Sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero

Immagine: Sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero

Eccomi con la prima proposta dolce per questo Capodanno ormai alle porte e ovviamente perché no, per il pranzo del primo dell’anno: sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero.
Così come lo sono state le proposte per Natale che potrebbero andare bene anche per questa occasione, le torte che ho pensato per Capodanno sono altrettanto semplici, forse ancora più veloci, perché non sempre c’è abbastanza tempo e voglia per fare mille cose ma si sa…fa tanto piacere mangiare bene e fare bella figura.
Per realizzare la sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero abbiamo solo una parola d’ordine: materia prima di qualità.
Farà, mai come in questo caso, la netta differenza: la pasta sfoglia, va benissimo quella già pronta, dovrà essere buona, la crema di marroni anche, non comprate sottomarche che risultano troppo dolci e appiccicose e per quanto riguarda i marroni, vi basterà acquistare quelli già bolliti e confezionati sottovuoto…vanno benissimo.
Dovete organizzarvi bene per far macerare proprio i marroni in uno sciroppo preparato con Rum, scorza di arancia e zenzero…ovviamente più rimarranno a macerare, più assorbiranno tutti i sapori e diventeranno super golosi.
Non serve preparare la crema pasticcera perché per alleggerire il dolce ho utilizzato solo la panna.
Sostanzialmente il dolce ha una buona dose di dolcezza data dalla crema di marroni, una parte cremosa che predomina data dalla chantilly, una parte più croccante data dai marroni macerati, una parte acida data dai lamponi e dagli alchechengi che rinfrescano il palato e la sfoglia che rende tutto molto goloso anche perché va caramellata in cottura.
Il dolce si prepara normalmente in orizzontale, vi consiglio di lavorare con la sac a poche ma non è strettamente neceessaria e vi consiglio anche di abbondare con la farcitura…non lesinate!
Di seguito alcuni piccoli consigli per realizzare questo dolce alla perfezione.

Consigli per preparare la sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero

1- per quanto riguarda la cottura della sfoglia, il forno deve essere a 200°, la cottura deve durare 10 minuti e la sfoglia deve essere stesa, messa su una teglia ricoperta da carta da forno, bucherellata bene con la forchetta e messa in congelatore 10 minuti prima di essere sistemata in forno. Prima di infornarla deve essere ricoperta abbondantemente di zucchero a velo
2- i marroni devono essere sgretolati grossolanamente con le mani e messi a macerare più tempo possibile (io consiglio una notte o almeno mezza giornata) nello sciroppo e dopo devono essere leggermente tamponati prima di essere utilizzati per farcire il dolce
3- la crema di marroni, quella che si deve spalmare direttamente sulla sfoglia va arricchita con un cucchiaio scarso di Rum
4- la torta va lavorata normalmente in orizzontale, messa poi in congelatore per almeno 20 minuti, sistemata nel piatto in verticale e decorata in superficie
5- prima di decorare la superficie occorre, da fredda, pulirla e perfezionarla nel vari lati, quindi serve tagliare leggermente i due laterali corti con un coltello a sega (perfetto quello del pane)
6- se non avete la bocchetta piatta potete tranquillamente fare dei ciuffi di chantilly con una normale bocchetta rotonda e decorare con lamponi e alchechengi

Con tutti questi piccoli ma essenziali consigli credo che la torta di sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero vi verrà alla perfezione.
Qui di seguito vi lascio il link diretto a tutte le proposte dolci e non solo dedicate a questo particolare periodo dell’anno.
Se avete bisogno di chiedermi qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo dalla pagina Contatti del blog, seguendo questo link oppure in Direct di Instagram dove rispondo in tempo reale.
“Che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

torta-di-sfoglia-chantilly-alla-crema-di-marroni-e-marroni-marinati-arancia-zenzero-ricetta-dolce-facile-capodanno-natale

Sfoglia con chantilly alla crema di marron glacé e marroni aromatizzati al Rum, arancia e zenzero

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 9 ore
Tempo totale 9 ore 20 minuti
Portata Dolce
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • n.1 confezione di sfoglia rettangolare
  • 400 g crema di marroni
  • 150 g marroni già bolliti
  • 600 ml panna liquida
  • n.1 cucchiaio di Rum
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. lamponi
  • q.b. alchechengi

PER LO SCIROPPO

  • 225 g zucchero semolato
  • 40 g zenzero fresco
  • 1/2 arancia bio per la scorza
  • n.4 cucchiai di Rum

Istruzioni
 

  • Per prima cosa mettere i marroni a macerare una notte prima o mezza giornata prima del loro utilizzo.
  • Per far questo preparare intanto lo sciroppo.
  • Pelare lo zenzero e tagliarlo a pezzettoni, sistemarlo dentro un pentolino con 250 ml di acqua, lo zucchero, il Rum e la scorza dell'arancia,
  • Accendere il fuoco e a fiamma molto dolce far sciogliere completamente lo zucchero, proseguire la cottura per altri 2 minuti e spegnere il fuoco.
  • Aggiungere da subito i marroni precedentemente sgretolati grossolanamente con le mani, chiudere con una pellicola e lasciare macerare in frigorifero.
  • Procedere con la cottura della sfoglia: accendere il forno a 180°, stendere la sfoglia su una teglia da forno ricoperta da carta da forno e bucherellare bene la superficie con una forchetta.
  • Mettere la sfoglia in congelatare per 10 minuti prima di procedere con la cottura che dovrà durare 10 minuti.
  • Prima di infornare cospargere abbondante zucchero a velo sulla sfoglia in modo da coprire bene tutto anche le estremità.
  • Proteggere la sfoglia con un foglio di carta da forno da metà cottura in avanti.
  • Sfornare e lasciare raffreddare poi tagliare usando un coltello per il pane in tre parti uguali.
  • Preparare la crema chantilly: montare quasi completamente 400 ml di panna e verso la fine aggiungere 3/4 della crema di marroni: proseguire in modo da ottenere una panna montanta dura ma non troppo e conservare in frigorifero fino all'utilizzo.
  • Mescolare la crema di marroni rimasta con un cucchiaio di Rum in modo da ottenere una crema omogenea.
  • Procedere montando il dolce: sistemare un primo strato di sfoglia avendo cura di optare per quello con la parte esterna migliore esteticamente.
  • Farcire con un abbondante strato di crema chantilly arricchita da pezzetti di marroni macerati nello sciroppo e leggermente tamponati prima di essere utilizzati.
  • Sistemare sopra il secondo strato di sfoglia senza schiacciare.
  • Coprire anche questo strato con la crema di marroni e poi procedere con la farcitura di crema chantilly aggiungendo sempre pezzetti di marroni.
  • Completare con l'ultima parte di sfoglia che deve essere messa in modo tale che si veda la parte esterna che deve essere sempre di bell'aspetto (sarebbe la parte che appoggiava sulla teglia in cottura e non la parte caramellata).
  • A questo punto sistemare il dolce in congelatore e lasciarlo per 20 minuti.
  • Trascorso il tempo prendere il dolce e con un coltello per il pane tagliare un pezzettino piccolo (3-4 mm circa) nei due lati corti in modo da pareggiare bene i bordi e rendere il lavoro molto pulito e ordinato.
  • Mettere della chantilly su un piatto da portata in modo che il dolce non scivoli (basta uno strato leggero) e adagiarvi sopra il dolce che dovrà essere subito riposto in frigorifero.
  • Nel frattempo montare la panna rimanente con un cucchiaio di zucchero a velo e mezza stecca di vaniglia.
  • Procedere con la decorazione della torta o con una bocchetta piatta come ho utilizzato io o con una normale tonda facendo piccoli ciuffetti regolari della stessa grandezza.
  • Decorare con dei lamponi che dovranno essere delicatamente tagliati nell'estremità in modo da rendere il bordo perfetto, degli alchechengi e poco zucchero a velo.
  • Servire o conservare in frigorifero sino all'utilizzo.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image