READING

Trofie con cialde croccanti di parmigiano, pinoli ...

Trofie con cialde croccanti di parmigiano, pinoli tostati e crema di basilico

Eccomi con la seconda ricetta salata della settimana, rigorosamente fresca e facile da preparare: trofie con cialde croccanti di parmigiano, pinoli tostati e crema di basilico
E’ un mio vecchio piatto, forse tra le prime ricettine che preparavo quando ero ragazzina: tanti ricordi ma senza dubbio un primo piatto estivo valido e molto gustoso.
Stiamo parlando di una pasta fredda, quindi di una insalata di pasta, in questo caso, di trofie, che vengono condite con del basilico fresco tritato con due pomodorini pachino e dell’olio extra vergine di oliva.
Il tocco in più è dato dalla presenza dei pinoli rigorosamente tostati e dalle cialde di parmigiano che si spezzettano per dare quel sapore caldo e goloso che solo il parmigiano fuso riesce ad avere.

insalata-di-trofie-al-basilico-con-pinoli-tostati-cialde-parmigiano-pasta-fredda-estiva-facile-contemporaneo-food

Per tostare i pinoli occorrono pochissimi secondi, solitamente anche meno di un minuto, usando una semplicissima padella antiaderente e cuocendo a fiamma media.
Per quanto riguarda la preparazione delle cialde di parmigiano: nulla di più facile…basta scaldare una padella antiaderente e versare, il parmigiano grattugiato in modo da ottenere uno strato omogeneo e abbastanza sottile.
Si condiscono le trofie cotte e passate sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura con tutti questi ingredienti e si ottiene un primo piatto estivo capace di essere sfiziosissimo e diverso dal solito con tutta la sua semplicità di preparazione e di ingredienti.
Nel procedimento riportato sotto non è specificata la quantità di parecchi ingredienti: va molto a gusto personale.
Dal mio punto di vista la quantità di pomodorini pachino segnalata è perfetta, ma anche in questo caso è questione di preferenze.
L’importante, come sempre è aggiungere poco per volta tutti gli ingredienti in modo da assaggiare e da trovare ognuno il proprio equilibrio perfetto.
Spero possa piacerti le mie trofie con cialde croccanti di parmigiano, pinoli tostati e crema di basilico e che tu sia curiosa di provarla.
Ti lascio il link diretto ad altri primi che si possono trovare sul blog, ti aspetto domani con una nuova ricetta dolce e come al solito…“che la creativitò sia con te!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Trofie in salsa al basilico con pinoli tostati, pomodori pachino e croccante di parmigiano.

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Primi
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 300 g trofie fresche
  • n.12 pomodorini pachino
  • 25 g pinoli
  • q.b. basilico fresco
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa mettere a bollire l'acqua per la pasta, seguendo poi le indicazioni di tempo riportate sulla confezione.
  • Frullare il basilico con 5 pomodorini pachino e abbondante olio extra vergine di oliva: aggiungere gli altri pomodorini pachino tagliati a pezzettini piccoli: lasciare da parte.
  • Scaldare una padella antiaderente e tostare i pinoli pochi secondi facendo attenzione che non diventino troppo scuri.
  • Nella stessa padella antiaderente ben calda, preparare le cialde di parmigiano, creando strati sottili di parmigiano che dovranno fondere per poi essere delicatamente girati per cuocere in tutto, meno di un minuto.
  • Scolare le trofie al dente e passarle sotto l'acqua per raffreddarle e per bloccarne la cottura: condire con il basilico tritato e il pomodoro: aggiustare di sale, di pepe e di olio.
  • Per ultimo unire i pinoli tostati e le cialde di parmigiano sgretolate grossolanamente con le mani.
  • Servire subito. Volendo si può preparare prima l'insalata di pasta in modo che si insaporisca bene: in questo caso non usare tutto il parmginao ma ricordarsi di tenerne un po' da aggiungere solo prima di servire in modo da mantenere la croccantezza.

RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram