Per esigenze di ricerca su Google il titolo della ricetta di oggi è Hummus di cavolfiore: in realtà per essere precisi bisognerebbe dire Hummus non Hummus di cavolfiore.
Questo perché l’hummus è una crema a base di ceci e salsa tahina al sesamo e di altri ingredienti e pertanto, qualsiasi variante sul tema, dovrebbe avere una base di ceci fissa da cui partire per modificare la ricetta.
Se cerchiamo su internet ci accorgiamo subito che ormai molto spesso  si definisce hummus una crema di verdura anche se non comprensiva di ceci e questo a mio avviso non è corretto.
Il mio non hummus di cavolfiore ha appunto la negazione perché ho scelto di utilizzare come base della ricetta dei cannellini e non dei ceci.
Il motivo nasce dal fatto che i ceci avrebbero dato a mio gusto, una nota amarognola al risultato finale e non avrebbero nemmeno garantito una texture tanto vellutata come quella che si ottiene utilizzando i fagioli cannellini.
Oltretutto questo tipo di fagioli ha un sapore dolce che accentua il dolce del cavolfiore: i contrasti di sapore nella ricetta di oggi li otteniamo attraverso l’utilizzo di altre materie prime che daranno allegria al palato, colore e consistenza.

hummus-cavolfiore-cucina-vegetariana-ricetta-facile-veloce-antipasto-contemporaneo-food

In particolar modo ho utilizzato per decorare e arricchire il nostro hummus del cavolfiore arrosto che da consistenza, le stesse foglie del cavolfiore che passate anche loro in forno diventano croccanti e una vera leccornia in abbinamento al piatto, i semi di cumino sempre perfetti in questo tipo di crema, dei chicchi di melograno che danno acidità, freschezza, croccantezza e colore, poco prezzemolo, quello mignon (potete tritare finemente quello comune) che da’ una nota in più e un buon profumo e della paprika.
La preparazione dell’hummus non hummus di cavolfiore è banale e esattamente uguale a quella di tutti gli altri hummus.
In questo caso particolare vi consiglio di non abbondare troppo con la salsa tahina (solitamente dico esattamente il contrario), ma qui occorre far attenzione a non accenturare la nota amara che alla fine il cavolfiore in fondo in fondo ha, soprattutto se preparato proprio come salsa.
Sono sempre qui a dire che bisogna assaggiare e aggiungere poco per volta alcuni ingredienti per ottenere l’equilibrio perfetto per noi, in questo caso particolare mi sento di consigliarvi, almeno per la prima volta, i quantitativi scritti sotto nella spiegazione.
Spero che possiate gradire la ricetta dell’hummus di cavolfiore e di ritrovarvi qui anche domani per scoprire insieme la nuova proposta.
“Che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

hummus-cavolfiore-cucina-vegetariana-ricetta-facile-veloce-antipasto-contemporaneo-food

Hummus di cavolfiore

Cristina Saglietti
Preparazione 12 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 37 minuti
Portata Antipasto
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 600 g cavolfiore che abbia delle foglie
  • 130 g fagioli cannellini
  • 1/2 melograno
  • n. 2 cucchiai salsa tahina
  • n.1 cucchiaio succo di limone
  • n.1 cucchiaio prezzemolo fresco tritato finemente
  • n.2 cucchiaini semi di cumino
  • n.1 cucchiaino paprika
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olive nere per guarnizione
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 180° ventilato.
  • Prendere 250 g di cavolfiore crudo più le foglie, condire il tutto con sale, pepe e un po' di olio, sistemare su una teglia da forno e cuocere per 25 minuti.
  • Nel frattempo cuocere il cavolfiore rimasto in abbondante acqua sino a che non risulti morbido: scolarlo e metterlo all'interno di un contenitore adatto per essere poi frullato.
  • Aggiungere i cannellini, due cucchiai di salsa tahina, il succo del limone, la paprika, sale, pepe, due cucchiai di olio e tre di acqua calda e frullare sino ad ottenere una crema vellutata.
  • Sistemare l'hummus su un piatto e arricchirlo con il cavolfiore al forno, le foglie, delle olive nere tagliate a pezzettoni, i semi di cumino, un filo di olio e di pepe e i chicchi di melograno.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image