Bastoncini croccanti di melanzana con doppia panatura di panko, mandorle e mirtilli rossi

Immagine: Bastoncini croccanti di melanzana con doppia panatura di panko, mandorle e mirtilli rossi

Apro questa nuova settimana con una ricettina che a mio gusto è molto sfiziosa e perfetta per tutte quelle volte dove, in estate, dove si ha voglia di qualcosa di diverso proprio per risvegliare l’appetito senza mangiare troppo: bastoncini croccanti di melanzana con doppia panatura di panko, mandorle e mirtilli rossi.
Per questa ricetta ti serviranno delle melanzane lunghe e sode: vanno benissimo sia quelle scure, che quelle striate che quelle bianche dal sapore più delicato.
Consiglio poi di proporre i bastoncini in abbinamento ad una salsina di yogurt e menta tritata, pronta in un minuto.
Gli elementi su cui si può al limite giocare di più sono il panko e i mirtilli rossi.

Il panko

Il panko, come abbiamo già visto diverse volte non è altro che un pane grattugiato perfetto per delle panature croccantissime, preparato utilizzando pane bianco e tipico della cucina giapponese.
La sua caratteristica che lo rende unico è data dal fatto che non frigge, al contrario del pangrattato tradizionale, ma ingloba aria, gonfiandosi, facendo scivolare via i grassi in frittura ed evitando che la verdura, la carne e il pesce si impregnino di olio.
In teoria potremmo prepararlo a casa partendo da dell’ottimo pane in cassetta che si deve far leggermente tostare al forno in modo che perda totalmente la sua umidità.
In pratica serve davvero un pane in cassetta di grande qualità, cosa che non è facile da trovare, soprattutto se lo si compra al supermercato.
Il risultato?
Una  panatura che si brucia velocemente e che alla fine assorbe ancora più olio di una normale.
Consiglio vivamente di acquistarlo:  dura parecchio e lo si può utilizzare in qualsiasi tipo di frittura…è eccezionale!
Non è facilissimo da trovare: personalmente lo acquisto online, su Amazon…super comodo e in più  ho trovato una marca di qualità che non mi delude mai.
Ti lascio il link diretto per poterlo acquistare ed avere a casa tua in un giorno al massimo: eccolo qui.

melanzane-croccanti-con-doppia-panatura-panko-mandorle-mirtilli-rossi-ricetta-facile-veloce-vegetariana-estiva-contemporaneo-food

Se proprio non lo vuoi provare, sappi che puoi utilizzare del pane grattugiato comune ma a questo punto, considerato che una delle caratteristiche principali di questi bastoncini di melanzana è la doppia panatura di panko e la croccantezza, ti consiglio di fare tre passate di pane e uovo, per ottenere un risultato non uguale ma altrettanto valido.
Per quanto riguarda i mirtilli rossi, si tratta di quelli essiccati, come potrebbe essere l’uvetta sultanina.
E, proprio l’uvetta potrebbe essere un sostituto interessante e sfiizioso se non trovi i mirtilli rossi, solitamente facilmente reperibili al supermercato, nel reparto della frutta secca, prugne etc, confezionati in pacchetti singoli.
Non consiglio di sostituire le mandorle, che qui sono assolutamente perfette.
Sui bastoncini croccanti di melanzana con doppia panatura di panko, mandorle e mirtilli rossi non abbiamo molto altro da aggiungere: si tratta semplicemente di ripetere i passaggi della panatura: uovo e panko prima, uovo e trito di mandorle dopo, per poi ripetere entrambi i passaggi e passare alla frittura.
Ti lascio qui il link ad altre proposte con le melanzane che puoi trovare sul blog.
Ti aspetto domani con un’altra ricettina e giovedi per la proposta dolce della settimana…“che la creatività sia con te!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Bastoncini croccanti di melanzana con doppia panatura di panko, mandorle e mirtilli rossi

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 28 minuti
Portata Antipasto/secondo vegetariano
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

PER LE MELANZANE

  • n.1 melanzana lunga grande 18 pezzi
  • q.b. panko o pane grattugiato comune
  • n.6 cucchiai abbondanti mandorle con la pelle
  • n.5 cucchiai abbondanti mirtilli rossi o uvetta
  • 1 (2 limone per scorza
  • q.b. uova
  • q.b. olio di arachidi per frittura
  • q.b. sale e pepe nero

PER LA SALSA ALLO YOGURT

  • 300 ml yogurt bianco senza zucchero o greco
  • q.b. menta fresca da usare in abbondanza
  • q.b. pepe nero

Istruzioni
 

PER LE MELANZANE

  • Per prima cosa lavare le melanzane, tagliarle dalla parte lunga in 3 fettone e ogni fetta dividerla in 3 bastoncini.
  • Tagliare poi a metà tutti i bastoncini.
  • Tritare insieme le mandorle con i mirtilli rossi mescolando bene, unendo la scorza di limone.
  • Preparare un piatto per il panko e uno per il trito appena fatto.
  • Sbattere le uova e nel frattempo mettere l'olio a scaldare.
  • Passare i bastoncini prima nell'uovo, poi nel trito, poi nuovamente nell'uovo e poi nel panko.
  • Ripetere entrambe le panature, compattando molto bene con le mani in modo da ottenere una panatura abbondante, compatta e su tutta la superficie dei bastoncini.
  • Appena l'olio sarà in temperatura, tuffare delicatamente i bastoncini e cuocerli alcuni minuti per lato.
  • La panatura deve diventare molto dorata.
  • Servire con poco sale e pepe nero.

PER LA SALSA ALLO YOGURT

  • Tritare molto finemente le foglie di menta e unirle allo yogurt, aggiungendo poco pepe nero.
  • Aggiungere menta tritata sino ad ottenere l'equilibrio perfetto per i propri gusti (io abbondo parecchio).

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Resta aggiornata sulle principali novità

image

seguimi sui social

TROVERAI OGNI GIORNO TANTISSIME NUOVE
RICETTE E CONSIGLI