Risotto con foglie di rapanelli

Immagine: Risotto con foglie di rapanelli

Avete mai provato ad utilizzare le foglie dei rapanelli?
Sapete che sono commestibili e che si possono utilizzare per preparare, per esempio, un ottimo risotto con foglie di rapanelli?
Già…proprio cosi…sono commestibili  e il loro sapore è delicato e leggermente amarognolo e oggi le abbiamo utilizzate per preparare questo primo piatto semplicissimo, sfizioso e delicato.
Fondamentalmente la preparazione del risotto è la stessa di sempre: la partenza è una base di burro e olio extra vergine di oliva a cui vengono aggiunte, solo alla fine, le foglie sminuzzate grossolanamente dei rapanelli.
Sarà sufficiente procedere con la normale cottura del riso seguendo le indicazioni di tempo riportate sulla confezione e mantecare alla fine con una noce di burro freddissima (che aiuta di molto il risultato finale), un po’ di pepe nero e abbondante parmigiano.

risotto-con-foglie-di-ravanelli-ricetta-facile-primo-piatto-vegetariano-contemporaneo-food

Consiglio poi di guarnire il vostro risotto con delle fettine sottilissime di rapanello che daranno sia un tocco delicato di colore che una nota croccante e a suo modo piccantina al piatto.
Il risultato del risotto con foglie di rapanelli è proprio interessante: è facile e veloce da preparare, è economico, è gustoso e allo stesso tempo delicato, molto elegante e particolare, quindi è perfetto anche per le “occasioni speciali”.
Che dite…vi farete tentare anche da questa ricetta facile, sana e super elegante?
Io spero di si, e spero di ritrovarvi domani con la nuova ricetta…“che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Risotto con foglie di rapanelli

Cristina Saglietti
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Primi
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 350 gr di riso per risotti
  • un mazzetto di foglie di rapanelli
  • n.4 rapanelli per decorazione
  • n.2 noci di burro
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • In una pentola adatta far fondere una noce di burro con un cucchiaio di olio.
  • Versare il riso e risottare qualche minuto a fiamma media mescolando continuamente: aggiungere dell'acqua calda, o del brodo vegetale molto leggero e proseguire la cottura mescolando di tanto in tanto e aggiungendo, se necessita, altra acqua sempre calda.
  • Una volta che il riso sarà al dente quasi pronto per essere servito, dopo essersi assicurati che non sia troppo asciutto (del caso aggiungere nuovamente dell'acqua calda), spegnere la fiamma,salare e pepare e mantecare con abbondante formaggio grattugiato e le foglie di rapanello tagliate a listarelle non troppo sottili.
  • Servire con un rapanello tagliato a fettine sottilissime, un filo d'olio, ancora poco parmigiano e poco pepe.

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image