READING

Patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola

Patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola

Oggi vi propongo una ricetta molto interessante ovvero le patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola.
E’ martedì quindi questa ricetta va nella categoria delle Ricette Last Minute: abbiamo più volte ribadito che il concetto per me di “ultimo minuto” in cucina non voglia sempre sottointendere piatti che si preparino in 5 minuti o poco più, comprendendo, al contrario, anche ricette che di per sé sono abbastanza lunghe da preparare ma che con qualche accortezza diventano veloci dando come risultato finale un piatto unico o un piatto sostanzioso in grado di soddisfare le esigenze anche dei più affamati.
E le patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola ben si annoverano in questa ultima ipotesi.
Quanto ci vuole per preparare le patate dolci ripiene?
20 minuti per cuocere separatamente le patate dolci e il sorgo e nel frattempo accendere il forno e tagliare il gorgonzola e 12 minuti per far gratinare il tutto in forno.
Risultato?
Un piatto unico completo, sostanzioso, particolare e sano che si mangia volentieri.

patate-dolci-ripiene-di-gorgonzola-sorgo-superfood-contemporaneo-food

Per me questa è a pieno titolo una ricetta Last Minute: se, come al solito, ho fatto bene la spesa per la settimana, ho tutti gli ingredienti a casa perché nessuno dei tre principali ovvero sorgo, patate dolci e gorgonzola si rovinano stando in frigorifero o in dispensa, pur arrivando alla sera, trafelata e stanca, con un minimo di organizzazione riesco a preparare una ricetta alternativa e buona.
Quello di oggi, poi, è un piatto che potrebbe essere inserito anche nella nostra categoria dei Super Food visto che sia le patate dolci che il sorgo sono considerati per le loro proprietà, proprio dei veri Super Food.

Consigli pratici per preparare le patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola

1- fate bollire le patate dolci sino a quando non risultano morbide, altrimenti rimarranno dure anche dopo la cottura in forno
2- ricordatevi di schiacciare le patate con la forchetta una volta tagliate a metà prima di essere farcite e di condirle con poco olio
3- scolate bene il sorgo e conditelo con sale, pepe, poco olio e tanta erba cipollina
4- farcite le patate dolci abbondantemente e fate cuocere in forno solo il tempo necessario a che il formaggio si sciolga creando un po’ di crosticina croccante: non troppo però altrimenti il sorgo diventa duro e non più piacevole da mangiare!

patate-dolci-ripiene-di-gorgonzola-sorgo-superfood-contemporaneo-food

Che ne dite? Io la proverei.
A me è piaciuta molto sia la ricetta, sia abbinare due super food per creare un piatto sfizioso e non troppo usuale, dal sapore forte ma allo stesso tempo delicato.
Se siete alla ricerca di altre idee Last Minute più o meno veloci vi lascio questo link diretto per curiosare un po’.
Mi raccomando provate le patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola e come al solito “che la creatività sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Patate dolci ripiene di sorgo e gorgonzola
 
Autore:
Tipo: piatto unico
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.4 patate dolci medie
  • 250 g gorgonzola dolce
  • 250 g sorgo
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. erba cipollina liofilizzata
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettere a cuocere separatamente in abbondante acqua sia le patate dolci dopo averle lavate sia il sorgo.
  2. Far cuocere le patate dolci sino a quando non risultino morbide e il sorgo per il tempo indicato sulla confezione.
  3. Nel frattempo accendere il forno a 180° e tagliare a fette il gorgonzola.
  4. Scolare bene il sorgo e condirlo con sale, pepe, olio e abbondante erba cipollina.
  5. Tagliare le patate dolci a metà, sistemarle in una teglia da forno ricoperta da carta da forno e schiacciare con la forchetta la parte centrale delle patate condendola con un po' di olio.
  6. Farcire prima con le fette di gorgonzola e dopo con abbondante sorgo.
  7. Ultimare con un filo d'olio e infornare per 12 minuti circa: il sorgo deve diventare leggermente dorato ma non deve stare troppo altrimenti si asciuga e diventa duro.
  8. Servire caldo.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram