Pie dolce: la ricetta

Avete presente la torta di nonna Papera?

Ecco…lei per farla utilizzava la ricetta della Pie, una base molto leggera e velocissima da preparare perfetta per avvolgere tantissima frutta fresca o cotta.

L’impasto della pie quindi non è altro che una base simile alla pasta sucrée, più compatta e dal gusto inconfondibile.

Un piccolo importante dettaglio…lo zucchero

La ricetta originale prevede l’uso di pochissimo zucchero…circa 40 gr in totale.
Ovviamente dovete provare…personalmente io che non amo i dolci troppo zuccherosi e che vengo sempre additata dai più golosi come “quella che mette poco zucchero nei dolci” 😀 la preferisco di gran lunga con un quantitativo maggiore di zucchero…ne utilizzo circa 80-90 gr…rarissimo caso ma è cosi!
Vi consiglio di provare entrambe le quantità e di verificare cosa si avvicina più al vostro gusto personale: dai 40 ai 90 gr le caratteristiche dell’impasto non cambiano e quindi qualsiasi variazione sul tema non comporta errori o conseguenze negative al risultato finale.

CONSERVAZIONE

L’impasto della Pie come quello salato della Galette non si conserva in frigorifero se non per un giorno: si può tenere anche un po’ più di tempo ma le caratteristiche tipiche vengono meno.

LE REGOLA D’ORO

Tre questa volta le regole fondamentali da seguire assolutamente:

1)l’acqua deve essere davvero fredda (potete metterla in congelatore appena decidete di preparare la torta)

2)non sbagliate la dose dell’aceto di mele e che sia di mele!

3)lavorate con il burro freddo e alla velocità della luce: non bisogna fare le cose male e di fretta…ma lavorate l’impasto solo il tempo necessario a che risulti compatto, liscio e omogeneo…non stateci troppo su in sostanza…utilizzate il vostro tempo in modo differente!

Pie dolce: la ricetta
 
Autore:
Tipo: Ricetta base per torte alla frutta
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 250 gr farina 00
  • 160 gr burro freddo a pezzetti
  • 90 gr zucchero semolato
  • 90 ml acqua molto fredda
  • 10 ml aceto di mele
  • un pizzico di sale
  • n.3 cucchiai zucchero di canna per la superficie
Istruzioni
  1. Impastare velocemente il burro con la farina, lo zucchero ed il pizzico di sale in modo da ottenere un composto sbriciolato: unire l’acqua e l'aceto e proseguire sino ad ottenere un panetto elastico.
  2. Racchiudere l'impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Questo impasto dovrà poi essere cotto a 180°.

 

 


RELATED POST

  1. Vale

    26 Ottobre

    Sembrano ottimi 😛

  2. Cristina Saglietti

    27 Ottobre

    Ciao,
    ben trovata sul blog!
    Grazie 😀 Se dovessi seguire la ricetta e se ti fa piacere fammi sapere come è andata o se hai modificato qualcosa per darle un tocco differente e tutto tuo.
    Un saluto.
    Cristina

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram