READING

Arance essiccate: tutti i trucchi per farle perfet...

Arance essiccate: tutti i trucchi per farle perfette

Come promesso da oggi parte la nostra lunghissima rubrica tutta dedicata al prossimo Natale che ho deciso di chiamare molto semplicemente “Il Natale è Servito” e, viste le numerose mail che mi state scrivendo per chiedermi un po’ di trucchi efficaci per alcuni tipi di decorazioni, mi è parso utile e sensato partire con una preparazione tanto classica quanto, in realtà facile, ovvero quella delle arance essiccate: tutti i trucchi per farle perfette.

La rubrica “Il Natale è Servito” ci accompagnerà sino alla fine delle feste con il passaggio della Befana.
Sarà soprattutto incentrata su un tema specifico ovvero i Regali homemade sempre più apprezzati da tutti: ogni giorno una ricetta nuova, sfiziosa, facile e un po’ particolare per rendere il vostro Natale e i vostri doni davvero unici e speciali.
Ci saranno poi due Speciali di una settimana l’uno su due argomenti per il momento ancora a sorpresa 😀 che faranno di voi degli chef provetti e sicuramente amati da tutti quelli che avranno la fortuna di assaggiare le vostre preparazioni golosissime.

Torniamo però alle nostre arance essiccate.
Come abbiamo detto la loro preparazione è davvero semplice, ma in molti mi avete scritto, raccontandomi che non vi vengono bene o che non vi vengono al primo tentativo perché si bruciano, perché rilasciano troppa acqua e diventano molli…insomma…di tutto un po’.
Andiamo subito a scoprire tutti i piccolissimi segreti per preparare delle arance essiccate perfette che si possono poi utilizzare per decorazioni di vario genere anche alimentari.

arance-essiccate-decorazioni-natale-regali-homemade-ricetta-contemporaneo-food

Come essiccare le arance per le decorazioni natalizie

Fondamentalmente esistono due metodi: la cottura in forno o la cottura in microonde.
Entrambe vanno benissimo ma hanno delle caratteristiche piuttosto differenti.
Se scegliete il forno sappiate che dovrete tenerlo acceso per 3-4 ore ad una temperatura che può variare dai 90° fino ai 100°.
Le fette di arancia devono a prescindere essere affettate piuttosto finemente…circa 3 mm e, se essiccate in forno, devono essere girate ogni 30 minuti.
L’uso dello zucchero a velo dipende dal risultato che si vuole ottenere: se vi servono delle fette di arancia solamente secche e per nulla caramellate, per esempio per utilizzarle per le vostre decorazioni natalizie allora non serve utilizzare lo zucchero a velo.
Se, al contrario, state pensando di preparare delle arance essiccate per decorare le vostre torte allora vi consiglio di usare lo zucchero a velo perché in questo modo le arance essiccate saranno anche caramellate e un po’ più colorite ed invitanti (per quanto debbano solo essere un decoro non da mangiare).
Se optate come ho fatto io in questo caso per l’uso del microonde allora il procedimento si accorcia notevolmente in termini di tempo: pochi minuti alla velocità precedente a quella massima.
N.B.
Solitamente ovunque si legge di procedere con la massima potenza del microonde…io lo sconsiglio perché bastano veramente pochi attimi e le arance si bruciano irrimediabilmente sia con l’uso dello zucchero a velo sia senza.
Molto più facile e sicuro soprattutto se si è alle prime armi, scegliere la potenza lievemente inferiore alla massima.
Anche in questo caso le fette devono essere girate spesso e controllare a vista, per quanto il tutto duri pochi minuti.

arance-essiccate-decorazioni-natale-regali-homemade-ricetta-contemporaneo-food

Tutti i consigli pratici per delle arance essiccate perfette

1- affettare le arance con uno spessore di 3 mm
2- tamponare molto bene le arance con della carta assorbente in modo da eliminare il più possibile i liquidi
3- ricordarsi di girare ogni 30 minuti le fette di arancia se si utilizza il forno e ogni 1-2 minuti se si utilizza il microonde
4- se servono delle arance secche più colorite o addirittura leggermente caramellate spolverare con dello zucchero a velo di tanto in tanto, quando si girano le fette, durante l’essiccazione
5- ricordarsi soprattutto se si utilizza il microonde di controllare spessissimo le arance in modo che non si brucino irrimediabilmente
6- se si utilizza il microonde NON optare per la massima potenza ma per quella leggermente inferiore per rendere tutto più agevole

In base all’utilizzo che ne faccio spesso gioco con lo zucchero a velo mettendone un po’ solo in piccoli punti per ottenere delle fette con sfumature differenti a mio gusto interessanti.

Vi lascio alla preparazione delle fette di arance essiccate e mi raccomando…per qualsiasi necessità o consiglio non esitate a contattarmi direttamente dalla pagina dei Contatti del blog seguendo questo link diretto o lasciando un commento sui Social.
A tal proposito se non volete perdervi proprio nulla e se volete ricevere gli utili e praticissimi consigli della Rubrica Lo sapevi che… seguitemi sul profilo Instagram o sulla pagina Facebook.
Aspettando domani la prima ricetta dedicata ai regali Homemade di Natale vi lascio anche quest’ultimo link diretto per curiosare tra tante altre ricette per le prossime feste.
“Che la creatività sia con voi!”


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram