READING

Bounty – “La ricetta che funziona̶...

Bounty – “La ricetta che funziona” per un regalo di Natale goloso

Finalmente ci siamo: manca poco più di un mese a Natale dobbiamo pensare ai regali da fare a tutti!

Una strada da seguire potrebbe essere quella sempre più di moda dei regali fatti in casa, quelli fatti con il cuore e con tanta pazienza per tutte le persone a cui teniamo in modo particolare.

Cosa ci può essere di più bello che non regalare un pezzettino di noi stessi e del nostro tempo?

bounty-ricetta-cioccolatini-ricette-natale-regali-di-Natale-contemporaneo-foood

Oggi inizia quello che sarà un viaggio lungo più di un mese attraverso tante ricette dei dolci delle feste e dei regali di Natale da preparare a casa: tante idee originali, d’effetto e abbastanza facili da realizzare per rendere tutti felici e contenti (almeno nelle vacanze di Natale bisogna provarci).

E proprio come accade oggi i nostri appuntamenti del Lunedì con “La ricetta che funziona” non smetteranno e saranno anche loro pensati a tema natalizio perché le ricette a disposizione per preparare pensieri belli e golosi senza metterci troppo in difficoltà  sono davvero tante.

Oggi iniziamo con la ricetta del buonissimo e golosissimo Bounty: cocco e cioccolato fondente per un cioccolatino da leccarsi i baffi!

Vi propongo un video Temperaggio cioccolato dove potrete trovare un grande maestro del cioccolato che ci spiega con pazienza e precisione come si tempera il cioccolato in modo da ottenere una copertura lucida e senza imperfezioni: non temete…non è una cosa cosi difficile!

Se proprio non volete nemmeno provarci…va bene…oggi d’altronde la ricetta è dedicata a chi non ama stare troppo in cucina o a chi non ha troppo tempo…una soluzione la possiamo trovare (chiuderò entrambi gli occhi però…) 😀

Vi lascio quindi alla ricetta del Bounty quel cioccolatino che solitamente piace tanto sia ai grandi che ai piccini.

bounty-ricetta-cioccolatini-ricette-natale-regali-di-Natale-contemporaneo-foood

Gli ingredienti sono solo tre: cioccolato fondente, cocco rapé e panna da cucina e proprio per questo motivo più di altre volte le materie prime da utilizzare devono essere di ottima qualità.

I tempi di realizzazione sono piuttosto veloci ma se vi capita l’imprevisto di turno o avete perso la voglia, la ricetta del Bounty vi permette di stoppare a metà l’esecuzione: potrete preparare il ripieno al cocco e conservarlo in frigorifero senza alcun problema sino a quando avrete tempo per riprendere la preparazione dei Bounty.

Siete pronti?

Ahhh…dimenticavo! 

Se non state più nella pelle e i preparativi per il Natale sono tra i vostri primi pensieri e proprio non potete aspettare la prossima ricetta dedicata ai regali natalizi fatti in casa vi lascio il link dello Stollen proposto lo scorso anno.

Volete sapere un segreto? Lo dico sottovoce…io l’ho già preparato e anche mangiato tutto già una volta! 😀

Che la creatività sia con voi!

Bounty - "La ricetta che funziona" per un regalo di Natale goloso
 
Autore:
Tipo: Pralineria
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 8
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 200 gr farina di cocco + q.b. per la decorazione
  • 100 gr panna da cucina
  • 80 gr zucchero semolato
  • 100 cioccolato fondente di qualità ( in alternativa 4 buste di copertura al cioccolato già pronta)
Istruzioni
  1. Mettere la farina di cocco, la panna da cucina e lo zucchero semolato in una ciotola: mescolare un po' con un cucchiaio.
  2. Una volta amalgamato il composto deve essere ulteriormente lavorato con la mano in modo che diventi una sorta di pasta compatta.
  3. Coprire e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Con le mani formare dei bastoncini dalla forma tipica del Bounty (anche se nulla vieta di formare delle piccole sfere): pressare molto bene in modo che il cocco si compatti perfettamente e sistemarle tutte su un fogli di carta da forno.
  5. Temperare il cioccolato fondente oppure (se preferite) fate scaldare le bustine di cioccolato fondente per copertura pronta all'uso seguendo le istruzione riportate sulla confezione.
  6. Ricoprire i cioccolatini con cura senza toccare troppo il cioccolato una volta versato sopra ai Bounty: procedere aiutandosi con un cucchiaio in modo da non versare troppa copertura.
  7. Decorare i Bounty con del cocco rapé e lasciare indurire.

 

 

 

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram