Rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata

Immagine: Rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata

Coma anticipato su Instagram questa domenica, da oggi si parte piano piano con le ricette pensate per un ipotetico menù delle feste, Natale e Capodanno compreso: questa sera rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata.
Partiamo dalla fine del pasto o quasi, un po’ in sordina, ma secondo me nemmeno troppo considerato che queste rose di patata sono davvero deliziose, sia da mangiare che da vedere e che ben si abbinano a molteplici secondi di carne e di pesce.
Sono facili da preparare, richiedono un minimo di pazienza…nemmeno troppa altrimenti non le avrei fatte e nemmeno ve le avrei proposte.
Sostanzialmente si affettano le patate, che devono essere abbastanza grandi, a fette molto sottili (più sono sottili e meglio è) e si condiscono con sale, pepe, timo, curry e un pizzico di cumino in polvere.
Si dispongono su un piano da lavoro 10 fette di patata sovrapponendole una all’altra da metà fetta (si sovrappone una fetta di patata partendo dalla metà della fetta sulla quale ci si appoggia e così via) e poi si arrotola delicatamente il tutto spingendo un po’ con le dita sia da un verso che dall’altro in modo da contentere almeno un po’ le fette di patata: il risultato finale dovrà poi ancora essere arrotolato in una fetta di pancetta affumicata.
Le rose di patata così ottenute vanno sistemate nelle forme da muffin mignon…vanno bene anche le forme da muffi classici ma a mio avviso diventano troppo grandi e meno fini da vedere.
Si inforna a 180°, ventilato, per circa 40-45 minuti avendo cura di coprire la superficie con un foglio di carta da forno da metà cottura in avanti.
Il risultato, almeno a mio avviso, ha superato di molto le aspettative: le rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata sono una libidine e così piccoline direi che una tira l’altra: rimangono croccantine all’esterno e molto cremose all’interno.

rose-di-patata-speziate-con-pancetta-affumicata-contorno-facile-per-il-menù-di-natale-contemporaneo-food
La pancetta affumicata in cottura rilascia il suo inconfondibile sapore e profumo che viene assorbito da tutti i petali della patata e ogni morso è un vero trionfo di sapore.
Stanno facilmente in piedi e rimangono ben ferme una volta cotte, quindi possono essere posizionate vicino al vostro secondo di carne o di pesce creando anche un bellissimo effetto scenografico e di decoro.
Ovviamente le rose di patata si possono fare anche nella versione vegetariana omettendo l’utilizzo della pancetta affumicata.
Le fette una volta cotte si fissano abbastanza insieme e il risultato è ugualmente garantito: in questo caso sono più delicate di sapore…nulla vieta di caricare un po’ con le spezie o le erbe aromatiche.
Ottimo l’abbinamento con il sale affumicato al posto del sale comune.
Io sono stata davvero contenta di queste rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata e ritengo che possano essere perfette in un menù  delle feste ma anche in un menù a cui tenete particolarmente, magari in occasione di una cena speciale.
Le proviamo?
Nel frattempo vi lascio non solo ai dettagli della ricetta delle rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata ma anche al link diretto a tante ricette in mood natalizio“che la creatività  sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Rose di patata alle spezie e timo con pancetta affumicata

Cristina Saglietti
Preparazione 25 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Contorno
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • n.5 patate grandi
  • n.8 fette di pancetta affumicata
  • q.b. timo fresco
  • q.b. curry
  • q.b. cumino in polvere
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno, ventilato a 180°.
  • Pelare le patate e tagliarle a fette molto sottili: sistemarle in un contenitore capiente e condirle con sale, pepe, spezie e abbondante timo fresco.
  • Per formare le rose occorre formare sul piano da lavoro una striscia di fette di patata sovrappondendole un po': si adagia la prima fetta e dalla sua metà si appoggia sopra la seconda fetta di patata, dalla metà di questa si sovrappone la terza fetta e così via sino ad arrivare a 1 fette di patata.
  • Una volta creata la striscia di fette di patata occorre arrotolare con delicatezza spingendo da ambo i lati in modo tale che le fette non scappino.
  • Avvolgere il risultato in una fetta di pancetta affumicata e sistemare delicatamente le rose nelle forme da muffin mignon (vanno bene anche le forme da muffin normali).
  • Infornare e cuocere per circa 40-45 minuti avendo cura di proteggere la superficie con della carta da forno da metà cottura in avanti.
  • Servire ben calde.

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image