Torta salata in crosta di patate dolci con stracchino e ricotta di bufala, noci e spinacini freschi

Immagine: Torta salata in crosta di patate dolci con stracchino e ricotta di bufala, noci e spinacini freschi

E finalmente eccoci al mese di Marzo…
Finalmente tutte le feste più impegnative sono passate, il Carnevale è ufficialmente terminato, l’inverno se ne sta andando e a noi serve aria nuova e tanta leggerezza (un po’ a 360°).
Per questo, a partire da oggi ci saranno un po’ di novità anche qui sul blog: intanto fino al periodo pre Pasqua potrete trovare tante ricette fresche, facili, sane e leggere che non mineranno mai più di tanto la nostra linea e la nostra voglia di sentirci bene e in forma.
Unica eccezione per la proposta dolce della settimana che sarà sempre super golosa e rappresenterà la nostra coccola settimanale.
Ci sarà una nuova Rubrica al lunedì dove vi presenterò ogni volta dei prodotti particolari, utili per trattarci bene e per stare bene: conosceremo brand diversi tra loro, prodotti particolari tra cui optare, che useremo in tante ricette sfiziose.
Dove potrò cercherò anche di farmi dare dei piccoli sconti in modo tale che possiate utilizzarli dovesse piacervi qualcosa.
Insomma…leggerezza, un po’ di informazioni utili, prodottini particolari saranno il fil rouge che ci accompagnerà verso il periodo pasquale dove vi proporrò tante ricettine nuove che spero potranno piacervi.
Incominciamo oggi con questa torta salata simbolo della bella stagione, delle gite fuori porta, della voglia di spostarsi e di fare cose nuove: torta salata in crosta di patate dolci con stracchino e ricotta di bufala, noci e spinacini freschi.
Nessuna base pesante, ma solo patate e per me, in questo caso, patate dolci arancioni.

torta-salata-in-crosta-di-patata-dolce-con-stracchino-e-ricotta-di-bufala-noci-spinaci-ricetta-vegetariana-facile-contemporaneo-food

Sono meno caloriche e fanno molto bene, in più sono più asciutte e in questa ricetta questo particolare aiuta non poco la buona riuscita di una crosta croccante.
Detto questo…non vi preoccupate perché la torta salata di oggi è stra buona anche se realizzata con le patate comuni: basterà tamponarle bene una volta grattugiate.
Come ripieno ho giocato su sapori delicati e intensi e su consistenze diverse date dalla compattezza dello stracchino e dall’assoluta cremosità della ricotta di bufala.
Potete però, anche qui, personalizzare la ricetta: per me solo bufala, per voi potrebbe essere anche solo latte di mucca o metà e metà.
Vi dirò di più…se avete piacere di un ripieno più light potete utilizzare solo stracchino di mucca.
Noci comuni, senza esagerare e nessun altro condimento se non pochissimo pepe: per terminare in bellezza con un tocco di freschezza in più, degli spinacini freschi in insalata, adagiati delicatamente sopra, dopo la cottura in forno della torta salata.
Una preparazione bella da vedere e molto interessante da mangiare, che rimane leggera e che può tranquillamente essere un pasto completo.
Vi lascio allla ricetta della torta salata in crosta di patate dolci con stracchino e ricotta di bufala, noci e spinacini freschi sperando che possa davvero incuriosirvi un po’.
Io vi consiglio di provarla perché è facile da fare e molto soddisfacente: ottima tiepida e a temperatura ambiente.
Ecco qui il link ad altre torte salate tra cui optare: vi aspetto domani e come sempre “che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Torta salata in crosta di patate dolci con stracchino e ricotta di bufala, noci e spinacini freschi

Cristina Saglietti
Preparazione 18 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 58 minuti
Portata Torta salata
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 350 g patate dolci arancioni grattugiate o patate communi
  • 200 g ricotta di bufala o di mucca
  • 170 g stracchino di bufala o di mucca
  • 40 g burro fuso
  • n.1 uovo
  • q.b. noci
  • q.b. spinacini freschi
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. aceto balsamico o succo di limone facoltativo

Istruzioni
 

  • Per prima cosa cosa pelare le patate e grattugiarle: sia che siano quelle doci che quelle comuni occorre tamponarle molto bene in modo da eliminare tutto il liquido: lasciare da parte.
  • Accendere il forno ventilato a 180°.
  • Sbattere leggermente l'uovo e fondere il burro.
  • Unire alle patate prima l'uovo, condendo con sale e pepe e poi aggiungere il burro fuso: mescolare bene.
  • Foderare una teglia da forno diametro 20 cm con della carta forno e oleare bene tutta la sua superficie con un pennello da cucina.
  • Versare le patate e schiacciare bene creando un vero e proprio involucro per il ripieno: spessore circa 3 mm (non deve essere tanto di più).
  • Se dovesse risultare più spesso cercare di spingere le patate verso l'esterno in modo da creare bordi più alti, diminuendo in generale lo spessore di tutto.
  • Infornare e cuocere per 18 minuti: le patate devono diventare croccanti senza però bruciare, anche se sarà normale che i bordi più esterni diiventino leggermente scuri.
  • Tagliare a tocchetti lo stracchino e sistemarlo alla base della torta salata: aggiungere le noci tagliate a pezzetti e condire con poco pepe.
  • Unire sopra la ricotta leggermente lavorata con un cucchiaio in modo da ammorbidirla bene: uniformarla lungo tutta la superficie e aggiungere sopra abbondanti noci sempre a pezzettoni.
  • Infornare nuovamente per altri 15-18 minuti.
  • Una volta che la torta risulterà tiepida completarla appoggiando al centro un'insalatina di spinacini freschi condita con sale, pepe e olio e volendo del succo di limone o qualche goccia di aceto balsamico.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image