READING

Crostata al cacao con confettura di pere, pere spa...

Crostata al cacao con confettura di pere, pere spadellate al Cognac e ganache fondente

Dopo un giorno di pausa, rispettando un po’ il calendario delle festività, ritorno oggi, con una bella torta, come ormai è tradizione al sabato: crostata al cacao con confettura di pere, pere spadellate al Cognac e ganache fondente.
Libidinosa in generale, ancor più se siete amanti del cioccolato extra fondente, cioccolato che ben si sposa con il sapore dolce e succoso delle pere e con l’aroma caldo e forte del Cognac.
Una crostata facilissima da preparare che garantisce un effetto davvero superlativo, senza bisogno di impegnarsi eccessivamente.
Gli ingredienti che vi serviranno saranno quelli tipici per la preparazione della frolla, la stessa che abbiamo utilizzato per la torta di mele alla normanna, dalla texture finissima e dal sapore intenso, quella, per intenderci che si può permettere di essere utilizzata quasi subito, senza dover riposare per tanto tempo in frigorifero.
Servono delle pere, io prediligo le pere William rosse: devono essere belle sode e corpose, mature ma non troppo e soprattutto non devono essere eccessivamente acquose, ma nemmeno granulose…insomma…personalmente scelgo le William rosse perché a mio avviso hanno tutte le caratteristiche necessarie.
E poi…serve del buon cioccolato fondente, anzi…extra fondente visto che dobbiamo riuscire ad esaltare al massimo il contrasto dolce e amaro.
Per quanto riguarda la confettura di pere potete fare come preferite: prepararne un po’ per l’occasione oppure utilizzarne di già pronta.
Io faccio entrambe le cose a secondo del tempo a disposizione o se a casa, combinazione, ho della confettura di pere che gira senza un impiego certo.

crostata-al-cacao-con-confettura-di-pere-pere-spadellate-al-cognac-ganache-al-fondente-dolce-torta-facile-con-la-frutta-contemporaneo-food

Consigli per preparare la crostata al cacao con confettura di pere, pere spadellate al Cognac e ganache fondente al meglio

Pochi consigli che però fanno assolutamente la differenza:
1- nessuna delle preparazioni deve essere usata se ancora calda o tiepida: sia la ganache, che la marmellata che  le pere spadellate devono essere inserite solo se completamente fredde
2- la confettura di pere o la si prepara con 4-5 pere e 5 cucchiai di zucchero e la si cuoce per il tempo necessario a che diventi bella soda oppure se non si ha tempo a disposizione se ne compra una che non sia troppo morbida…deve essere corposa
3- le pere si spadellano con una noce di burro e poco zucchero a velo:  successivamente si aggiunge il Cognac: devono leggermente caramellare e poi devono essere messe in un piatto a scolare un po’: anche loro, infatti non devono contenere liquidi in eccesso che rischierebbero con il tempo di rovinare la consistenza della crostata
4- per preparare la ganache optate per del cioccolato extra fondente, almeno dal 70% in su e che sia di ottima qualità, visto che qui, la fa davvero da padrone

Non ho altro da aggiungere: sono sicurissima che con queste poco informazioni riuscirete a fare un dolce davvero valido e goloso che saprà conquistarvi con la sua morbidezza, i suoi giochi di consistenze e di sapori deliziosi.
Vi auguro un buon fine settimana, vi invito a replicare la mia crostata al cacao con confettura di pere, pere spadellate al Cognac e ganache fondente e come al solito…“che la creatività sia con voi!”

crostata-al-cacao-con-confettura-di-pere-pere-spadellate-al-cognac-ganache-al-fondente-dolce-torta-facile-con-la-frutta-contemporaneo-food

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Crostata al cacao con confettura di pere, pere spadellate al Cognac e ganache fondente
 
Autore:
Tipo: Crostata
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • PER LA FROLLA:
  • 250 g farina 00
  • 155 g burro morbido
  • 90 g zucchero a velo
  • 35 g zucchero semolato
  • 20 g cacao amaro in polvere di ottima qualità
  • n.1 uovo
  • PER LA CONFETTURA DI PERE:
  • n.5 pere mature ma non acquose
  • n.5 cucchiai di zucchero semolato
  • ½ stecca di vaniglia
  • PER LE PERE SPADELLATE:
  • n.5 pere sode, non troppo mature né acquose
  • n.3 cucchiai zucchero a velo
  • n.2 cucchiai di Cognac
  • una noce di burro
  • PER LA GANACHE AL FONDENTE:
  • 150 ml panna liquida
  • 50 g cioccolato extra fondente
  • una noce di burro
  • PER LA DECORAZIONE:
  • q.b. nocciole tostate
  • qualche fettina sottile di pera
  • poco zucchero a velo
Istruzioni
  1. PER LA FROLLA:
  2. Per prima cosa lavorare il burro morbido con gli zuccheri in modo da amalgamare gli elementi, aggiungere l'uovo già sbattuto con una forchetta incorporandolo bene al resto, la vaniglia e il cacao proseguendo a lavorare solo il tempo necessario per ottenere un composto omogeneo.
  3. Unire la farina in una sola volta e delicatamente proseguire la lavorazione che dovrà essere molto breve per non rendere eccessivamente morbido l'impasto.
  4. Formare una palla leggermente schiacciata, coprire con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. PER LA CONFETTURA DI PERE:
  6. Pelare le pere e tagliarle a tocchettoni:
  7. Sistemarle in una pentola con lo zucchero e la vaniglia e cuocere sino a quando il composto non diventi ben corposo e denso: lasciare raffreddare completamente.
  8. PER LE PERE SPADELLATE:
  9. Pelare le pere e tagliarle a tocchettoni e spadellarle in una padella antiaderente in cui precedentemente si è fatta sciogliere una noce di burro: aggiungere prima lo zucchero a velo e continuare la cottura a fiamma vivace per 5 minuti.
  10. Aggiungere il Cognac, lasciare e vaporare, spegnere la fiamma e sistemare le pere in un piatto in modo che possano scolare un po' evitando di inserire nella crostata troppo liquido.
  11. PER LA GANACHE:
  12. Tagliare grossolanamente il cioccolato e farlo fondere in un pentolino, a fiamma bassissima, con la noce di burro e la panna: mescolare sempre e spegnere il fuoco non appena risulti densa, omogenea e bella scura.
  13. Lasciare raffreddare completamente.
  14. PER LA COMPOSIZIONE:
  15. Sistemare sulla base della crostata uno strato di confettura di pere: aggiungere sopra in modo ordinato la pere spadellate avendo cura di livellare bene la superficie schiacciando leggermente se ci sono delle punte.
  16. Coprire con abbondante ganache.
  17. Decorare i bordi con lo zucchero a velo, qualche fettina di pera e delle nocciole tostate tagliate grossolanamente.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram