Pasta rucola, pinoli tostati e scaglie di parmigiano

Immagine: Pasta rucola, pinoli tostati e scaglie di parmigiano

Quante volte ci capita di dover preparare qualcosa da mangiare ma abbiamo davvero poco tempo per stare in cucina a spadellare malgrado tutta la nostra buona volontà e voglia di fare?
Purtroppo con un quotidiano sempre più frenetico e ricco di impegni questa situazione succede e anche spesso!
Servono quindi delle ricette…delle buone ricette che ci possano sostenere nei momenti di emergenza.
Secondo me però, anche in questi casi di scarso (scarsissimo) tempo non bisogna mai perdere di vista l’idea di voler mangiare bene, sano e usufruendo di prodotti di qualità.
Se potete, non fatevi attirare troppo dalle ricette delle cotture al microonde, dai cibi già pronti solo più da scaldare o cose simili: cercate di programmarvi la vostra settimana, almeno dal punto di vista delle cose che desiderereste mangiare e organizzatevi per andare a fare la spesa due volte a settimana…al lunedi o al più tardi martedi e al venerdi o al sabato mattina in modo da avere prodotti freschi e sani tutti i giorni.
Ovviamente il lavoro a volte impedisce questo genere di impegno…il concetto però deve rimanere lo stesso…segnatevi cosa volete mangiare, fatevi la lista della spesa completa e andate a comprare appena gli impegni ve lo consentono: risparmierete e mangerete molto meglio.
A tal proposito oggi vi propongo una ricetta “Last Minute” davvero facile, veloce e golosa: la pasta (qualsiasi tipo di pasta preferiate) con rucola, pinoli tostati e scaglie di parmigiano.

Consigli?

1)Anche il parmigiano grattugiato può andare bene ma certamente non è la scelta migliore per questa ricetta.
Sarebbe molto meglio avere un pezzo di parmigiano da trasformare in scaglie sottili al momento del bisogno: vi assicuro che così farà la differenza nel condimento della pasta che vi propongo
2)La pasta deve essere sempre scolata dall’acqua di cottura qualche minuto in anticipo e fatta mantecare in padella nel condimento appena preparato
3)Non scordatevi di mettere nell’acqua della pasta una parte della rucola prevista…è un accorgimento in più che non costa fatica e che migliora sicuramente il risultato finale

Quanto tempo serve per preparare la pasta con rucola, pinoli tostati e scaglie di parmigiano? Solo il tempo necessario alla cottura della pasta…non un minuto di più!
Io vi consiglio davvero di provarla…me la sono inventata la sera che sono ritornata dalle vacanze e non avevo quasi nulla in casa…ho pensato fosse una buona idea e che gli ingredienti si sposassero perfettamente.
E’ stato proprio cosi…e sono sicura piacerà anche a voi!
Vi lascio quindi alla ricetta della pasta con rucola, pinoli tostati e scaglie di parmigiano e come sempre…“che la creatività sia con voi!”
Vi ricordo che se avete dubbi o domande su questa ricetta, su altre del blog o su qualcosa he vi piace in particolar modo e al momento non vi viene tanto bene potete scrivermi o direttamente sul blog a questa pagina, oppure su uno dei social che seguo di più:  Instagram.
Nel limite del possibile vi rispondo in tempo reale…vi aspetto!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

pasta-rucola-pinoli-parmigiano-ricetta-last-minute-primi-piatti-contemporaneo-food

Pasta rucola, pinoli tostati e scaglie di grano

Cristina Saglietti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 8 minuti
Portata Primi
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 500 g pasta il formato preferito
  • 250 g rucola fresca
  • n.3 cucchiai pinoli tostati
  • q.b. scaglie di grana
  • n.1 spicchio di aglio in camicia
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • Per prima cosa mettere a bollire l'acqua della pasta.
  • Nel frattempo in una padella antiaderente fare tostare i pinoli fino a quando diventino bruni ma non troppo scuri: lasciarli da parte.
  • Nella stessa padella aggiungere due cucchiai d'olio e unire un terzo della rucola prevista leggermente tagliuzzata: saltare a fiamma media due minuti. Spegnere il fuoco e lasciare da parte.
  • Appena l'acqua bolle buttare la pasta e l'altro terzo della rucola: cuocere qualche minuto in meno del tempo segnato nella confezione.
  • Preparare le scagliette di parmigiano grattugiato e lasciare da parte.
  • Appena la pasta è pronta scolarla e metterla nella padella con la rucola: alzare la fiamma, mantecare con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  • Appena la pasta è perfettamente cotta aggiungere la rucola rimanente, i pinoli tostati e le scaglie di parmigiano.
  • Spegnere la fiamma, aggiustare con poco olio, sale se necessario e pepe e servire.

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image