READING

Cheesecake caprino e ricotta con mirtilli rossi, l...

Cheesecake caprino e ricotta con mirtilli rossi, limone, erba cipollina, caviale e salmone affumicato

E anche quest’anno a grande richiesta una ricetta che mescola formaggio cremoso a salmone affumicato per richiamare un po’ di tradizione e innovarla con un pizzico di creatività: cheesecake caprino e ricotta con mirtilli rossi, limone, erba cipollina, caviale e salmone affumicato.
Un grande mix di sapori che deve essere ben equilibrato per dare tutto il suo meglio: qualcosa di cremoso e compatto allo stesso tempo, che va servito appena tiepido, un antipasto profumato, delicato e saporito.
Sembrano impossibili tutti questi aggettivi insieme ma è davvero così: il caprino da sapore e impedisce alla cheesecake di nauseare, ma è presente in una dose modesta quindi non è assolutamente invasivo.
La ricotta ingentilisce tutto e da consistenza, il limone profuma e rallegra, l’erba cipollina da sapidità e ci sta benissimo, i mirtilli rossi, sempre quelli canditi, per intenderci, quelli che si trovano nel mix di frutta secca, danno acidità e dolcezza allo stesso tempo che ben si sposa con il formaggio di capra, e poi caviale e salmone…per un effetto super WOW!
La cheesecake caprino e ricotta con limone, erba cipollina, caviale e salmone affumicato è più che facile da preparare: la potete fare senza il minimo pensiero.
Mi raccomando: servitela tiepida, potete anche farla in anticipo e poi scaldarla leggermente nel microonde e solo prima di servirla guarnirla con caviale e salmone.

cheesecake-caprino-ricotta-erba-cipollina-profumo-limone-caviale-salmone-torta-salata-feste-di-natale-contemporaneo-food

Dipende da come siete organizzati con le varie vostre preparazioni.
Procuratevi un bel limone bio profumato in modo da sfruttare al massimo gli oli essenziali della scorza che andrà nel composto al formaggio e anche come guarnizione fresca e profumata.
Erba cipollina rigorosamente fresca e abbondanti chicchi di melograno per rinfrescare il palato: potete anche servirne un po’ in una ciotolina a parte in modo che i vostri commensali possano usufruirne come preferiscono.
Per quanto riguarda la base…preciso che ovviamente potete utilizzare anche altri tipi di crackers ma consiglio vivamente i famosi Tuc…sono superlativi con questi ingredienti.
Spero che anche questa ricettina della cheesecake caprino e ricotta possa esservi di ispirazione: vi lascio il link diretto a tutte le altre ricette pensate per le prossime feste di Natale e come sempre vi aspetto domani per una nuova ricetta…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Cheesecake caprino e ricotta con limone, erba cipollina, caviale e salmone affumicato

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Portata Antipasto
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • 290 g ricotta fresca
  • 280 g caprino morbido
  • 170 g crakers preferiti consiglio i Tuc
  • 100 g caviale
  • 90 g burro
  • n.2 uova
  • 20 g mirtilli rossi canditi
  • q.b. salmone affumicato
  • n.1 limone grande per scorza
  • q.b. erba cipollina fresca
  • q.b. pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. chicchi di melograno da servire anche a parte

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 180° ventilato.
  • Lavorare i due formaggi in modo da ottenere una texture omogenea e cremosa: aggiungere le uova leggermente sbattute e proseguire a lavorare due minuti.
  • Aggiungere del pepe, 2 cucchiai di erba cipollina tritata, la scorza di mezzo limone grande e i mirtilli tritati (io taglio in 3 ogni mirtillo mentre lo aggiungo al composto, semplicemente con il coltello): lasciare da parte.
  • Tritare i crakers e fondere il burro: unire i due composti e mescolare bene in modo che la polvere di crakers si inzuppi bene di burro fuso.
  • Prendere una forma diametro 18-20 e foderarla con della carta forno.
  • Versare la base della cheesecake e pressare molto bene: uniformare la superficie e versare il composto di formaggio.
  • Livellare anche la seconda superficie e infornare per circa 30-35 minuti.
  • Proteggere poi la superifice con della carta da forno e proseguire per altri 15-20 minuti facendo la prova dello stecchino.
  • Sfornare, lasciare intiepidire e guarnire facendo uno strato sottile di caviale e delle roselline di salmone affumicato.
  • Concluedere con della scorza di limone, dell'erba cipollina e dei chicchi di melograno da lasciare disponibili anche a parte.

 

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram