Pomodori ripieni alla provenzale

Pomodori ripieni alla provenzale…lo sentite il profumino? 😀
Sarebbe bello poter condividere con voi non solo le spiegazioni di come preparo le ricette che vi propongo qui, ma anche i profumi che girano nell’aria e i sapori di cui si può godere all’assaggio.
Purtroppo la tecnologia non è ancora cosi avanti e quindi cercherò di sopperire raccontandovi al meglio delle mie possibilità le caratteristiche di questi pomodori ripieni facilissimi da preparare che richiamano i gusti e le fragranze tipiche della poetica e meravigliosa Provenza.
A dirla tutta io non sono una grande amante delle verdure ripiene e in particolar modo proprio dei pomodori ripieni perché molto spesso non gradisco la differenza di consistenza tra ripieno interno e verdura esterna quasi sempre o troppo molle o ancora troppo “dura”.
I pomodori ripieni alla provenzale invece, proprio grazie al ripieno particolare, smorzamo completamente questa differenza rendendo, a mio gusto, tutto molto gradevole e piacevole da mangiare: il pomodoro rimane sostenuto e conserva il suo sapore e il ripieno fatto di pane, olive nere, erbe aromatiche e cipolla rossa, non risulta troppo compatto e assorbe bene il liquido del pomodoro in modo da esaltarsi perfettamente a vicenda.
La preparazione dei pomodori ripieni alla provenzale è facilissima e non particolarmente lunga anche perché non necessita della solita fase in cui si devono lasciare i pomodori con del sale a testa in giù in modo che perdano l’acqua in eccesso…anzi…nel nostro caso il liquido del pomodoro serve a rendere la ricetta ancora più buona.

pomodori-ripieni-alla-provenzale-ricetta-facile-vegetariana-antipasto-secondo-piatto-contemporaneo-food

Consigli pratici per preparare i pomodori ripieni alla provenzale

Per ottenere il meglio dai pomodori ripieni io utilizzo del pane grattugiato fatto in casa, spesso utilizzo i grissini perché a mio avviso hanno in questo caso una resa migliore e un sapore più accentuato.
Il risultato è un pane grattugiato molto irregolare, con dei pezzettini che rimangono croccanti pur assorbendo i liquidi di questa ricetta provenzale.
Per quanto riguarda le erbe aromatiche…ovviamente va a gusti…io utilizzo menta, basilico, timo e abbondante erba cipollina ma potete utilizzare quelle che preferite.
I pomodori devono essere di quelli rotondi e compatti e non troppo maturi…o meglio…maturi al punto giusto.
La cipolla rossa va fatta stufare un po’ con poco olio insieme alle olive nere (usate tranquillamente sia quelle greche al forno sia quelle taggiasche) e dopo si uniscono tutti gli altri ingredienti per una tostatura veloce prima di riempire i pomodori che andranno cotti in forno a 180° per circa 30-40 minuti (dipende molto dai pomodori).

pomodori-ripieni-alla-provenzale-ricetta-facile-vegetariana-antipasto-secondo-piatto-contemporaneo-food

Che ne dite della ricettina di oggi? è riuscita ad incuriosirvi?
Ricordate che per l’immediatezza potete prepararla tutte le volte che non avete altre idee interessanti e nemmeno troppo tempo da passare ai fornelli…in più potrete servire i vostri pomodori ripieni sia caldi che tiepidi e anche freddi.
Vi lascio alla ricetta dei pomdori ripieni alla provenzale, vi aspetto su Instagram e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Pomodori ripieni alla provenzale
 
Autore:
Tipo: Piatto unico
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.12 pomodori rotondi non eccessivamente maturi
  • n.1 cipolla rossa grande
  • n.1 spicchio di aglio
  • n.25 olive nere al forno o taggiasche
  • 80 g pane grattugiato grossolanamente fatto in casa (io utilizzo i grissini)
  • n.3 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • q.b. menta, timo ed erba cipollina fresche
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno a 180°.
  2. Tritare grossolanamente il pane o i grissini.
  3. Preparare i pomodori tagliando la parte superiore ed eliminando la polpa interna con i semi e la maggior parte del liquido: capovolgerli.
  4. Nel frattempo scaldare una pentola antiaderente aggiungendo tre cucchiai scarsi di olio: unire poi la cipolla e l'aglio tritati finemente, le olive nere denocciolate e tostare a fiamma media per alcuni minuti.
  5. Aggiungere le erbe tritate grossolanamente, salare e pepare e spegnere il fuoco.
  6. Riempire bene tutti i pomodori, compattare leggermente il ripieno e abbondare ancora sopra con altro pane aromatizzato, chiudere con i relativi cappellini e sistemare tutto su una teglia da forno ricoperta da carta da forno.
  7. Infornare e cuocere dai 30 ai 40 minuti in base allo spessore dei pomodori, avendo cura di proteggere la superficie verso fine cottura con della carta da forno in modo che non si scurisca troppo.
  8. Servire i pomodori ripieni alla provenzale caldi, tiepidi o freddi.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram