READING

Plumcake alle bacche di Goji in polvere con zucche...

Plumcake alle bacche di Goji in polvere con zucchero e yogurt di cocco

Queste due ultime settimane sono state un po’ complesse: tanto lavoro da sbrigare e nuovi progetti per la stagione nuova da imbastire e presentare, il pc che vuole abbandonarmi e ogni tre per due mi gioca qualche brutto scherzo facendomi spaventare davvero moltissimo (lui non lo sa…tra poco lo cambierò…ma non è giunta ancora la sua ora) e, in più, la notizia di essere tra i 100 influencer a livello mondiale a poter partecipare all’Influencer Awards Monaco per la categoria Food…notizia bellissima che però mi ha visto alle prese con un po’ di “doveri” da assolvere per partecipare.
Insomma…il mio calendario di pubblicazione dei post/ricette sul blog è andato completamente fuori controllo…così, un po’ per farmi perdonare, un po’ perché sono davvero molto contenta di questo plumcake, ho pensato fosse carino, almeno per questa settimana proporvi due ricette dolci, questa e quella di venerdi:  plumcake alle bacche di Goji in polvere con zucchero e yogurt di cocco.

No, no, no…non ho scritto male…non zucchero e yogurt AL cocco ma proprio…DI cocco: ne avete già sentito parlare o avete già avuto modo di provare questi due interessantissimi prodotti?
Personalmente li sto utilizzando già da un po’ e trovo che siano alternative davvero valide e buone, oltre che sane e perfette in molti casi di intolleranze alimentari.
Andiamo per ordine: il plumcake alle bacche di Goji in polvere con zucchero e yogurt di cocco è superlativo…come mai?
Intanto perché l’ingrediente principale è un superfood ovvero le bacche di Goji: presto, sul blog,  potrete trovare uno speciale approfondimento che vi aiuterà a conoscere ancora meglio questo prodotto davvero utile alla nostra salute…al momento vi elenco le sue preziose proprietà.
Le bacche di Goji sono:
1-un multivitaminico naturale
2-un grande aiuto al sistema immunitario
3-alleate in caso di dieta
4-amiche della nostra bellezza senza tempo, soprattutto per quanto concerne pelle, unghie e capelli
5-amiche degli occhi
6-sostengo per tenere sotto controllo il nostro indice glicemico
Mi pare che di cose utili alla nostra salute ce ne siano abbastanza…o sbaglio?

plumcake-alla-polvere-di-bacche-di-goji-latte-yogurt-di-cocco-superfood-ricetta-superfood-torta-contemporaneo-food

Le bacche di Goji ormai si trovano ovunque, anche al supermercato dove, spesso non solo possiamo acquistarle intere ma anche sottoforma di polvere…proprio come quella che ho utilizzato nella preparazione del nostro plumcake.
Per quanto riguarda lo yogurt di cocco è un’ottima alternativa vegetale dello yogurt: in commercio ve ne sono di diverse marche.
Ha un sapore delicato e molto fresco, è senza lattosio, è ricco di proteine vegetali, ha un basso contenuto di zucchero, è fonte di calcio ed è ricco di vitamina B12 e D.
Ovviamente è molto più leggero e meno incisivo all’interno di una ricetta.
Parlando invece di zucchero di cocco…per me è stata una vera piacevolissima scoperta: il suo colore è molto scuro e si presenta a grana irregolare e non troppo fine.
Ha un sapore delicato e molto gradevole: è prodotto a partire dalla linfa dei boccioli dei fiori della palma da cocco e nelle regioni asiatiche è usato come dolcificante ormai da migliaia di anni.
Bisogna fare un po’ di esperimenti prima di utilizzarlo senza pensieri…intendo dire che non si comporta come gli altri tipi di zucchero e quindi non è particolarmente indicato per qualsiasi preparazione dolce…bisogna farci un po’ di attenzione.
In questo caso il suo ruolo è stato perfetto: non ha dolcificato esageratamente il plumcake, lo ha reso di colore molto scuro e lo ha lasciato estremamente umido.
Questo tipo di zucchero tende a rendere leggermente “gommosi” i dolci in cui è contenuto: per il nostro plumcake alle bacche di Goji in polvere è stato un punto a favore perché il risultato finale è davvero interessante e intrigante ma…così come dicevo prima, non sempre, nei dolci va bene ottenere una consistenza simile.
Aggiungo poi che lo zucchero di cocco è perfetto per caramellare i bordi delle vostre torte: chi mi segue saprà che sono solita cospargere di zucchero di canna la superficie delle teglie per torte che utilizzo per cuocere torte da credenza o appunto plumcake vari…lo zucchero di cocco, conferisce ai dolci uno splendido colore scuro senza eccedere con le note dolci.

Io sono rimasta molto contenta del risultato finale e vi consiglio davvero di provare: è un dolce sano, leggero, dal sapore delicato ma allo stesso tempo inteso: è perfetto per colazione così come per merenda…(con un po’ di panna o di gelato lo si può presentare anche dopo cena).
Io vi lascio alla ricetta del plumcake alle bacche di Goji in polvere con yogurt e zucchero di cocco, vi aspetto qui anche domani con una nuova ricettina e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!“.
Se poi siete curiosi di provare qualche altro superfood oltre alle bacche di Goji vi lascio questo link diretto per sbirciare un po’.

#STAISENZAPENSIERI

Plumcake alle bacche di Goji in polvere con zucchero e yogurt di cocco
 
Autore:
Tipo: Plumcake
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 225 g farina di farro (o altra farina preferita)
  • 250 g yogurt bianco di cocco
  • 200 g zucchero di cocco + q.b. per la superficie da caramellare
  • n.3 uova
  • n.3 cucchiai abbondanti di bacche di Goji in polvere
  • n.2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 150 ml olio di riso
  • un pizzico di sale
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. cocco rapé per decorare
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 180°.
  2. Montare le uova con lo zucchero di cocco sino ad ottenere un composto soffice, chiaro e molto spumoso: aggiungere poi l'olio di riso, continuando a lavorare con le fruste.
  3. Unire lo yogurt e subito dopo la farina con lievito, polvere di bacche di Goji e sale mescolando solo il tempo strettamente necessario a che il composto diventi omogeneo: massimo due minuti.
  4. Oleare leggermente la superficie dello stampo (si può utilizzare il burro se non si hanno intolleranze) e cospargere tutta la superficie di zucchero di cocco eliminando poi l'eccesso: versare il composto del plumcake, infornare e cuocere per 40 minuti circa.
  5. Negli ultimi 15 minuti di cottura coprire il dolce con della carta da forno in modo che non si scurisca troppo e controllare bene con uno stecchino se anche l'interno risulta ben cotto per quanto umido e morbido.
  6. Spegnere il forno, aprire leggermente lo sportello e lasciare all'interno il plumcake ancora per una decina di minuti.
  7. Lasciare raffreddare un po', sfornare e una volta completamente freddo decorare con del cocco rapé e abbondante zucchero a velo.

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram