarli.
  2. Passato il tempo,tritare lo spicchio di aglio e preparare il condimento per il gratin lavorando il burro morbido con tutti gli ingredienti elencati tranne qualche fogliolina di timo e le mandorle a lamelle.
  3. In una padella ben calda cuocere i fasolari al naturale il tempo sufficiente per farli aprire bene.
  4. Accendere il grill del forno a 180°.
  5. Sistemare le conchiglie dei fasolari su una teglia da forno e coprire bene ogni conchiglia con l'impasto per il gratin che dovrà essere abbondante. Completare con le mandorle a lamelle e qualche fogliolina di timo fresco.
  6. Cuocere in forno per 2'-3'.
  7. Servire caldi come antipasto caldo.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram