Cheesecake alla vaniglia e biscotti Lotus con mousse al caffé e cioccolato bianco

Immagine: Cheesecake alla vaniglia e biscotti Lotus con mousse al caffé e cioccolato bianco

Per il dolce del fine settimana, oggi ti propongo qualcosa di un po’ diverso dal solito, che si allontana dai dolci che stiamo facendo ultimamente con base frutta: cheesecake alla vaniglia e biscotti Lotus con mousse al caffé e cioccolato bianco.
Gli strati sono 4 ma non pensare che sia un dolce di difficile esecuzione…assolutamente non è così!
Ti richiederà però un po’ di tempo perché ogni strato deve essere aggiunto all’altro quando il precedente risulta freddo e non più caldo!
La base è quella comunissima delle cheesecake, quindi per prepararla usiamo biscotti Lotus, che so essere una prelibatezza per molti e ovviamente del burro.
La differenza rispetto ad altre basi è che qui, consiglio di cuocerla in forno per pochi minuti prima di proseguire con la farcitura: questo passaggio ci garantisce consistenza e maggior resistenza della base stessa all’umidità della torta.
Il primo strato di farcitura è altrettanto classico, tipico delle cheesecake: useremo del formaggio spalmabile tipo Philadelphia e gli daremo uno sprint di acidità e di freschezza aggiungendo della panna acida che si trova senza problemi al supermercato, vicino al burro o alla panna/latte fresco.
Per lei è prevista una cottura al forno, 180° ventilato.
Nel frattempo andiamo a preparare una facilissima e golosa mousse al caffé che richiede l’utilizzo del caffé liofilizzato (quello che avanza potresti utilizzarlo per tutta l’estate per prepararti dei deliziosi caffé shakerati!
Sforniamo la nostra cheesecake, le diamo il tempo di raffreddarsi per bene, mettendola anche in frigorifero e poi andiamo a sistemare sopra lo strato di mousse al caffé e cioccolato bianco.
Nel frattempo la cheesecake dovrebbe aver avuto il tempo di avvallarsi leggermente al centro, in modo da accogliere meglio una buona quantità di mousse.

cheesecake-vaniglia-mousse-caffé-dolce-facile-estate-contemporaneo-food
Io faccio così:
I biscotti sbriciolati cerco di farli salire più possibile sul bordo della tortiera, tenendo cotto che in cottura il bordo scenderà un pochino e diventerà più basso.
Farcisco con il composto al formaggio e inforno: una volta sfornata e raffreddata completamente, stacco leggermente la carta forno dalla superficie del dolce…non troppo…e poi sistemo la mousse cercando di farla convogliare maggiormente al centro e un pochino di meno verso i bordi.
Il bordo di biscotto verrà quindi totalmente ricoperto di mousse e lo strato che si otterrà, proprio sui bordi della torta non dovrà essere più alto di 6-7 mm.
Tutto questo discorso se decidi di utilizzare una tortiera diametro 20 cm.
Diversamente va bene anche una tortiera leggermente più grande, tipo 22…non più grande perché diventerebbe troppo sottile e molto meno golosa!
Altro passaggio in frigorifero sino a quando la cheesecake non sarà completamente pronta con la mousse bella compatta (se rimane leggermente più morbida e cremosa al centro…avrai raggiunto l’apoteosi della golosità!)
La cremosità al centro quindi, non deve essere vista come un difetto ma come un grande pregio: tanto successivamente si rapprenderà ma il primo assaggio sarà libidinoso!
Ultimo step…la panna al caffé: qui utilizziamo panna e caffè in polvere.
Da montare un po’ più di lucida ma un po’ meno di super solida: una buona via di mezzo montata ma non durissima: a questo punto, una bella spolverata di zucchero a velo e siamo pronti per offrire la nostra cheesecake alla vaniglia e biscotti Lotus con moussee al caffé e cioccolato bianco a chi sarà fortunato!
Che ne dici?
Ti lascio il link ad altre cheesecake e ti aspetto sempre qui con la prossima ricetta…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Cheesecake alla vaniglia e biscotti Lotus con mousse al caffé e cioccolato bianco

Cristina Saglietti
Preparazione 4 ore
Cottura 1 ora 15 minuti
Tempo totale 5 ore 15 minuti
Portata Dessert
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LA BASE DI BISCOTTI

  • 350 g biscotti Lotus
  • 170 g burro

PER LA FARCITURA AL FORMAGGIO

  • 450 g formaggio tipo Philadelphia
  • 180 g panna acida
  • 100 g zucchero semolato
  • 60 ml panna da montare
  • n.2 uova
  • 1/2 stecca vaniglia

PER LA MOUSSE

  • 240 ml panna da montare
  • 120 ml latte
  • 100 g cioccolato bianco
  • 45 g zucchero a velo
  • 8 g caffé solubile
  • 5 g gelatina per dolci

PER LA PANNA

  • 400 ml panna da montare
  • n.2 cucchiai caffé in polvere o un cucchiaino caffé solubile

PER LA DECORAZIONE

  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. cacao amaro

Istruzioni
 

PER LA BASE DI BISCOTTI

  • Accendere il forno a 180° ventilato.
  • Nel frattempo far sciogliere il burro e frullare i biscotti ottenendo una polvere: unire il burro, mescolare bene.
  • Coprire una teglia da forno diametro 20-22 cm con della carta forno.
  • Sistemare la base di biscotto, facendo un bordo alto e compattando alla perfezione con un cucchiaio: deve essere una base molto compatta.
  • Infornare per 8 minuti.
  • Sfornare e abbassare la temperatura del forno a 170° sempre ventilato.
  • Lasciare raffreddare completamente.

PER LA FARCITURA AL FORMAGGIO

  • Lavorare insieme tutti gli ingredienti previsti, al minimo della velocità delle fruste elettriche in modo da ottenere una crema omogenea.
  • Versare delicatamente sulla base di biscotti ormai fredda e infornare per 40 minuti.
  • Sistemare poi sulla superficie un foglio di carta forno e proseguire per altri 10 minuti.
  • Spegnere il forno e lasciare ancora dentro, con lo sportello aperto per 5 minuti.
  • Sfornare e lasciare intiepidire.
  • Una volta tiepida, staccare con delicatezza, la carta forno dai bordi, solo leggermente, senza distanziarla troppo, coprire e sistemare in frigorifero in modo che si raffreddi completamente.

PER LA MOUSSE

  • Nel frattempo preparare la mousse che divrà essere pronta per quando la cheesecake sarà diventata quasi totalmente fredda, o comunque avrà la superficie ben fredda.
  • Far bollire latte e zucchero a velo: prima che ragggiunga il bollore, abbassare la fiamma e aggiungere il cioccolato bianco tagliato a pezzetti.
  • Mescolare bene.
  • Nel frattempo mettere a mollo in acqua fredda, la colla di pesce fino a che si ammorbidisce bene: strizzare.
  • Spegnere il fuoco sotto alla base al cioccolato e unire la gelatina ben strizzata: mescolare bene e lasciare raffreddare.
  • Montare la panna ben soda e aggiungerla delicatamente al composto freddo di cioccolato.
  • Versare la mousse sulla torta fredda convogliando più possibile la mousse verso il centro e creando uno strato spesso al massimo 7 mm verso i bordi.
  • Rimettere in frigorifero fino al totale raffreddamento.

PER LA PANNA

  • Montare la panna con il caffé: deve essere montanta ma non durissima.
  • Sistemarla a cucchiaiate sulla cheesecake: terminare con zucchero a velo e poco cacao amaro.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image