Carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d’acero al profumo di limone

Immagine: Carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d’acero al profumo di limone

Oggi un contorno che personalmente amo moltissimo: carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d’acero al profumo di limone.
Facilissimo da fare è un piatto che gioca sui contrasti di sapori e di consistenze sempre però rimanendo su toni molto delicati.
L’amarognolo dei carciofi si sente ma viene ingentilito dal dolce delle prugne, carnose e succose allo stesso tempo.
I pinoli regalano una leggera nota croccante, lo sciroppo d’acero profuma e arricchisce le sfumature dolci e il limone rinfresca il tutto alzando le sorti del nostro contorno.
Personalmente aggiungo una buona nota di pepe nero che da piccantezza e chiude perfettamente questo piccolo viaggio sensoriale.
Come si preparano i carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d’acero al profumo di limone?

carciofi-in-umido-con-prugne-pinoli-al-profumo-di-limone-contorrno-facile- contemporaneo-food

Semplicissimo:
si puliscono i carciofi e si tagliano a fettone che si devono cuocere in una pentola adatta partendo da un po’ d’olio e volendo uno spicchio di aglio in camicia: una cottura a fiamma media con l’aggiunta di acqua calda di tanto in tanto in modo che i carciofi diventino molto morbidi
verso fine cottura si aggiungono gli altri elementi: pinoli tostati, prugne, sciroppo d’acero, pepe e zest di limone…il profumo che si ottiene è  davvero piacevole
fiamma vivace due minuti e il contorno di carciofi in umido con prugne è pronto per essere servito.
Ottimo con la carne rossa è anche molto interessante abbinato a piatti di pesce, anche quelli dal sapore molto delicato.
Che ne dite dei carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d’acero al profumo di limone?
A me piacciono davvero tanto e spero possa essere lo stesso anche per voi.
“Che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

carciofi-in-umido-con-prugne-pinoli-al-profumo-di-limone-contorrno-facile- contemporaneo-food

Carciofi in umido con prugne, pinoli e sciroppo d'acero al profumo di limone

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Contorno
Cucina ContemporaneoFood
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • n.5 carciofi
  • n. 8 prugne secche di ottima qualità
  • n.3 cucchiai di pinoli
  • n.3 cucchiai sciroppo d'acero
  • n.1 spicchio di aglio
  • 1/2 limone
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa lavare e pulire i carciofi, elimiare la parte esterna dura e tagliarli prima a metà e poi ogni metà in 3-4 spicchi.
  • In una padella antiaderente o in una pentola dai bordi bassi scaldare due cucchiai di olio insieme allo spicchio di aglio in camicia se piace: adagiare le fette di carciofo e procedere con una cottura a fiamma media per due minuti circa, girando delicatamente i vari spicchi.
  • Aggiungere dell'acqua calda coprendo bene i carciofi, abbassare la fiamma, coprire leggermente con un coperchio e proseguire la cottura per circa 15 minuti.
  • Una volta che i carciofi risultano ben morbidi aggiungere le prugne senza osso e tagliate a metà, i pinoli precedentemente tostati in padella per pochi minuti, sale e pepe, lo sciroppo d'acero e lo zest di limone: alzare la fiamma, saltare 2 minuti e servire.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image