READING

Cantucci al cioccolato e datteri

Cantucci al cioccolato e datteri

I cantucci, chiamati anche biscotti di Prato, sono dei biscotti tipici della Toscana famosi un po’ ovunque.

Sostanzialmente sono biscotti secchi per lo più a base di mandorle, ottenuti tagliando a fette il filoncini di impasto ancora caldi ripassati nuovamente in forno per terminare la loro cottura.

La tradizione vede i cantucci serviti con del buon Vin Santo.

cantucci-ricetta-cioccolato-datteri-contemporaneo-food

I cantucci hanno una forma caratteristica allungata, ottenuta dal taglio in diagonale del filone di impasto dopo la cottura e una superficie particolarmente dorata e lucente: l’interno ha una struttura decisa, compatta e caratterizzata dall’abbondante  presenza mandorle intere sgusciate.

L’impasto dei cantucci come vuole la ricetta originale è composto di farina, zucchero, uova e mandorle.

Come tutte le ricette della tradizione che hanno avuto in generale un grande seguito anche quella dei cantucci vanta numerose varianti: ai pistacchi, alle nocciole, al cioccolato e chi più ne ha ne metta.

cantucci-ricetta-cioccolato-datteri-contemporaneo-food

La ricetta che vi propongo oggi è una versione dei cantucci particolarmente ricca e che richiama senza dubbio questo particolare periodo di feste natalizie: cantucci al cioccolato e datteri.

I cantucci sono dei biscotti molto semplici da preparare anche se richiedono una sorta di doppia cottura: ho pensato quindi potessero essere un’ottima idea per dei regali di Natale home made dell’ultimo minuto, senza contare che sono ottimi sia come fine pasto, dopo il caffè serviti con del buon Vin Santo proprio pensando ai vari menu delle feste sia da servire come dolce sfizioso in caso di visite di amici e parenti tipiche di questo periodo di vacanza.

Se dovete fare ancora dei regali e non avete più tempo per preparare tante ricette home made ma a qualcosa di “tutto vostro” non volete proprio rinunciare, vi consiglio di preparare questa o altre ricette facili presentate qui nei giorni passati da abbinare a qualcosa di comprato, di buono e altrettanto sfizioso, per donare qualcosa davvero con il cuore.

cantucci-ricetta-cioccolato-datteri-contemporaneo-food

A tal proposito vi segnalo un sito dove si possono comodamente ordinare tantissimi prodotti, tutti eccellenze enogastronomiche italiane che vi arriveranno velocemente e comodamente a casa: la scelta è davvero grande e credo possiate tutti trovare quello che fa proprio per voi, non solo per i regali ma anche per le prossime cene o pranzi delle feste.

Avete mai sentito parlare di Gourmant.com?

Io vi consiglio davvero di darci un’occhiata…ne vale sicuramente la pena soprattutto in questi giorni dove siamo tutti di corsa e andare ancora alla ricerca di prodotti particolari può diventare un peso o proprio un problema per mancanza di tempo.

Intanto mentre voi date una sbirciatina a Gourmant.com io vi lascio alla ricetta dei cantucci al cioccolato e datteri.

Che la creatività sia con voi!

Cantucci al cioccolato e datteri
 
Autore:
Tipo: Biscotti
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 10
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 450 gr farina 00
  • 300 gr zucchero semolato
  • 50 gr burro fuso
  • n.2 uova intere
  • n.2 tuorli
  • ½ bustina lievito per dolci
  • n.18 datteri medi
  • 80 gr cioccolato fondente
  • n.1 arancia per scorza
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 180°.
  2. Lavorare le uova con lo zucchero e il pizzico di sale sino a quando non si ottiene un composto molto chiaro e spumoso: aggiungere la scorza di arancia e continuare a lavorare.
  3. Fondere il burro e appena tiepido unirlo all’impasto.
  4. Setacciare la farina con il lievito e aggiungere il mix poco alla volta continuando a ogni aggiunta a lavorare l’impasto: questo metodo garantisce una texture particolarmente fine del biscotto.
  5. Aggiungere poi i datteri e il cioccolato fondente precedentemente tagliati a pezzetti di piccole dimensioni: versare l’impasto molto morbido su una teglia da forno ricoperta da carta da forno formando dei filoncini alti circa 1 cm e larghi non più di 8 cm poiché in cottura l’impasto si allarga parecchio.
  6. Proprio per questo motivo occorre distanziare bene i vari filoncini per evitare che si attacchino insieme.
  7. Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e infornare per 30 minuti avendo cura di coprire con carta da forno la superficie negli ultimi minuti per evitare che si scurisca troppo.
  8. Togliere dal forno, abbassare la temperatura a 100° e lasciare raffreddare leggermente i filoni.
  9. Appena tiepidi tagliarli a fette spesse circa 1 cm.
  10. Rimettere i cantucci in forno appoggiati di lato per un’ultima cottura di 10 minuti circa.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram