READING

Mostarda di arance e cipolle

Mostarda di arance e cipolle

Oggi per i nostri regali di Natale homemade e gourmet impariamo a preparare la mostarda di arance e cipolle che è superlativa in abbinamento con i formaggi sia a pasta molle che dura e con diversi tipi di salumi.
Ricordo sempre con piacere quando, durante il periodo natalizio, a casa, arrivavano i cesti dono per mio papà…il mio compito era quello di aprirli e controllare tutto quello che c’era dentro…rimanevo sempre estasiata e tutte le volte che trovavo qualcosa di particolare credo che gli occhi mi brillassero come se avessi visto chissà quale meraviglia.
La ricetta della mostarda di arance e cipolle non è nulla di così ricercato ma di certo è molto buona e sfiziosa e credo che, per il suo facile utilizzo, si faccia davvero apprezzare da tutti.

Per noi che la prepariamo poi, possiamo dire che è facile e piuttosto immediata: fondamentalmente una volta uniti gli ingredienti e iniziata la cottura serve solo attendere il tempo necessario a che diventi della consistenza corretta…nel frattempo, volendo, possiamo tranquillamente preparare altre delizie o comunque dedicarci ad altre faccende (per quanto serva sempre dare un occhio a quello che cuoce sul fuoco una volta ogni tanto) 😀

mostarda-arance-cipolle-natale-regali-homemade-ricetta-contemporaneo-food

Consigli pratici per una mostarda di arance e cipolle perfetta

La ricetta della mostarda di arance e cipolle è talmente basica che ho davvero pochissimi consigli da mettere in evidenza.
1- usate delle materie prime di qualità (come sempre si dovrebbe fare) e per quanto riguarda le cipolle, in questo caso consiglio l’uso di quelle bionde (quelle rosse spiccherebbero troppo rispetto al sapore delle arance mentre in questa mostarda tutto deve essere in perfetto equilibrio senza una prevalenza di un sapore sull’altro)
2- per quanto riguarda l’aceto optate per uno delicato e quindi procuratevi del buon aceto di mele
3- cuocete a fiamma bassa e ricordatevi sempre di mescolare di tanto in tanto
4-
una volta versata la mostarda di arance e cipolle nei barattoli di vetro conservare in frigorifero

Come potete constatare la ricetta della mostarda di arance e cipolle è immediata tanto che avrei potuto inserirla nella rubrica delle Ricette Last Minute relative al Natale.
La sua semplicità però permette un risultato tanto tanto buono e per questo motivo vi invito a provare la ricetta indipendentemente dai regali homemade che potreste anche non dover fare.
Sono convinta che potrebbe essere un’ottima “chicca” da presentare sulla vostra tavola delle feste, una di quelle che vi farebbe apprezzare moltissimo da tutti i vostri commensali.

mostarda-arance-cipolle-natale-regali-homemade-ricetta-contemporaneo-foodN.B.
Vi segnalo che la quantità degli ingredienti riportata nella ricetta in basso serve per preparare 2 vasetti da 250 gr l’uno. Se dovesse servirvene di più potrete con tutta tranquillità raddoppiare tutte le quantità e il risultato rimarrà identico.

Vi lascio quindi alla ricetta della mostarda di arance e cipolle e al link diretto per curiosare tra molte altre ricette dedicate al Natale e ai regali homemade gourmet…”che la creatività sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Mostarda di arance e cipolle
 
Autore:
Tipo: Mostarda per formaggi e salumi
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 12
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 600 gr arance
  • 400 gr cipolle bionde
  • 320 gr zucchero semolato
  • 80 ml aceto di mele
  • n.1 peperoncino piccante
  • n.1 spicchio di aglio
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire le cipolle e affettarle finemente e pelare le arance a vivo ricavandone degli spicchi privi della pellicina bianca e di eventuali semi.
  2. Sistemare arance e cipolle in una pentola adatta, aggiungere l'aglio e il peperoncino a pezzettini piccoli e iniziare a cuocere a fiamma dolce per 45 minuti ricordandosi di mescolare di tanto in tanto.
  3. Terminato il tempo aggiungere lo zucchero e l'aceto e proseguire la cottura per un'ora.
  4. Versare la mostarda nei barattoli di vetro e conservare in frigorifero.

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram