Pie dolce: la ricetta

Avete presente la torta di nonna Papera?
Ecco…lei per farla utilizzava la ricetta della Pie, una base molto leggera e velocissima da preparare perfetta per avvolgere tantissima frutta fresca o cotta.
L’impasto della pie quindi non è altro che una base simile alla pasta sucrée, più compatta e dal gusto inconfondibile.

Un piccolo importante dettaglio…lo zucchero

La ricetta originale prevede l’uso di pochissimo zucchero…circa 40 gr in totale.
Ovviamente dovete provare…personalmente io che non amo i dolci troppo zuccherosi e che vengo sempre additata dai più golosi come “quella che mette poco zucchero nei dolci” 😀 la preferisco di gran lunga con un quantitativo maggiore di zucchero…ne utilizzo circa 80-90 gr…rarissimo caso ma è cosi!
Vi consiglio di provare entrambe le quantità e di verificare cosa si avvicina più al vostro gusto personale: dai 40 ai 90 gr le caratteristiche dell’impasto non cambiano e quindi qualsiasi variazione sul tema non comporta errori o conseguenze negative al risultato finale.

CONSERVAZIONE

L’impasto della Pie come quello salato della Galette non si conserva in frigorifero se non per un giorno: si può tenere anche un po’ più di tempo ma le caratteristiche tipiche vengono meno.

LE REGOLA D’ORO

Tre questa volta le regole fondamentali da seguire assolutamente:
1)l’acqua deve essere davvero fredda (potete metterla in congelatore appena decidete di preparare la torta)
2)non sbagliate la dose dell’aceto di mele e che sia di mele!
3)lavorate con il burro freddo e alla velocità della luce: non bisogna fare le cose male e di fretta…ma lavorate l’impasto solo il tempo necessario a che risulti compatto, liscio e omogeneo…non stateci troppo su in sostanza…utilizzate il vostro tempo in modo differente!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Pie dolce: la ricetta

Cristina Saglietti
Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Portata Ricetta base per torte alla frutta
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • 250 g farina 00
  • 160 g burro freddo a pezzetti
  • 90 g zucchero semolato
  • 90 ml acqua molto fredda
  • 10 ml aceto di mele
  • un pizzico di sale
  • n.3 cucchiai zucchero di canna per la superficie

Istruzioni
 

  • Impastare velocemente il burro con la farina, lo zucchero ed il pizzico di sale in modo da ottenere un composto sbriciolato: unire l’acqua e l'aceto e proseguire sino ad ottenere un panetto elastico.
  • Racchiudere l'impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Questo impasto dovrà poi essere cotto a 180°.

 

 


RELATED POST

  1. Vale

    26 Ottobre

    Sembrano ottimi 😛

  2. Cristina Saglietti

    27 Ottobre

    Ciao,
    ben trovata sul blog!
    Grazie 😀 Se dovessi seguire la ricetta e se ti fa piacere fammi sapere come è andata o se hai modificato qualcosa per darle un tocco differente e tutto tuo.
    Un saluto.
    Cristina

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram