Agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche

Immagine: Agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche

Ieri vi ho proposto dei gamberi fritti in pasta phillo con mango, peperoncino e menta fresca perché ero in vena di una coccola particolare, oggi, proseguo su questo filone cercando cotture semplicissime: agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche.
Gli agretti sono una verdura della stagione primaverile che già adesso si trova come primizia.
Ve li ho proposti in altre occasioni (ecco il link diretto ad alcune ricette): io li adoro nella loro versione più semplice ovvero in padella con olio, burro e olive taggiasche.
Proprio le olive sono una sorta di “fil rouge” nelle mie ricette con gli agretti perché oltre a piacermi molto, trovo che l’unione di queste due materie prime esalti perfettamente il sapore di entrambe.
Sostanzialmente abbiamo due cotture velocissime: dobbiamo pulire bene gli agretti eliminando la loro parte finale dura e farli bollire pochi minuti in acqua, e poi, dobbiamo preparare il crumble tostando i grissini sbriciolati grossolanamente insieme con le acciughe e alla fine le olive taggiasche.
Per il resto si tratta semplicemente di assemblare il piatto dopo aver condito gli agretti con olio, sale, pepe e limone.
Quello degli agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche a mio avviso può  diventare un vero e proprio piatto unico super sfizioso, sano e gustoso, pronto in pochi minuti.

agretti-in-insalata-con-burrata-di-bufala-crumble-taggiasche-acciughe-ricetta-facile-veloce-piatto-unico-contemporaneo-food

Consigli utili per preparare gli agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche

1- gli agretti devono essere privati della parte dura e devono bollire solo alcuni minuti: dopo ricordatevi di passarli sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e ravvivare il loro colore
2- il crumble in questo caso l’ho preparato con dei grissini spezzettati grossolanamente: ottimi anche dei taralli
3- possilmente utilizzate delle acciughe sotto sale dissalate, solo le migliori
4- ricordatevi di tirare fuori dal frigorifero la burrata 30 minuti prima di servirla, togliendola dal suo liquido in modo che scoli l’acqua in eccesso

Io spero davvero che questa ricettina facile e veloce possa piacervi e stuzzicarvi.
Ricordate che in un periodo così  particolare che ci vede costretti tutti a casa per tanti giorni, serve avere un’attenzione particolare alla nostra alimentazione per evitare di perdere la forma fisica, perché magari facciamo meno movimento.
Quindi…sicuramente si a passare il tempo in cucina se vi piace, ma fate delle scelte ottimani cercando di bilanciare le calorie e i piatti che portate sulla vostra tavola.
Vi lascio alla ricetta degli agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche e come al solito vi auguro “che la creatività sia con vo!”

#INCUCINASTASENZAPENSIERI

agretti-in-insalata-con-burrata-di-bufala-crumble-taggiasche-acciughe-ricetta-facile-veloce-piatto-unico-contemporaneo-food

Agretti in insalata con burrata di bufala e crumble di acciughe e taggiasche

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 25 minuti
Portata Piatto unico
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • n.1 mazzetto di agretti
  • n.2 burrate di bufala piccole
  • n.4 grissini
  • n.2 cucchiai di olive taggiasche
  • n.4 filetti di acciuga
  • 1/2 limone
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa tirare fuori dal frigorifero le burrate e scolarle in modo che elimino l'acqua in eccesso.
  • Pulire bene gli agretti eliminando la parte dura e farli bollire per 6 minuti: scolarli e passarli sotto l'acqua fredda.
  • Condirli con sale, pepe, limone e olio e disporli nei piatti formando una sorta di nido.
  • Nel frattempo scaldare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente: far dorare bene i grissini ridotti a pezzetti grossolani con le mani.
  • Aggiungere subito dopo i filetti di acciuga e per ultimo le olive: mescolare bene.
  • Adagiare la burrata di bufala sul nido di agretti e ricoprire il tutto con abbondante crumble.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image