READING

Pomodori ripieni alla provenzale

Pomodori ripieni alla provenzale

Pomodori ripieni alla provenzale…lo sentite il profumino? 😀
Sarebbe bello poter condividere con voi non solo le spiegazioni di come si preparara una ricetta ma anche i profumi che girano nell’aria e i sapori di cui si può godere all’assaggio.
Purtroppo la tecnologia non è ancora cosi avanti e quindi cercherò di sopperire raccontandovi al meglio delle mie possibilità le caratteristiche di questi pomodori ripieni facilissimi da preparare che richiamano i gusti e le fragranze tipiche della poetica e meravigliosa Provenza.

A dirla tutta io non sono una grande amante delle verdure ripiene e in particolar modo proprio dei pomodori ripieni perché molto spesso non gradisco la differenza di consistenza tra ripieno interno e verdura esterna.
I pomodori ripieni alla provenzale invece, per come sono fatti, smorzamo completamente questa differenza rendendo a mio gusto tutto molto gradevole e piacevole da mangiare: il pomodoro rimane sostenuto e conserva il suo sapore e il ripieno per lo più fatto di pane, olive nere, erbe aromatiche e cipolla rossa, non risulta mai troppo compatto, assorbe bene il liquido del pomodoro in modo da esaltarsi perfettamente a vicenda.

La preparazione dei pomodori ripieni alla provenzale è facilissima e non particolarmente lunga anche perché non necessita della solita fase in cui si devono lasciare i pomodori con del sale a testa in giù in modo che perdano l’acqua in eccesso…che nel nostro caso serve per rendere la ricetta davvero succulenta.

pomodori-ripieni-ricetta-facile-contemporaneo-food

Consigli da seguire per i pomodori ripieni alla provenzale

Per ottenere il meglio dai pomodori ripieni io utilizzo del pane grattugiato fatto in casa, piuttosto grossolano e preparato con qualsiasi tipo di pane a mia disposizione unito (se possibile…personalmente d’estate ne tengo sempre una scorta in dispensa) a delle friselle tritate al mixer.
Il risultato è un pane grattugiato molto irregolare e con dei pezzettini che rimangono croccanti pur assorbendo tutti gli umori tipici di questa ricetta provenzale.
Per quanto riguarda le erbe aromatiche…ovviamente va a gusti…io utilizzo menta, basilico e abbondante erba cipollina ma potete utilizzare quelle che preferite.
I pomodori devono essere di quelli rotondi e compatti e non troppo maturi…o meglio…maturi al punto giusto.
Occorre tagliare la parte superiore che si può utilizzare per un sughetto veloce in modo da non sprecare nulla, e con il coltello, delicatamente incidere la polpa all’estremità in modo da eliminarla tutta cosi come i semi interni e il più del liquido.
La cipolla rossa va fatta stufare un po’ con poco olio insieme alle olive nere (usate tranquillamente sia quelle greche al forno sia quelle taggiasche) e dopo si uniscono tutti gli altri ingredienti per una tostatura veloce prima di riempire i pomodori che poi andranno cotti in forno a 180° per circa 40-45 minuti.
Io spengo il forno a 45 minuti e poi apro lo sportello e lascio i pomodori ancora qualche minuto.

pomodori-ripieni-ricetta-facile-contemporaneo-food

Che ne dite della ricettina di oggi? è riuscita ad incuriosirvi?
Ricordate che per l’immediatezza potete prepararla tutte le volte che non avete altre idee interessanti e nemmeno troppo tempo da passare ai fornelli…in più potrete servire i vostri pomodori ripieni sia caldi che tiepidi e anche freddi.
Vi lascio alla ricetta dei pomdori ripieni alla provenzale e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!“.

BUONA RICETTA!

Pomodori ripieni alla provenzale
 
Autore:
Tipo: Piatto unico
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.12 pomodori rotondi non eccessivamente maturi
  • n.1 cipolla rossa grande
  • n.1 spicchio di aglio
  • n.20 olive nere al forno o taggiasche
  • 80 gr pane grattugiato grossolanamente fatto in casa (con aggiunta di friselle)
  • n.3 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • q.b. menta e erba cipollina fresche
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno a 180°.
  2. Tritare grossolanamente del pane secco unito a delle friselle con una proporzione di 3 a 1: tre parti di pane e 1 di friselle.
  3. Preparare i pomodori tagliando la parte superiore ed eliminando la polpa interna con i semi e la maggior parte del liquido: capovolgerli.
  4. Nel frattempo caldare una pentola antiaderente aggiungendo tre cucchiai scarsi di olio: unire poi la cipolla e l'aglio tritati finemente, le olive nere denocciolate e tostare a fiamma media per alcuni minuti.
  5. Aggiungere le erbe tritate grossolanamente, salare e pepare e spegnere il fuoco.
  6. Riempire bene tutti i pomodori, compattare leggermente il ripieno, sistemare tutto su una teglia da forno ricoperta da carta da forno e infornare cuocendo per circa 45 minuti.
  7. Servire i pomodori ripieni alla provenzale caldi, tiepidi o freddi.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram