Pollo alla cacciatora in bianco

Nell’ultimo periodo sto facendo una ricerca all’interno del blog per capire quali siano, in generale, gli articoli più letti e graditi…e a quanto pare tra quelli che hanno destato maggiore interesse c’è la ricetta del pollo alla cacciatora in bianco.
Si tratta di una ricetta che avevo proposto diverso tempo fa, piuttosto facile ed immediata, gustosa e appetitosa che si può preparare in poco tempo.
Per questo motivo ho deciso di darle una rispolverata, riproponendovela, con alcune piccole varianti, tra le ricette Last Minute.
Si, perché difficilmente si potrebbe pensare che il pollo, ammesso che non si tratti di petto di pollo, si possa cuocere in poco tempo: in effetti se optiamo per le cosce o le sopra cosce i tempi di cottura si riducono di molto permettendoci di preparare, magari per cena, un ottimo piatto senza impiegarci molto.

pollo-alla-cacciatora-in-bianco-ricetta-facile-last-minute-secondo-contemporaneo-food

Potete comprare la carne freschissima e congelarla: in questo caso vi basterà toglierla dal congelatore la sera prima, sistemarla in frigorifero e arrivati a casa cucinarla per cena.
Altrimenti, se durante la giornata avete avuto il tempo per fare un salto al supermercato o dal macellaio potrete approfittarne e con pochissimi ingredienti in più preparare un ottimo secondo.
Per quanto riguarda gli altri ingredienti: le acciughe sott’olio in teoria non dovrebbero mai mancare nel frigo perchè possono sempre servire, un po’ di vino bianco e di aceto penso possano essere facili da trovare già in casa e per quanto riguarda le olive…io suggerisco le taggiasche ma vanno molto bene anche quelle al forno, che una volta comprate, impachettate durano due vite a anche più.
E proprio per questo motivo, questa volta nel rifare la ricetta del pollo alla cacciatora in bianco ho deciso di utilizzare le olive al forno.

Consigli pratici per prerare perfettamente il pollo alla cacciatora in bianco

1- fate molta attenzione alla prima fase: soffriggete bene la cipolla con le olive, l’alloro e le acciughe, preferendo una fiamma dolce in modo che non si bruci nulla
2- dopo aver aggiunto il pollo alzate la fiamma e girate spesso cuocendo cosi per 10 minuti
3- fate evaporare più che bene sia il vino prima che l’aceto dopo sempre utilizzando una fiamma vivace, poi potete aggiungere dell’acqua o del brodo caldo e proseguire la cottura con una fiamma più dolce

pollo-alla-cacciatora-in-bianco-ricetta-facile-last-minute-secondo-contemporaneo-food

Chi mi segue saprà molto bene che io solo in rari casi propongo dei piatti di carne: non sono vegetariana e non sposo a prescindere nessun tipo di regime alimentare specifico…solamente…preferisco al resto frutta e verdura in gran quantità e cucinata nei modi più disparati e creativi.
A volte però possono essere contemplate delle eccezioni e questa, del pollo alla cacciatora in bianco potrebbe essere davvero una perché in effetti è una ricetta molto sfiziosa e immediata…impossibile insomma…che non venga bene.
Vi lascio come sempre il link diretto a tutte le altre ricette Last Minute del blog, vi ricordo che se non lo avete ancora fatto potete seguirmi su Instagram e parlarmi sulla chat diretta, chiedendomi qualsiasi cosa possa servirvi in ambito food in generale o anche solo per scambiare due parole.
Siete già in tanti a farlo e mi fa molto piacere avere l’opportunità di conoscervi meglio anche se solo tramite un social.
Intanto…leggeti la ricetta di oggi del pollo alla cacciatora in bianco e come sempre”che la creatività sia con voi!”

 

#STAISENZAPENSIERI

4.0 from 1 reviews
Pollo alla cacciatora in bianco...quando olive nere taggiasche e acciughe fanno la differenza!
 
Autore:
Tipo: Secondo:pollo
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.8 cosce o sopracosce o in alternativa un pollo intero a pezzi
  • 100 gr olive nere taggiasche
  • n.6 filetti di acciuga
  • n.2 spicchi aglio
  • n.1 cipolla media o due scalogni
  • 50 ml di vino bianco
  • n.2 cucchiai aceto bianco (di mele preferibilmente)
  • n.2 foglie alloro
  • n.1 cucchiaio abbondante olio extra vergine di oliva
  • q.b sale e pepe
Istruzioni
  1. Soffriggere in una pentola la cipolla, l'aglio e l'alloro con l'olio extra vergine di oliva.
  2. Aggiungere metà delle olive tritate grossolanamente e i filetti di acciuga interi.
  3. Unire il pollo e cuocere a fiamma vivace per dieci minuti girando i pezzi in modo che si insaporiscano bene.
  4. Aggiungere il vino bianco e fare sfumare.
  5. Aggiungere i cucchiai di aceto.
  6. Salare e pepare e proseguire la cottura aggiungendo dell'acqua calda per circa 15 minuti.
  7. A fine cottura correggere di sale, unire le olive lasciate intere e servire.


RELATED POST

  1. ETTORE

    9 Ottobre

    Message
    OTTIMO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram