READING

Crema di parmigiano e aneto fresco con gamberi spa...

Crema di parmigiano e aneto fresco con gamberi spadellati

Eccomi con l’ultima ricetta pensata per il menù delle feste prima di Natale: oggi crema di parmigiano e aneto fresco con gamberi spadellati.
Un antipasto caldo dal grande effetto WOW…ve lo assicuro.
Super semplice da preparare, la crema di parmigiano e aneto fresco è  davvero sublime: la sua texture è vellutata, il suo sapore delicato e avvolgente e i gamberi…beh…spezzano, danno colore e consistenze differenti sempre ben accolte.
Un mix di sapori che si sposano alla perfezione per un risultato che stupirà tutti i vostri ospiti.
Va da se che sia importantissimo utilizzare un parmigiano di qualità e soprattutto non troppo stagionato altrimenti la crema assumerebbe un sapore troppo pungete e forte.

crema-di-parmigiano-e-aneto-con-gamberi-spadellati-antipasto-facile-natale-contemporaneo-food
I gamberi vanno aggiunti all’ultimo e devono essere solo spadellati a fiamma vivacissima con abbondante pepe e un filo di olio extra vergine di oliva.
Io non voglio aggiungere null’altro proprio per sottolineare la facilità di esecuzione di questa crema di parmigiano e aneto fresco con gamberi spadellati.
Spero possa convincervi in modo che abbiate la possibilità di provarla a casa vostra.
Vi auguro buonissime feste, vi do appuntamento per nuove ricette tra qualche giorno, vi lascio qui di seguito il link diretto a tutte le ricette di Natale che potrebbero ispirarvi e abbracciandovi tutti vi auguro…“che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

crema-di-parmigiano-e-aneto-con-gamberi-spadellati-antipasto-facile-natale-contemporaneo-food

Crema di parmigiano e aneto fresco con gamberi spadellati

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 12 minuti
Tempo totale 27 minuti
Portata Antipasto
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 200 ml panna da montare
  • 120 g parmigiano poco stagionato
  • n.4 gamberi freschi
  • n.4 rametti aneto fresco
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • In una pentola adatta versare la panna e unire da subito sia il parmigiano grattugiato che l'aneto fresco tritato abbastanza finemente (non troppo): procedere con un a cottura a fiamma bassissima sino a quando il parmigiano non si sia sciolto completamente.
  • Aggiustare di sale se necessita e conservare al caldo.
  • Nel frattempo scaldare una padella antiaderente con un filo d'olio e spadellare a fiamma molto vivace per 2 minuti i gamberi: condere con poco sale e abbondante pepe.
  • Comporre il piatto versando prima la crema di parmigiano e aneto e ponendo delicatamente da un lato i gamberi appena spadellati.
  • Servire subito.

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram