READING

Patate alla birra con senape e pancetta affumicata

Patate alla birra con senape e pancetta affumicata

Oggi prepariamo una di quelle ricettine Last Minute del martedì che vi piacciono tanto…un piatto sostanzioso, molto gustoso, facile e piuttosto veloce che ci può aiutare quando non sappiamo cosa cucinare per cena e abbiamo pochi ingredienti a portata di mano: patate alla birra con senape e pancetta affumicata.
A me piace molto preparare questa ricetta perché oltre ad essere facile e veloce va bene sia servita fredda in estate che tiepida in inverno…tutte le volte che siamo in difficoltà può tornarci utile.
In più, partendo da questo mix sicuramente vincente, si possono fare diverse varianti, a secondo di quello che abbiamo a disposizione ottenendo ogni volta un piatto goloso.
L’ingrediente principale e l’unico che non si può per ovvi motivi sostituire è la patata: meglio se utilizzate quelle novelle o comunque quelle piccoline ma non è un problema utilizzare anche quelle comuni che avete in dispensa…basterà tagliarle a pezzettoni e non cuocerle tantissimo in modo che non si disfino.
Gli altri ingredienti che servono sono la senape, l’erba cipollina, la pancetta affumicata e la birra.
Nelle spiegazioni troverete la ricetta con questi ingredienti…vi do però subito delle alternative se non doveste avere proprio tutto a disposizione.

patate-senape-birra-ricetta-veloce-verdure-contemporaneo-food

Le varianti per le patate alla birra con senape e pancetta affumicata

La birra può essere sostituita con qualche liquore tipo Marsala, Brandy o Cognac.
La senape dovrebbe essere una costante ma si può utilizzare anche della maionese in dosi modeste, magari arricchita da qualche spezia che amate particolarmente.
La pancetta affumicata può essere sostituita dal prosciutto cotto o crudo, dallo speck e addirittura dal salame cotto…io ho già provato tutte le combinazioni e nessuna di queste mi ha mai deluso.
L’erba cipollina dà un tocco in più che diversamente non si ottiene…in questo caso vi consiglio di non utilizzare altre erbe aromatiche…al massimo si potrebbe optare per del prezzemolo fresco in dosi minime.

Dato che andiamo verso l’inverno vi consiglio di servire le patate alla birra con senape e pancetta affumicata quantomeno tiepide in modo che il piatto risulti davvero goloso e molto gradevole.

patate-senape-birra-ricetta-veloce-verdure-contemporaneo-food

Non mi resta che lasciarvi alla ricetta Last Minute di oggi Patate alla birra con senape e pancetta affumicata augurandovi, come sempre, “che la creatività sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Patate alla birra con senape e pancetta affumicata
 
Autore:
Tipo: Piatto unico
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 800 gr patate novelle o mignon (in alternativa va bene lo stesso quantitativo di patate comuni)
  • n.10 fette di pancetta affumicata (o altro affettato a disposizione tipo prosciutto cotto, crudo, speck)
  • 200 ml birra chiara (in alternativa 3 cucchiai di un liquore come Marsala, Cognac o Brandy)
  • n.4 cucchiai senape forte (io ho utilizzato quella forte e quella in grani all'ancienne)
  • n.3 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • q.b. erba cipollina secca (io utilizzo quella liofilizzata o in alternativa prezzemolo fresco)
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa far bollire le patate per circa 12-18 minuti (dipende molto dalla grandezza delle patate): dovranno essere cotte ma non troppo molli in modo che non si disfino.
  2. Pelare le patate e lasciare da parte al caldo.
  3. In una padella antiaderente ben calda tostate la pancetta affumicata in modo che si scaldi bene senza farla bruciare: toglierla dalla padella, lasciarla al caldo, aggiungere un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e versare le patate intere se piccole o a pezzettoni se grandi.
  4. N.B.
  5. Tostare per pochissimi minuti qualsiasi tipo di affettato utilizzato per renderlo un po' croccante.
  6. Rosolare a fiamma vivace per 5 minuti: aggiungere l'erba cipollina (se utilizzate il prezzemolo aggiungerlo fresco e tritato finemente solo alla fine, un attimo prima di servire) e irrorare con la birra continuando a rosolare le patate a fiamma vivace per altri 5 minuti.
  7. Se non avete la birra ma utilizzate un liquore sarà sufficiente versarlo sulle patate facendolo evaporare.
  8. Sistemare le patate in un recipiente e lasciare al caldo.
  9. Versare 50 ml di acqua calda nella padella utilizzata in precedenza per riprendere un po' il fondo di cottura e a fiamma media creare una sorta di sughetto: lasciarlo da parte.
  10. In una ciotolina stemperate la senape con due cucchiai di olio extra vergine e il sughetto precedentemente ottenuto.
  11. Versare il condimento sopra le patate, aggiungere l'affettato tenuto al caldo e tagliato a pezzettoni, sistemare di sale e di pepe e servire.
  12. Se utilizzate la maionese, potete arricchirla con delle spezie a piacere senza aggiungere l'olio ma unendo comunque il sughetto della padella.

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram