Sfoglia pere e noci al profumo di cannella

Immagine: Sfoglia pere e noci al profumo di cannella

Oggi per L’idea dolce della colazione della domenica vi propongo qualcosa di sfiziosissimo quanto semplice sia da preparare che negli ingredienti da utilizzare: sfoglia pere e noci al profumo di cannella.
Sei ingredienti in tutto: pere, noci, sfoglia, cannella, uovo e zucchero di canna e il gioco è fatto.
15 minuti al massimo per preparare le sfoglie e farcirle, 18 minuti circa per cuocerle e una colazione sublime vi attenderà per rendervi contenti.
L’idea in se non è nulla di che e non ho nessuna particolare pretesa con questa ricettina dolce se non ricordarvi che con ingredienti semplici, ben dosati, si possono creare delle golosità sia dolci che salate davvero senza eguali.
Per prerarare la sfoglia pere e noci al profumo di cannella vi serviranno due rotoli rettangolari di sfoglia (io ho utilizzato quella al farro), dovrete stendere prima un foglio e adagiare tanti mucchietti di pere e noci in base a quanto avete piacere di fare grandi le sfoglie.
A me piacciono grandi e quindi con un rotolo ho preparato 6 sfoglie, volendo se ne possono ricavare anche 8-10.
Le pere devono essere tagliate a cubetti non troppo grandi e le noci sbriciolate molto grossolanamente: per ottenere un dolce non troppo dolce ho preferito aggiungere solo un pizzico di zucchero di canna sopra ai mucchietti….quasi nulla a dire il vero.

sfoglie-pere-noci-cannella-ricetta-facile-veloce-merenda-colazione-contemporaneo-food
Dopo questa fase, occorre stendere sopra il secondo foglio di sfoglia e premere leggermente per far risaltare i vari mucchietti: con un coppapasta o con un coltello tagliare le sfoglie e sigillare bene i bordi in modo che rimangano ben chiusi.
A questo punto dovrete incidere la superficie facendo una croce e creando un foro dalla forma regolare: spennellate la superfice con dell’uovo sbattuto e cospargetela con abbondante zucchero di canna mescolato con la polvere di cannella (qui va benissimo abbondare con lo zucchero).
Forno ventilato, 190° per circa 18 minuti (almeno il mio forno richiede queste tempistiche): ricordatevi come al solito di proteggere la superficie con un foglio di carta da forno evitando che le sfoglie si scuriscano troppo.
Il risultato nella sua totale semplicità è molto goloso e a mio avviso perfetto per un’ottima colazione della domenica: se avanzassero sono ottime anche a merenda.
Che ne dite?
Proverete la sfoglia pere e noci al profumo di cannella?
Io vi lascio alla ricetta, vi propongo il link diretto per scoprire tanti altri dolcini che potrete preparare e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

sfoglie-pere-noci-cannella-ricetta-facile-veloce-merenda-colazione-contemporaneo-food

Sfoglia pere e noci al profumo di cannella

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 18 minuti
Tempo totale 33 minuti
Portata Sfoglia alla frutta
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • n.5 pere mature
  • n.2 rotoli di sfoglia rettangolare
  • n.1 uovo
  • q.b. noci
  • q.b. zucchero di canna
  • q.b. cannella

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 190° ventilato.
  • Preparare il mix pere e noci, tagliando a cubettini non troppo grandi le pere e sgretolando molto grossolanamente le noci.
  • Stendere la prima sfoglia e creare dei mucchietti (da 6 a 10 in base alla grandezza desiderata delle sfoglie).
  • Aggiungere solo un pizzico di zucchero di canna.
  • Coprire con il secondo rotolo di sfoglia, delineando delicatamente con le mani i mucchietti: con un coppapasta o con un coltello tagliare le sfoglie facendo molta attenzione a che i bordi aderiscano perfettamente.
  • Incidere la superficie con il coltello formando una croce e aprendo i lembi in modo da creare un foro di forma regolare.
  • Coprire una teglia da forno con carta da forno e adagiare le sfoglie: spennellare con dell'uovo sbattuto e cospargere abbondantemente con zucchero di canna mescolato a della polvere di cannella.
  • Infornare e cuocere circa 18 minuti avendo cura di proteggere la superficie delle sfoglie con della carta da forno dopo metò cottura, se necessita, in modo che non si scuriscano troppo.
  • Sfornare, far raffreddare o intiepidire e servire.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image