READING

Torta di mele alla cannella e noce moscata con sal...

Torta di mele alla cannella e noce moscata con salsa calda Butterscotch al burro salato

Torta di mele alla cannella e noce moscata con salsa calda Butterscotch al burro salato: non percepite anche voi un senso di armonia leggendo una di fila all’altra queste paroline così semplici?
Le ricette della torta di mele non si contanto nemmeno più e in linea di massima sono tutte almeno discrete.
Poi ci sono quelle che, con quei piccoli e semplici particolari in più riescono a spiccare distinguendosi da tutte le altre…e più che altro…facendosi davvero ricordare dopo essere state assaggiate.
Questa torta secondo me è  davvero tra queste: si fa ricordare perché nella sua grande semplicità è unica.
Per preparare la ricetta dobbiamo fare una sorta di  viaggio tra la Francia e Inghilterra: ci appropriamo infatti di sapori e consistenze un po’ diverse da quelle di casa nostra, per dar vita ad una torta molto delicata, profumata e speziata, dalla consistenza compatta ma mai asciutta (nemmeno dopo tanti giorni) che sembra richiamare a gran voce la sua salsa di accompagnamento, la Butterscotch, nella sua versione calda con panna, burro e zucchero bruno.
La ricetta dolce di oggi rappresenta alla perfezione la mia idea di cucina contemporanea: una ricetta facile e veloce da preparare, con ingredienti semplici e quei piccoli accorgimenti che la rendono unica davvero, dedicata quindi a chi non ha voglia di accontentarsi mai, che è alla ricerca di ricette particolari, mai banali, semplici e di facile realizzazione…perché si sa, il tempo a nostra disposizione è  sempre davvero poco.

Andiamo un po’ più nel dettaglio…
Questa torta di mele alla cannella e noce moscata, va da se, ha dei sentori speziati che devono sentirsi ma essere allo stesso tempo delicati…non abbondante troppo quindi e nemmeno lesinate altrimenti non si sentirà proprio nulla.
L’utilizzo delle spezie se non si è  abituati è sempre qualcosa di delicato ma, secondo me…serve un po’ seguire il cuore, le nostre sensazioni, in modo tale da trovare quello che per noi sarà equilibrio perfetto.
In questo caso amo il suo sapore pungente che ben si sposa con la salsa e quindi tendo ad abbondare un po’ di più con la noce moscata che non con la cannella.
Le mele devono essere rosse, se ne trovate di leggermente acidule meglio ancora…devono essere tagliate abbastanza finemente avendo cura di farle tutte della stessa larghezza e tutte appuntite alle estremità, in modo da ottenere una decorazione davvero carina, di per se molto facile.
Una volta preparato il composto, dovrete versarlo nella teglia e livellare bene la superficie: formate “un più” con le prime fette di mela e via a via aggiungete le altre a formare tanti raggi regolari.
Terminata la decorazione, schiacciate leggermente in modo da far entrare bene dentro tutti gli spicchi senza far sbordare l’impasto.
Una volta cotta vedrete che la torta risulterà molto compatta e piuttosto umida e così rimarrà appunto anche dopo diversi giorni…è un po’ la sua bella caratteristica che la rende perfetta sia per essere accompagnata alla salsa Butterscotch  come dessert del dopo cena, sia (anche senza salsa) per essere gustata a colazione o a merenda.

torta-di-mele-cannella-noce-moscata-con-salsa-calda-butterscotch-al-burro-salato-colazione-dolce-merenda-facile-contemporaneo-food

Salsa Butterscotch

Anche della salsa Butterscotch si trovano tante ricette, personalmente ne ho provate diverse e ritengo che questa utilizzata oggi sia davvero la migliore.
I passaggi sono immediati:  meno di 10 minuti ed è pronta.
Non ha dei punti delicati che potrebbero mettere in pericolo la sua buona riuscita quindi potete stare davvero sereni anche se non vi sentite dei cuochi provetti.
L’essenziale, ovviamente è utilizzare il burro salato perché le conferisce una nota in più molto interessante.
In commercio se ne trova facilmente di leggermente salato e tra l’altro di marche davvero buone…mi raccomando comprate questo!
Una volta pronta, otterrete una salsa da servire calda con la vostra torta ma anche da utilizzare fredda spalmata sul pane, sulle fette biscottate o da aggiungere direttamente nel latte caldo.
E’ una assoluta goduria e ha la preziosa caratteristica di conservarsi in frigorifero anche più di una settimana senza perdere le sue peculiarità.

Che dire…la torta di mele alla cannella e noce moscata con salsa calda Butterscotch al burro salato è assolutamente da provare.
Se avete domande sapete di potermi scirvere qui dalla pagina Contatti oppure in Direct di Instagram dove rispondo in tempo reale sempre.
Buona torta e come al solito…”che la creatività sia con voi!

torta-di-mele-cannella-noce-moscata-con-salsa-calda-butterscotch-al-burro-salato-colazione-dolce-merenda-facile-contemporaneo-food

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

 

Apple Cake con salsa Butterscotch - la Torta di Mele e le sue mille declinazioni -
 
Autore:
Tipo: Torta
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • PER LA TORTA:
  • 225 g farina 00
  • 150 g zucchero di canna
  • 85 g burro
  • n1.uovo
  • n.3 mele
  • 80 ml latte
  • 8 g lievito per torte
  • un pizzico di sale
  • n.1 cucchiaino di cannella in polvere
  • una punta di cucchiaino di noce moscata
  • n.2 cucchiaio zucchero di canna
  • PER LA SALSA:
  • 150 g zucchero di canna scuro
  • 150 ml di panna
  • 55 g di burro salato
  • 30 ml sciroppo d'acero
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
Istruzioni
  1. PER LA TORTA:
  2. Accendere il forno a 180°.
  3. Lavorare insieme il burro ammorbidito con lo zucchero di canna e l'uovo sino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.
  4. Unire tutte le polveri (farina, lievito e spezie) e lavorare per pochi istanti.
  5. Aggiungere subito dopo il latte e lavorare con la frusta sino a quando il composto non risulterà liscio e omogeneo (qualche minuto).
  6. Coprire la teglia da forno con un foglio di carta da forno.
  7. Versarvi il composto e livellare perfettamente la superficie.
  8. Incominciare a sistemare le mele partendo dal centro e disegnando una sorta di + centrale. Allargarsi sempre di più con le fettine di mela fino al raggiungimento della decorazione come in foto.
  9. Premere bene le fette di mela in modo che entrino quasi completamente all'interno della torta senza però far sbordare l'impasto sotto.
  10. Cospargere con lo zucchero di canna e infornare per 35-40 minuti.
  11. Controllare con uno stecchino il grado di cottura.
  12. La torta deve essere umida ma non troppo bagnata al centro.
  13. Proteggere la superficie del dolce con un foglio di carta da forno negli ultimi minuti di cottura per far si che non si scurisca troppo.
  14. Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di servire.
  15. PER LA SALSA:
  16. In un pentolino non troppo stretto mettere burro, zucchero, sciroppo d'acero e 90 ml di panna (presi dal totale della ricetta): a fiamma media iniziare a scaldare il composto mescolando di continuo.
  17. Alzare un po' il fuoco e senza mescolare lasciar bollire vigorosamente il composto per 3 minuti.
  18. Togliere quindi dal fuoco ed unire subito la panna rimasta.
  19. Appena intiepidisce unire la vaniglia.
  20. Servire la torta con la salsa calda, che si può riscaldare o in un pentolino o nel microonde i giorni seguenti.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram