Crema di feta greca

Oggi per le ricette Last Minute vi propongo la crema di feta greca perché si prepara in pochissimi minuti e può tornare utile in diverse situazioni: tipo?
Tipo tutte le volte che volete rimanere leggeri e non sapete cosa mangiare: la crema di feta greca accompagnata da tante verdure fresche di stagione potrebbe essere un’ottima idea.
La crema di feta greca poi potrebbe essere un’alternativa per un antipasto leggero o un’idea dell’ultimo minuto per un aperitivo semplice, sano e sfizioso da preparare agli amici arrivati “effetto sorpresa”.
Pur essendo a base di formaggio, viste le caratteristiche particolari della feta, questa crema non risulta affatto pesante ed anzi, la presenza del cetriolo le regala un sapore fresco e stuzzicante.
Volendo, se amate il piccante potete preparare una versione che definirei più tradizionale, ovvero potreste preparare la salsa Tirokafteri, dove si utilizza semplicemente feta greca, yogurt e peperoncino in grande quantità, meglio se fresco ma va anche beno quello secco in polvere.
Questa salsa è sempre presente in un famoso piatto tra gli antipasti a base di assaggi di creme varie e lo potete trovare sia nella cucina tradizionale greca che in quella turca.
Io ho preferito qualcosa di più “tranquillo” e quindi ho optato per una crema di feta molto amabile e che con buona probabilità piace davvero a tutti.

crema-di-feta-greca-ricetta-veloce-facile-vegetariana-last-minute-formaggi-light-contemporaneo-food

Gli ingredienti?
Feta greca, cetriolo, pochissima cipolla (io ho utilizzato quella dolce e rossa di Tropea), un po’ di miele e tanta menta secca.
Il risultato è appunto una crema di feta greca morbida e allo stesso tempo molto densa che si conserva in frigorifero senza problemi per alcuni giorni.
Diciamo che in questa ricetta c’è la possibilità di non essere troppo rigorosi, nel senso che si può giocare abbastanza con gli ingredienti e le loro quantità: tutto dipende dall’intensità del sapore finale che si vuole ottenere.
Personalmente la preparo con lo yogurt, ma anche, a volte, con un po’ di formaggio spalmabile…dipende se la desidero più o meno acidula, metto sempre abbondante menta secca, pochissima cipolla e una generosa dose di cetriolo anche se con lui serve fare attenzione.
Vi spiego il perché nei consigli pratici che trovate qui sotto.

Consigli pratici per preparare la crema di feta greca senza errori

1- frullare la feta con una parte di yogurt (greco o bianco senza zucchero) o con del formaggio spalmabile
2- utilizzare il cetriolo dopo averlo pelato: deve essere di medie dimensioni, meglio se trovate quelli non troppo grandi perché c’è il rischio che rilasci troppa acqua e che quindi ammorbidisca un po’ troppo la crema…consiglio quindi di metterne prima una parte e se piace il sapore e anche la consistenza magari aggiungerne ancora un po’
3- gli altri ingredienti a mio avviso vanno utilizzati a piacimento: per quanto riguarda il miele non ne serve molto ma ho provato ad abbondare e il risultato finale è interessante soprattutto se si equilibria il tutto con l’aggiunta di peperoncino fresco o secco e se si utilizza in questo caso un po’ di meno di menta…è un gioco di equilibri…ognuno può giustamente scegliersi il suo.
Potete provare prima la mia versione e poi modificarla in un secondo momento.

Provate poi fatemi sapere come è andata e quali modifiche avete apportato 😀
Per qualsiasi cosa vi ricordo che potete trovarmi qui, lasciando un commento seguendo questo link diretto alla pagina Contatti oppure, per una risposta in tempo reale dove c’è la possibilità di scriverci in diretta vi aspetto sulla diretc di Instagram…vi basterà seguire questo link.
Vi lascio alla ricetta della crema di feta greca e come al solito vi auguro “che la creatività  sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Crema di feta greca
 
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 160 g feta greca light
  • 50 g formaggio spalmabile o in alternativa 40 di yogurt greco o bianco senza zucchero
  • 80 g cetriolo (io a volte ne uso anche 100 g)
  • un pezzettino di cipolla rossa di Tropea (va a gusti, se ne può utilizzare anche un po' di più)
  • n.1 cucchiaio scarso di miele
  • q.b. menta secca (io ne uso abbastanza)
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Frullare la feta al mixer insieme al formaggio o yogurt e a tutti gli altri ingredienti sino ad ottenere una crema densa e omogenea allo stesso tempo.
  2. Servire con verdure o crostini di pane magari integrale o ai cereali.

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram