Galette salata: la ricetta

Il termine Galette  sta ad indicare varie preparazioni sia salate che dolci: in linea generale possiamo dire che è un termine proveniente dalla Francia che in origine indicava semplicemente una torta (solitamente dolce) rotonda e farcita con frutta fresca o in qualche caso con marmellata.

Usciti dal territorio francese con il termine Galette si intende invece una sorta di torta salata farcita sempre verdure di forma irregolare tendente al rotondo, con un impasto (appunto quello tipico della Galette) simile a quello della Brisée a base di farina, acqua e olio, facilissimo e velocissimo da preparare e utilizzabile dopo 15 minuti dalla sua preparazione.
Impasto che steso allo spessore di 3 mm circa deve solo racchiudere senza coprire il ripieno di verdure contenuto al suo interno.

L’impasto della Galette salata per me è una di quelle ricette base perfette, tatticissima, velocissima e facilissima…in poche mosse è pronta per fare torte salate anch’esse molto semplici farcite con tante verdure di stagione e poco formaggio (perfetta è la ricotta fresca o un formaggio tipo l’Emmentaler).

Conservazione

Purtroppo questo impasto non si conserva a lungo neanche in frigorifero: tende a perdere subito le sue caratteristiche principali.
E’ consigliabile quindi prepararlo e utilizzarlo immediatamente.

La regola d’oro

Una e semplicissima: l’acqua che si utilizza per la preparazione dell’impasto deve essere fredda.

Galette salata: la ricetta
 
Autore:
Tipo: Ricetta base
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 200 gr farina (quella che si preferisce, io utilizzo spesso quella di farro)
  • 100 ml acqua fredda
  • 50 ml olio extra vergine di oliva
  • una presa di sale e poco pepe nero
  • N.B. è possibile aggiungere nell'impasto erbe o spezie a piacere
Istruzioni
  1. Lavorare tutti gli ingredienti il tempo necessario per ottenere un impasto omogeneo e perfettamente liscio (son sufficienti pochissimi minuti).
  2. Formare un panetto, coprirlo con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare fuori frigorifero per 15 minuti prima di utilizzarlo.
  3. Le torte salate preparate con questo impasto devono cuocere circa 20 minuti

 

 

 

 

 

Se hai bisogno di “ricette che funzionano” per la tua rivista
o per promuovere la tua azienda CONTATTAMI


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram