READING

Crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zu...

Crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zucca caramellata, castagne cristallizzate al Rum e farina di castagne

Oggi un dolce strepitoso, simbolo indiscusso della stagione autunnale, di quelli che piacciono a me, ovvero che sembrano difficili da realizzare ma in realtà sono super facili: crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zucca caramellata, castagne cristallizzate al Rum e farina di castagne.
Lo so, il titolo è lunghetto, ma serve per rendere l’idea e presentare giustamente tutti gli ingredienti utilizzati e le preparazioni necessarie.
Come vi ho anticipato, sembra complesso e ricco di passaggi ma nella pratica questo dolce è molto lineare e non presenta assolutamente nessuna insidia…fidatevi!
Provo a sintetizzare tutti i passaggi:
– per quanto riguarda la frolla, va da sè che è come tutte le altre frolle: si utilizza la farina di castagne e si arricchisce con poca purea di castagne bollite e schiacciate
– per quanto riguarda la ganache al cioccolato e Rum, basta come al solito, fondere il cioccolato in un pentolino con una bella noce di burro e la panna, fiamma dolcissima, si mescola sempre, si rimane davanti al pentolino meno di 5 minuti e il gioco è fatto
– la purea di zucca si prepara da sola: si taglia a fettine o a cubotti dopo averla pelata, la si condisce con dello zucchero di canna e qualche goccia di essenza di vaniglia, si mescola e si inforna per 20 minuti circa…poi si frulla
– per le castagne cristallizzate…basta prendere le castagne bollite e pelate, lasciarle un po’ a macerare nel Rum, una mezz’oretta e poi si passano nello zucchero semolato: lo zucchero rimane attaccato alla superficie delle castagne e il loro sapore diventa davvero sublime
Abbiamo finito la torta che dovrà  solo più essere composta.

crostata-con-ganache-cioccolato-rum-purea-di-zucca-caramellata-castagne-cristallizzate-al-rum-con-farina-di-castagne-dolce-dessert-natale-contemporaneo-food

Se vi piace l’idea potete decorare, proprio come ho fatto io, utilizzando degli alchechengi, reperibili con facilità anche al supermercato e immergendoli in parte nella ganache di cioccolato: si fanno leggermente scolare e poi si appoggiano ad un piano. Il cioccolato deve asciugare un po’, servirà una mezz’oretta e poi si possono usare per la decorazione della crostata.
Ve lo avevo detto che era tutto piuttosto semplice 😀
Il gioco bello secondo me è proprio questo: trovare il modo di preparare dei dolci leggermente strutturati che però non richiedano per forza di cose grande passione per l’arte dolciaria o tanto tempo da decidare alla cucina.
La crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zucca caramellata, castagne cristallizzate al Rum e farina di castagne è un dolce molto particolare e sostanzioso che non deve essere mangiato a scorpacciate come magari si può fare in altri casi.
E’ particolarmente ricco ed è caratterizzato da tanti sapori di carattere che ben si sposano tra di loro appagando sicuramente palato e golosità.
E’ perfetto da servire a fine cena, una cena magari a cui tenete particolarmente e secondo me potrebbe già essere un’idea da tenere presente per le prossime festività natalizie.
Io non aggiungo altro, proprio per voler ribadire la semplicità di questa crostata.
Sapete ormai benissimo che se avete bisogno di chiedermi qualsiasi cosa potete farlo dalla pagina Contatti del blog, seguendo questo link diretto, oppure scrivendomi in Direct di Instagram dove rispondo in tempo reale.
Vi auguro un buonissimo fine settimana sperando che vogliate provare la mia crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zucca caramellata, castagne cristallizzate al Rum e farina di castagne.
Come di consueto…”che la creatività sia con voi!”

crostata-con-ganache-cioccolato-rum-purea-di-zucca-caramellata-castagne-cristallizzate-al-rum-con-farina-di-castagne-dolce-dessert-natale-contemporaneo-food

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Crostata con ganache cioccolato e Rum, purea di zucca caramellata, castagne cristallizzate al Rum e farina di castagne
 
Autore:
Tipo: Crostata
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • PER LE CASTAGNE:
  • g 700 di castagne bollite
  • un bicchierino di Rum
  • q.b. zucchero semolato
  • PER LA FROLLA:
  • 110 g farina di castagne
  • 110 g maizena
  • 110 g burro morbido
  • 90 g zucchero a velo
  • 40 g purea di castagne bollite e schiacciate
  • n.1 uovo
  • un pizzico di sale
  • PER LA GANACHE:
  • 150 ml panna liquida
  • 50 g cioccolato extra fondente
  • n.3 cucchiai abbondanti di Rum
  • una noce di burro
  • PER LA PUREA DI ZUCCA:
  • 500 g zucca pulita
  • n.4 cucchiai zucchero di canna
  • n.1 cucchiaino essenza di vaniglia
  • PER LA COMPOSIZIONE:
  • q.b. alchechengi (facoltativo)
  • q.b. zucchero a velo
Istruzioni
  1. PER LE CASTAGNE:
  2. Far bollire abbondante acqua e cuocervi le castagne private della buccia dura per circa 15 minuti: le castagne devono essere cotte ma non troppo morbide.
  3. Pelarle e ridurle a pezzetti non troppo grandi.
  4. Mettere a macerare i pezzetti di castagna nel Rum lasciando da parte i 40 g che dovranno essere ridotti in poltiglia e lasciati da parte per la frolla.
  5. Un po' prima di comporre la crostata, scolare e tamponare i pezzetti di castagna macerati nel Rum e tuffarli in abbondante zucchero semolato in modo che i cristalli dello stesso aderiscano bene alla superficie: sistemare in un piatto e lasciare asciugare bene.
  6. PER LA FROLLA:
  7. Lavorare tutti gli ingredienti previsti insieme partendo con un quarto della quantità di farina e maizena previsti.
  8. Appena il composto incomincia a prendere forma, aggiungere il resto della farina e della maizena e lavorare solo il tempo necessario a che si formi l'impasto coompatto e omogeneo.
  9. Creare una palla leggermente appiattita, chiuderla nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero almeno 30 minuti prima dell'utilizzo.
  10. Accendere il forno a 180°: stendere la frolla ad uno spessore di circa 3-4 mm, sistemarlo nella teglia da crostata e bucherellare bene la superficie e anche un po' i bordi.
  11. Coprire con un foglio di carta da forno, sistemare sopra i fagioli secchi o le perle di ceramica e cuocere 12-15 minuti.
  12. Sfornare e lasciare raffreddare.
  13. PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO:
  14. Tagliare grossolanamente il cioccolato e farlo fondere in un pentolino a fiamma dolcissima con burro, panna e Rum: mescolare di continuo e appena il colore risulta omogeneo e il cioccolato tutto ben fuso, spegnere la fiamma e lasciare da parte.
  15. PER LA PUREA DI ZUCCA:
  16. Accendere il forno a 180°.
  17. Pelare la zucca tagliandola a fette sottili circa 5 mm o a cubotti non troppo grandi e condire con lo zucchero di canna e l'essenza di vaniglia.
  18. Versare il tutto su una teglia da forno ricoperta da carta da forno e cuocere per circa 20 minuti: frullare in modo da ottenere una purea omogenea e lasciare da parte.
  19. PER LA COMPOSIZIONE:
  20. Una volta che tutte le preparazioni sono pronte e ben fredde comporre la torta.
  21. Sistemare per prima la purea di zucca, sopra le castagne cristallizzate al Rum, poi la ganache al cioccolato e Rum.
  22. Decorare con degli alchechengi precedentemente ricoperti in parte utilizzando un po' della ganache stessa e dello zucchero a velo sui bordi.

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram