READING

Peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patat...

Peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patate

Lo so…lo so…la tradizione vuole il riso con cozze e patate ma…sapete bene quanto io ami trovare piacevoli alternative e quindi oggi vi propongo peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patate.
Un primo piatto molto interessante e nutriente, facile da preparare con il peperone, una verdura che in questa stagione da sicuramente il meglio di se.
Gli ingredienti che ho utilizzato per cucinare il piatto di oggi sono: peperoni, quelli belli carnosi e non troppo grandi, avena, qualche patata, delle cozze italiane e del timo fresco, sale, olio, poco pecorino (non troppo stagionato e forte) e del pepe nero.
Nulla di introvabile o di troppo complesso.
Ci vuole solo un po’ di pazienza per far fare una prima cottura in forno ai peperoni, che sono solita farcire abbondantemente solo dopo essere già in parte cotti e morbidi, questo per non far asciugare troppo il ripieno e garantire un risultato morbido e super appetitoso.

Consigli pratici per preparare i peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patate al meglio

1- per quanto riguarda le cozze, le cucino normalmente in padella con poco peperoncino e abbondante menta, evitando il vino bianco
2- l’avena deve cuocere in abbondante acqua seguendo le indicazioni di tempo riportate sulla confezione, deve essere al dente, fatta passare sotto l’acqua fredda una volta scolata e deve poi essere ben asciutta, ovvero nuovamente scolata in modo da eliminare l’acqua che rovinerebbe la ricetta
3- importante secondo me è la scelta dei peperoni: devono essere di quelli spessi ma non troppo grandi e devono essere passati prima in forno, dopo essere stati lavati e privati dei semi interni una volta tagliato il loro “cappellino”. Bastano 15 minuti a 180°, poi devono essere farciti e rimessi in forno per terminare a cottura con altri 12-15 minuti a secondo del forno, dei peperoni e del tipo di condimento
4- il ripieno di avena deve essere ben condito con le cozze pulite, il timo fresco, un po’ di pecorino non troppo stagionato e grattugiato o lasciato a quadrotti piccolini e le patate, anch’esse messe a pezzetti piccoli e regolari. Si chiude con sale, pepe nero e poco olio e si farciscono i peperoni semi cotti.
5- non dimenticate di curare anche la superficie dei peperoni: una volta farciti e richiusi con il loro cappellino, condite con poco sale, pepe, olio e del pecorino…magari anche qualche fogliolina di timo e infornate…saranno davvero gustosi e sfiziosi!

peperoni-ripieni-con-avena-patate-e-cozze-ricetta-facile-primo-piatto-contemporaneo-food

Che dire altro…penso proprio che abbiate tutte le informazioni necessarie per preparare i peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patate alla perfezione.
Vi ricordo che questa settimana riprendo a proporvi le mie ricettine tutti i giorni, quindi se volete, vi aspetto anche nelle prossime giornate.
Come ogni anno le novità del blog partiranno da metà settembre…nel frattempo soprattutto dalla prossima settimana, visto che anche Settembre ormai alle porte, inizierà ad offrirci tutte le sue interessanti materie prime, potremo preparare tante nuove ricette golose e di stagione.
Sempre se vi va, vi consiglio di seguirmi su Instagram perché con questa nuova partenza  mi impegnerò ad essere più presente e interattiva con voi come da vostra espressa richiesta.
Non solo risponderò come sempre in Direct se mi scrivete per qualsiasi motivo ma faremo piccoli quiz per vedere quanto siamo informati sulle materie prime, cercherò di venirvi incontro il più possibile proponendovi ricette con materie prime che mi segnalerete e…be…non posso mica svelarvi tutto 😀
Vi aspetto…seguite questo link diretto a Instagram.
Che la creatività sia con voi!

peperoni-ripieni-con-avena-patate-e-cozze-ricetta-facile-primo-piatto-contemporaneo-food

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Peperoni ripieni al forno con avena, cozze e patate
 
Autore:
Tipo: Primo di pesce
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.4 peperoni spessi e non troppo grandi
  • 180 g avena
  • n.35 cozze
  • n.4 patate medie
  • q.b. pecorino non troppo stagionato
  • q.b. menta fresca o secca
  • q.b. peperoncino
  • q.b. timo fresco
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno a 180°.
  2. Lavare i peperoni, tagliare il cappellino, eliminare i semi e la parte bianca, sistemare su una teglia da forno alta ricoperta da carta da forno sia i peperoni che i cappellini e infornare per 15 minuti.
  3. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua l'avena seguendo le indicazioni di tempo riportate sulla confezione: toglierla dal fuoco appena al dente, passarla sotto l'acqua fredda e scolarla bene.
  4. Riporla in un ampio contenitore e lasciarla da parte.
  5. Nello stesso tempo pelare le patate, tagliarle a cubetti piccoli e regolari e cuocerli 12 minuti in acqua già bollente.
  6. Scolare e aggiungere all'avena.
  7. In una padella antiaderente cuocere le cozze una volta pulite bene aggiungendo da subito abbondante menta fresca o secca e un po' di peperoncino.
  8. Una volta cotte pulirle e aggiungerle all'avena.
  9. Pronti tutti gli ingredienti condire l'avena con il pecorino grattugiato o a pezzettini piccoli, timo fresco, sale e pepe e olio extra vergine di oliva (senza esagerare troppo nella sua quantità).
  10. Riempire i peperoni con l'avena condita, coprire con i rispettivi cappellini da condire con poco pecorino, sale, pepe, olio, timo e pecorino e infornare nuovamente per 12-15 minuti.
  11. Servire caldi o tiepidi.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram